Geopolitica del Caos

“La Geopolitica del Caos”

a cura di Paolo Sensini

Di ritorno dalla Siria

Appunti sulla Geopolitica del Caos



Ormai siamo a un giro di boa. La grande operazione mediatico-militare passata alla storia come “Primavera araba”, è costretta a operare in Siria un brusco ripiegamento di rotta, soprattutto in conseguenza del fatto che Russia e Cina hanno posto il loro Veto al Consiglio di Sicurezza dell’ONU per un intervento armato.
Dopo i Regime change in Tunisia, Egitto e Yemen, ma ai quali non è di certo corrisposto il miglioramento delle condizioni di vita delle rispettive popolazioni, dopo la devastazione manu militari compiuta dalla NATO in Libia, che ha lasciato in dote al paese una guerra a bassa intensità di tutti contro tutti, ecco che la geopolitica del caos si è imbattuta in Siria in un muro per ora invalicabile.
Non che nel caso siriano siano mancati, anche qui per operare un “cambio di regime”, dei mezzi di eccezionale portata. Al contrario, tutto quello che era possibile tentare per disarticolare l’unità interna e destabilizzare il quadro politico del paese è stato tentato, con enorme dispendio di mezzi e risorse. Ma invano.
Se guardiamo infatti a quello che sta avvenendo ora alla Siria, possiamo dire che l’opposizione sponsorizzata dall’Occidente e dai Paesi del Golfo – il “Consiglio nazionale siriano” (cns) e l’“Esercito siriano libero” (fsa) – sia politicamente sconfitta e l’unica speranza rimanga quella di perseguire in una serie continua di attentati, di bombe e di uccisioni. A questo punto il “terrore” rimane l’unica carta spendibile per gli architetti del caos.
I
Non a caso la Siria, uno degli Stati guida del mondo arabo, che si è sempre considerata il “cuore dell’arabismo” (qalb’ al-‘urūbah), il centro del nazionalismo arabo e della lotta contro il sionismo, non ha mai avuto una così forte indipendenza come nel periodo di Ḥāfiẓ al-Assad (1970-2000), quando è diventata, da potenza minore nel concerto geopolitico mediorientale negli anni Cinquanta e Sessanta (subendo la guerra fredda araba e le influenze esterne britanniche e poi americane), una delle maggiori e rispettate potenze regionali, non più asservita ai tradizionali rivali come Iraq ed Egitto. Questo è il risultato più evidente dell’astuzia tattica di al-Assad che ha saputo compensare le limitate risorse e la relativa debolezza militare sfruttando abilmente le superpotenze e i popoli vicini.
Ed è esattamente per porre termine a una tale situazione, la quale incarnava un perdurante ostacolo al fine di ridisegnare un “Grande Medio Oriente” secondo le nuove direttrici strategiche internazionali, che ha preso le mosse nel 2011 la poderosa macchina bellica e propagandistica che vediamo in azione.
Prima di analizzare nel dettaglio l’attuale contesto siriano, è opportuno però tracciare un rapido quadro sulla panoplia dei gruppi sociali che popolano il mondo arabo. Una volta compiuta una panoramica su questo frastagliato arcipelago, entreremo nel merito degli aspetti essenziali per trarre un bilancio sullo stato del Paese così com’è emerso durante il viaggio in Siria della Delegazione italo-siriana a cui ho preso parte.

Partiamo anzitutto dalla composizione etnica e settaria dell’intero spazio mediorientale. Il mondo arabo è costruito come un castello di carte, messo insieme da Francia e Gran Bretagna negli anni Venti del Novecento, subito dopo la deflagrazione dell’Impero Ottomano. Fu diviso arbitrariamente in diciannove Stati, tutti formati da combinazioni di minoranze e gruppi etnici disomogenei, in modo tale da assemblare un puzzle sempre a rischio di entrare in stato di fibrillazione. Con la sola eccezione dell’Egitto, nel quale una maggioranza musulmana sunnita si trova di fronte una consistente minoranza di cristiani copti nell’Alto Egitto, tutti gli Stati maghrebini sono popolati da un miscuglio di arabi e berberi non-arabizzati.
L’islam combattente, emanazione delle petromonarchie feudali dei paesi del Golfo e delle potenze occidentali (gcc + nato), come ho ampiamente argomentato nel mio Libia 2011 (Jaca Book, Milano 2011), è riuscito a disarticolare il complesso equilibrio interno libico facendolo letteralmente implodere su se stesso a suon di bombe.
Neppure la composizione dell’Iraq è essenzialmente diversa, sebbene la maggioranza degli abitanti sia sciita (65%) e la minoranza sunnita (20%). Inoltre vi è una consistente minoranza curda nel Nord del paese (12%) dove si concentra il grosso delle riserve petrolifere. Dalla caduta di Saddam Hussein in seguito all’occupazione militare NATO nel marzo 2003, gli sciiti iracheni considerano l’Āyatollāh iraniano il loro capo naturale. Quindi, com’è facilmente intuibile, una tale condizione rende il paese pressoché ingovernabile.
Tutti gli Stati del Golfo e l’Arabia Saudita sono fragili contenitori che racchiudono solo petrolio. In Kuwait, i kuwaitiani costituiscono solo un quarto dell’intera popolazione. Nel Bahrein, gli sciiti sono la maggioranza ma sono privi di potere; da qui le manifestazioni di protesta e la feroce repressione della famiglia regnante degli al-Khalifa, che ancora continuano nel più completo silenzio dei media. Negli Emirati Arabi Uniti, sempre gli sciiti sono di nuovo la maggioranza, ma al potere ci sono i sunniti. Lo stesso vale per l’Oman e per la Repubblica dello Yemen. In Arabia Saudita metà della popolazione è costituita da stranieri, prevalentemente egiziani e yemeniti, ma una minoranza saudita detiene il potere. La monarchia hashemita della Giordania, da parte sua, è costituita da oltre il 40% di palestinesi ma è governata da una minoranza beduina transgiordana.
Accanto a quelli arabi, gli altri Stati musulmani condividono la medesima situazione di complessità interna. Metà della popolazione iraniana è rappresentata da un gruppo di lingua farsi e l’altra metà circa da un gruppo etnicamente turco, senza dimenticare la minoranza curda esistente nel paese. La popolazione della Turchia è composta da una maggioranza turca che ammonta al 76%, 18% di curdi, il 3% di arabi alawiti e la restante parte di altri gruppi. Sul piano confessionale invece abbiamo l’82% identificati come sunniti hanafiti, il 9,1% sunniti shafi’i, il 5,7% alevista, il 3% alawiti e lo 0,2% di cristiani. Anche in Afghanistan la componente principale musulmana è quella sunnita, con minoranze sciite (15%) nel centro del paese e a ridosso del confine con l’Iran. Nel Pakistan sunnita sono invece presenti una minoranza di circa trenta milioni di sciiti con cui spesso vengono a crearsi  pericolosi momenti di frizione.
La Siria non presenta differenze fondamentali rispetto al Libano, tranne che per il regime che la governa. I sunniti, da quando nel 1516 il sultano ottomano Selim I con la vittoria di Marğ Dabiq, presso Aleppo, occupò la Siria mantenendola sotto il proprio controllo per quattro secoli, hanno rappresentato il gruppo preponderante per tutto l’arco di dominio della Sublime Porta. Altri gruppi presenti nel paese sono gli ismaeliti, di cui permangono tre sette distinte che sono sopravissute sui monti siriani e che hanno sviluppato differenti tradizioni sociali e culturali: alawiti (14%), drusi (3,5%) e ismaeliti (1%). Gli alawiti o nusayrī costituiscono la più numerosa minoranza siriana. ‘Alawī è l’aggettivo relativo arabo derivato dal nome proprio di ‘Alī, che significa in questo caso “devoto di ‘Alī”. La setta prende corpo nel IX-X secolo nell’Iraq meridionale, crogiolo delle dottrine ismailite, su iniziative del notabile di Bassora, Ibn Nusayr, da cui il nome nusayrī e che giunse in Siria settentrionale nel X secolo. Le roccaforti di questa comunità sono presenti soprattutto intorno a Latakia e Tartus. Gli alawiti sono stati per lungo tempo la più povera, arretrata e oppressa comunità della società siriana, fino a quando la potenza mandataria francese fondò il “territorio autonomo degli alawiti” (1920), poi Stato alawita (1922) che entrò successivamente a far parte della Federazione siriana e fu poi ridotto a vilayet.
I cristiani siriani rappresentano, dal punto di vista numerico, una delle tre comunità più importanti del Vicino Oriente con i maroniti del Libano e i copti d’Egitto. Ad Aleppo vi sono undici comunità cristiane e nove vescovi di riti diversi. Damasco è la sede di tre patriarchi: greco-ortodosso, greco-cattolico (melchita) e siriaco-ortodosso. Nella seconda metà del xx secolo la popolazione cristiana si è ridotta progressivamente in percentuale: sotto il mandato francese (1920-1946) i cristiani costituivano il 20% della popolazione siriana, nel 1948 il 14,1%, mentre nei primi anni del Ventesimo secolo si attestano intorno al 10%, di cui la metà concentrata a Damasco.
Dalla fine degli anni Trenta è presente nel paese anche una numerosa comunità di curdi che oggi ammonta a circa due milioni e cinquecentomila persone. A questi vanno poi aggiunti oltre quattrocentomila profughi palestinesi, appartenenti a tutte le classi sociali ed economiche, riparati in Siria. Tutti i cittadini hanno uguali diritti e la legislazione non contempla alcuna discriminazione; lo Stato è laico e stabilisce che la religione non prevarichi sulla vita di nessun cittadino, fatto salvo la libertà di culto garantita per ciascun individuo o comunità. Le minoranze etnico-linguistiche (curdi, circassi, armeni, beduini, e a partire dal 2003 circa due milioni di iracheni scappati dalla guerra), non sono meno rilevanti di quelle religiose.
Infine, pur essendo noto che il presidente Bashar al-Assad è alawita, come vanno ripetendo coralmente tutti i mezzi d’informazione, lo Stato Maggiore dell’Esercito, la polizia politica, i diversi servizi di informazione, così come il governo civile e l’economia nazionale, sono ampiamente guidate da sunniti. In realtà, contrariamente a quanto viene diffuso dalla stampa internazionale, l’apparato statale baathista rispecchia quasi fedelmente le diversità etnico-religiose di cui è venata la società siriana.
I media mainstream evitano poi accuratamente di citare la Vice Presidente della Repubblica araba di Siria, la dottoressa Najah al-Attar, la prima e unica donna araba al mondo a occupare una carica così elevata. La signora al-Attar non è soltanto di origine sunnita, ma è anche la sorella di uno dei dirigenti in esilio dei Fratelli musulmani, esempio emblematico del “paradosso siriano”.
II
Questo rapido affresco delle suddivisioni etnico-confessionali che spazia dal Marocco all’India e dalla Somalia alla Turchia, pone in evidenza tutto il potenziale tellurico a cui, se opportunamente “solleticato”, può essere sottoposta una così vasta area geografica. In questo mondo a macchia di leopardo, vi sono poi alcuni piccoli gruppi opulenti e una massa sterminata di indigenti. Negli Stati del Golfo, in Arabia Saudita, in Qatar e in Turchia è concentrata una straordinaria ricchezza in denaro e petrolio, ma coloro che ne beneficiano sono minuscoli strati elitari privi di una solida base di supporto, cosa che nessun apparato militare può evidentemente garantire.
Ecco che in questa situazione, una volta liquidato tra il 1989 e il 1991 l’Impero Sovietico, che per quasi un cinquantennio ha rappresentato il nemico strategico dell’Occidente Atlantico, viene a crearsi uno scenario del tutto nuovo. Con ovvie ricadute anche nel mondo arabo.

Gli Stati Uniti dispongono nell’area di un alleato di ferro come la Casa dei Saud, con la quale è tuttora pienamente operativo il “Patto di Quincy” firmato il 14 febbraio del 1945 tra Franklin D. Roosevelt e il re saudita ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd. Tale accordo avrebbe permesso agli Stati Uniti di garantirsi un approvvigionamento energetico senza ostacoli in cambio della protezione del suo vassallo nell’affrontare i loro comuni avversari nella regione, in particolare il nazionalismo arabo e l’Iran, di cui alcuni territori erano passati sotto l’influenza sovietica.

Ma nella regione vi è anche un altro alleato di ferro, anzi d’acciaio, Israele, con cui i rapporti verranno stretti ancor di più soprattutto a partire dalla cosiddetta “Guerra dei sei giorni” del 1967. Un’entità, lo “Stato Ebraico”, in guerra praticamente con quasi tutti i paesi circonvicini sin dal momento della sua proclamazione in terra palestinese nel maggio 1948.
Da questo intricato groviglio emergeranno negli anni successivi talune proposte operative per ridisegnare il quadro geopolitico del Medio Oriente, che rappresentano l’asse strategico fondamentale lungo il quale si muovono congiuntamente NATO e Israele per il XXI secolo. La prima proposta venne formulata da Bernard Lewis, membro del Bilderberg, ex ufficiale dei servizi segreti britannici oltreché storico molto discusso per avere individuato le radici dello scontento arabo nei confronti dell’Occidente non già in una reazione all’imperialismo, ma nell’Islam stesso; quest’ultimo invero sarebbe incompatibile con l’Occidente e destinato a scontrarsi con esso, secondo la teoria dello “Scontro di civiltà”.
Lewis presentò alla Conferenza del 1979 del Gruppo Bilderberg una strategia britannico-americana “approvata dal movimento estremista Fratellanza Musulmana […], con lo scopo di promuovere la balcanizzazione dell’intero Vicino Oriente musulmano lungo linee di divisione tribali e religiose”. Secondo Lewis l’Occidente avrebbe dovuto “incoraggiare gruppi autonomisti come i curdi, gli armeni, i maroniti del Libano, i copti etiopici, i turchi dell’Azerbaigian e così via”. In quello che definiva “Arco di crisi” sarebbe “dilagato il caos, estendendosi poi nelle regioni musulmane dell’Unione Sovietica”. Dato che l’urss veniva reputato come un regime laico e ateo, l’ascesa dei governi islamici nel Medio Oriente e in Asia Centrale avrebbe impedito alla Russia di esercitare la propria influenza nella regione, visto che gli estremisti musulmani avrebbero diffidato dei sovietici ancor più di quanto diffidassero degli americani. Questi ultimi si sarebbero in definitiva presentati come “il male minore”.
Per decenni Lewis svolse un ruolo fondamentale come professore, guru e mentore per due generazioni di orientalisti, accademici, esperti dei servizi segreti statunitensi e britannici, membri di think-tank e un nutrito assortimento di neo-conservatori. Negli anni Ottanta Lewis frequentava abitualmente pezzi grossi del Dipartimento della Difesa. Nell’autunno del 1992 scrisse un saggio per “Foreign Affairs”, la rivista del Council on Foreign Relations (cfr), intitolato Ripensare il Medio Oriente. In questo articolo egli prospettò “un’altra politica” nei confronti del Medio Oriente dopo la fine della Guerra Fredda e agli inizi del Nuovo Ordine Mondiale: una “possibilità che potrebbe addirittura essere accelerata dal fondamentalismo, [...] e che negli ultimi tempi è di moda chiamare ‘libanizzazione’. La maggior parte degli Stati del Medio Oriente sono di recente e artificiale costituzione e vulnerabili a questo processo. Se il potere centrale viene sufficientemente indebolito non c’è una vera società civile che possa tenere insieme la vita politica, né alcun vero senso di identità nazionale comune o di prioritaria lealtà allo Stato-nazione. Lo Stato allora si disintegra – come è accaduto in Libano – in un caos di fazioni, tribù e partiti litigiosi, rissosi e in perenne conflitto”.
Un proposta operativa, la sua, che s’inseriva nel solco già dissodato da George Lenczowski sempre su “Foreign Affairs” nell’estate del 1979, che descriveva con queste parole l’Arco di crisi: “Il Medio Oriente costituisce il suo nucleo centrale. La sua posizione strategica è incomparabile: è l’ultima grande regione del Mondo Libero direttamente adiacente all’Unione Sovietica, ha nel proprio sottosuolo circa tre quarti delle riserve mondiali stimate e dimostrate di petrolio ed è sede di uno dei più spinosi conflitti del XX secolo: quello tra il sionismo e il nazionalismo arabo”.
È in questo contesto che, come ammise in seguito lo stesso Zbigniew Brzezinski, “cominciò nel 1980 l’appoggio offerto dalla cia ai mujaheddin, cioè dopo l’invasione sovietica dell’Afghanistan il 24 dicembre 1979. Infatti, il 3 luglio 1979, il Presidente Carter firmò la prima direttiva per fornire segretamente aiuti agli oppositori del regime pro-sovietico di Kabul. E quello stesso giorno – continua Brzezinski – scrissi una nota al presidente in cui gli spiegai che secondo me questi aiuti avrebbero provocato un intervento militare dei sovietici […]. Non spingemmo i russi a intervenire, ma aumentammo scientemente la probabilità che lo facessero”. In altre parole, li “spinsero” a intervenire.
*

*
Fu allora che vennero creati i mujaheddin e attraverso questi al-Qaeda come sezione araba della CIA, la quale in seguito ha polarizzato l’agenda geopolitica mondiale fino ai giorni nostri. Per tale ragione il “terrorismo” non può essere visto, come spesso accade, semplicisticamente come un “attore non statale” che reagisce alla politica di nazioni e corporation. Di fatto molti gruppi terroristici, soprattutto i più grandi, estremisti, violenti e meglio organizzati, sono “attori per conto di uno Stato” che vengono segretamente supportati – attraverso la fornitura di armi e addestramento – da vari servizi segreti. Non si limitano dunque a “reagire”, ma hanno un ruolo di spicco sullo scacchiere internazionale. Rappresentano, in altri termini, il perfetto pretesto per l’avventurismo militarista e la guerra.
Come scrisse il “San Francisco Chronicle” nel settembre del 2001, subito dopo gli attentati dell’11 settembre, “la mappa dei covi e dei bersagli terroristici in Medio Oriente e nell’Asia Centrale è anche, in misura straordinaria, una mappa delle principali risorse energetiche mondiali del XXI secolo. Sarà l’accaparramento e la difesa di queste risorse energetiche, più che un semplice scontro tra l’Islam e l’Occidente, a costituire il primo punto di innesco di un conflitto globale per decenni a venire”. E proseguiva così: “Inevitabilmente la guerra contro il terrorismo verrà vista da molti come una guerra per conto delle americane Chevron, Exxon-Mobil e Arco, della francese Total-Fina-Elf, della British Petroleum, della Royal Dutch Shell e di altre multinazionali che hanno investimenti da centinaia di miliardi di dollari nella regione”. Di fatto, ovunque sia presente al-Qaeda e tutta la sua vasta rete di agenzie in franchising, l’esercito degli Stati Uniti e dei suoi alleati la segue a ruota, e dietro l’esercito aspettano e spingono le compagnie petrolifere; alle spalle di queste ultime, poi, vi sono tutte le ramificazioni dei grandi potentati finanziari.
III
Per quanto riguarda invece la compagine dell’entità sionista, nel febbraio 1982 un giornalista israeliano legato al ministero degli Esteri di Tel Aviv, Oded Yinon, scrisse un articolo per “Kivunim. A Journal for Judaism and Zionism” in cui veniva enunciata in maniera esplicita, dettagliata e univoca la Strategia di Israele negli anni Ottanta del Novecento per il Medio Oriente. Il piano si basava su due premesse essenziali. Per sopravvivere, Israele deve: 1) diventare una potenza imperiale nella regione; 2) dividere l’intera area in piccoli Stati attraverso la sparizione di tutti gli Stati arabi esistenti. La composizione etnica o settaria di ogni Stato sarà decisiva per determinare quanto “piccolo” dovrà essere un nuovo Stato. Pertanto, si auspicava che gli Stati “a base settaria” diventassero “satelliti di Israele” nonché, ironicamente, sua fonte di legittimazione morale.
L’idea non era nuova, essendosi già affacciata altre volte nel pensiero strategico sionista. Quello che invece risultava assolutamente innovativo era la maniera cristallina con cui si rendeva pubblicamente noto il progetto. “Ciò che vogliamo non è un mondo arabo, ma un mondo di frammenti arabi, pronto a soccombere all’egemonia israeliana”. Questo l’obiettivo finale.
L’autore, senza tanti giri di parole, propugnava esplicitamente “La dissoluzione della Siria e, più tardi, dell’Iraq in aree peculiari per etnia o religione come in Libano è l’obiettivo primario a lungo termine di Israele sul fronte orientale, mentre la dissoluzione della forza militare di questi Stati lo è a breve termine. La Siria si sfascerà in base alla sua struttura etnica e religiosa in Stati diversi, come accade nel Libano di oggi, così ci sarà uno Stato sciita alawita lungo la costa, uno Stato sunnita nell’area di Aleppo, un altro Stato sunnita a Damasco, ostile al suo vicino settentrionale, e i drusi creeranno un loro Stato, forse addirittura nel nostro Golan, sicuramente nell’Hauran e nella Giordania settentrionale […]. L’Iraq, ricco di petrolio da un lato, dilaniato all’interno dall’altro, è un candidato sicuro a far parte degli obiettivi di Israele. Per noi la sua dissoluzione è perfino più importante di quello della Siria. L’Iraq è più forte della Siria […]. Qualunque tipo di scontro interarabo ci sarà d’aiuto nel breve termine e accorcerà la strada per l’obiettivo più importante che è quello di spezzettare l’Iraq in varie comunità statali come nei casi della Siria e del Libano. In Iraq è possibile una divisione in province su base etnica e religiosa simile a quella della Siria all’epoca dell’impero ottomano. Così ci saranno tre (o più) Stati attorno alle tre città principali: Bassora, Baghdad e Mosul, e le aree sciite del sud saranno separate dal nord sunnita e curdo”.
Ricordiamolo ancora una volta: l’articolo è datato febbraio 1982, dunque senza alcuna diversione “complottista” possiamo tranquillamente convenire sulle capacità previsionali di questa analisi. L’Iraq, a seguito dell’invasione anglo-statunitense nel marzo 2003, è stato effettivamente smembrato con le modalità suggerite da Yinon, mentre per il momento le sorti della Siria non hanno ancora seguito le sue vaticinazioni.
Nel 1996 un think-tank israeliano che contava tra i suoi membri molti importanti neo-conservatori americani come Richard Perle, Douglas Feith James Colbert, Charles Fairbanks, Jr. e David Wurmser, pubblicò un documento per il leader del Likud Benjamin Netanyahu, che allora subentrava nell’incarico di Primo Ministro, intitolato A Clean Break: A New Strategy for Securing the Realm (Un taglio netto: una nuova strategia per garantire la sicurezza al Regno), in cui si auspicava che Israele “collaborasse più strettamente con la Turchia e la Giordania per contenere, destabilizzare e respingere alcune delle sue peggiori minacce”, in particolare per deporre Saddam Hussein.
Nel settembre del 2000, il Project for the New American Century (pnac), un altro think-tank neo-conservatore composto da personaggi del calibro di Paul Wolfowitz, Jeb Bush, Richard Perle, Donald Rumsfeld, Robert Zoellick, Richard Armitage, Lewis “Scooter” Libby, William Kristol, Robert Kagan, R. James Woolsey, Elliot Abrams, William J. Bennett, John Bolton, fece uscire un documento dal titolo Rebuilding America’s Defenses (Ricostruire le difese dell’America), dove si propugnava apertamente un impero americano nel Medio Oriente e in particolare l’eliminazione delle “minacce” rappresentate da Iraq, Siria e Iran. Nel testo in questione, a proposito del processo di trasformazione della difesa statunitense, troviamo una precisazione cruciale, molto dibattuta alla luce dei successivi eventi degli attentati dell’11 settembre 2001: “Il processo di trasformazione, anche se porterà un cambiamento rivoluzionario, risulterà molto lungo, se non si dovesse verificare un evento catastrofico e catalizzante, come una nuova Pearl Harbor”. Il riferimento è evidentemente allo shock che causò sull’opinione pubblica americana determinando l’immediata entrata in guerra degli Stati Uniti.
Subito dopo l’invasione statunitense dell’Iraq, che seguiva di circa un anno e mezzo l’occupazione militare dell’Afghanistan per catturare Osama Bin Laden, membri di spicco del Council on Foreign Relations (cfr) avevano cominciato a promuovere la divisione dell’Iraq in almeno tre staterelli, esattamente come si era prospettato più sopra.
Nel 2006 l’“Armed Force Journal” pubblicò un articolo del Tenente Colonnello in congedo Ralph Peters sulla necessità di ridisegnare i confini del Medio Oriente. Innanzitutto Peters ribadiva la “necessità di dividere l’Iraq”; poi “l’Iran, uno Stato dai confini ‘capricciosi’, avrebbe perso gran parte del suo territorio a vantaggio di un Azerbaijan unificato, un Kurdistan libero, uno Stato arabo sciita e un libero Beluchistan, ma avrebbe guadagnato le province che circondano Herat nell’attuale Afghanistan”.
Peters compilò anche una breve lista di “perdenti” e “vincitori” di questo nuovo Grande Gioco: chi guadagnava territorio e chi lo perdeva. Tra i perdenti vi erano l’Afghanistan, la Libia, l’Iran, l’Iraq, la Siria, la Cisgiordania e il Pakistan. Inoltre egli esprimeva l’allarmante convinzione secondo cui il ridisegno dei confini “si ottiene spesso unicamente per mezzo di guerre e violenze e che un altro piccolo segreto insegnatoci da 5000 anni di storia è che la pulizia etnica funziona”.
IV
Naturalmente qualcuno potrà obiettare che, per quanto riguarda le affermazioni or ora riportate, si tratta di semplici parole in libertà. Peccato però che una buona parte delle cose scritte o riconducibili a costoro, che ricordiamolo sono personaggi di primo piano dell’intelligencija e del firmamento politico-militare a livello internazionale, si sono effettivamente realizzate talis et qualis. E altre, al momento in standby, sono in “via di esecuzione”.
Insomma, parliamo di gente che ha tutti i mezzi per far seguire alle parole i fatti. Gente, per dirla con Karl Rove, già capo dello staff presidenziale di George W. Bush, che non ha alcuna difficoltà a far sapere come Vuolsi così colà dove si puote: “Ora noi siamo un impero e quando agiamo – sentenziava Rove – creiamo la nostra realtà. E mentre voi state giudiziosamente analizzando quella realtà, noi agiremo di nuovo e ne creeremo un’altra e poi un’altra ancora che potrete studiare. È così che andranno le cose. Noi facciamo la storia e a voi, a tutti voi, non resterà altro da fare che studiare ciò che facciamo”.
Mettiamo dunque da parte qualsiasi attribuzione gratuita di “complottismo” o “dietrologia”, che non c’entrano assolutamente nulla in tale contesto. Concentriamoci invece in quest’ultima parte del nostro scritto su quanto è stato detto e fatto nell’ultimo anno per giustificare il clamore diffamatorio dei media mainstream nei confronti della Siria. Vedremo così se tutto quello che la stampa ci ha riversato addosso è giustificato da elementi concreti o se, invece, ciò a cui abbiamo assistito non è altro che l’ennesimo tentativo di “creazione di una realtà” già pianificata illo tempore.
Partiamo innanzitutto anche in questo caso dalla constatazione che Al Jazeera e Al Arabiya, esattamente come era già avvenuto nel caso della “Primavera Araba” e soprattutto con la Libia a partire dal febbraio 2011, hanno scatenato una campagna mediatica internazionale tutta tesa a far passare il postulato sulle “violenze disumane perpetrare dal regime di Bashar al-Assad contro il suo stesso popolo”. I “ribelli”, nel quadretto agiografico allestito negli Studios di proprietà dell’emiro del Qatar e del monarca saudita, erano semplici “civili desiderosi di instaurare la democrazia in Siria”. Non si sa bene a quale democrazia si faccia allusione, visto che in Qatar e Arabia Saudita di democrazia non ne esiste nemmeno l’ombra.
Il Qatar è soprattutto una gigantesca base militare americana, la più grande esistente fuori dagli Stati Uniti. E inoltre, per inciso, è il regno di un piccolo satrapo di stampo feudale e teocratico. Nel suo regno non vi è alcun Parlamento, nessuna Costituzione vigente, nessun partito, tanto meno vi hanno mai avuto luogo consultazioni elettorali. Quanto ai “diritti civili e umani”, meglio lasciar perdere. Nel giugno 1995 l’attuale signorotto, Sua Maestà Hamad bin Khalifa al-Thani, ha organizzato un colpo di Stato contro il suo stesso padre. Questa la pasta dell’uomo che, per il Segretario di Stato Hillary Clinton, è reputato un “partner decisivo per gli Stati Uniti”. E infatti costui, per rendersi meritevole di cotanta fiducia, nel corso del 2011 ha inviato ben cinquemila commandos per sostenere la ribellione jihadista contro la Libia.
Le peggiori accuse nei confronti della Siria, spesso documentate come false o fabbricate ad hoc, ma sistematicamente avallate da un sedicente Osservatorio siriano per i diritti umani con sede a Londra, provengono da queste emittenti satellitari per essere poi subito riprese senza verifica alcuna da network come France 24, Fox News, CNN, BBC e dai circuiti internazionali ad esse collegate.
Da consumati esperti di chirurgia estetica, essi hanno trasformato l’Esercito siriano libero (fsa) in un movimento di “resistenza democratica” di bravi e simpatici filantropi, composto da “disertori umanitari” disgustati dalle atrocità commesse dall’esercito regolare siriano (il presunto leader del fsa, Riad Mousa al-Asaad, è ospitato nella provincia turca di Hatay, in precedenza siriana, e beneficia della diretta protezione del ministero degli Affari Esteri.).
Nessuna menzione invece ai “rapimenti, alle torture, alle esecuzioni sommarie, alle mutilazioni e alle pratiche criminali commesse dai gruppi armati che si oppongono al regime siriano”, come ha dovuto ammettere anche l’organizzazione non-governativa Human Rights Watch in un suo rapporto pubblicato il 20 marzo 2012, cioè dopo più di un anno di distanza da quando i terroristi imperversano in Siria. O ancora, per rimanere sulla contabilità cimiteriale del conflitto siriano, un “libero” massacratore intervistato da Ulrike Putz per “Der Spiegel”, attribuisce alla sua brigata di beccamorti da duecento a duecentocinquanta esecuzioni, quasi il 3% del bilancio complessivo delle vittime da quando si è iniziato a “esportare la democrazia” in Siria.
Per questo è calato un silenzio tombale – o quasi – sulle dimissioni di Ali Gashem, inviato speciale di Al Jazeera in Siria, del direttore dell’ufficio di Beirut Hassan Shaaban e del produttore di rete, quest’ultimo in protesta perché l’emittente qatariota “ha totalmente ignorato il referendum tenuto in Siria per la riforma costituzionale, che ha visto alle urne il 54% degli aventi diritto e il 90% dei voti a favore del cambiamento”. Un gesto plateale per denunciare le falsificazioni, le censure e le pressioni cui erano continuamente sottoposti dalla proprietà del network per presentare la tragedia siriana secondo i suoi desiderata.
Ma non è la prima volta che questo avviene: Da Wadah Khanfar a Ghassan Bin Jiddo, da Louna Chebel a Zeina al-Jaziji e a Eman Ayad, Al Jazeera ha dovuto subire importanti defezioni che passano sotto silenzio nella stampa occidentale. Malgrado questi scandali a ripetizione, i “nostri” media continuano tuttavia a considerare Al Jazeera come una fonte d’informazione affidabile, e il suo padrone, il cacicco feudale Hamad bin Khalifa al-Thani, come un apostolo della democrazia.
Sono parimenti considerati “dettagli” su cui si può tranquillamente sorvolare ciò che nell’estate del 2011 un alto funzionario saudita ha detto a John Hannah, ex-capo assistente di Dick Cheney, che fin dall’inizio della sollevazione in Siria il re saudita ʿAbd Allah ha creduto che il cambiamento di regime sarebbe un grande beneficio per gli interessi del proprio paese: “Il re sa che, oltre al collasso vero e proprio della Repubblica Islamica, nulla indebolirebbe di più l’Iran che perdere la Siria”.
È questo oggi il Grande Gioco: lavorare allo smembramento della Siria. Ed è così che si è giocato: istituire in fretta un Consiglio nazionale siriano (cns) come “unico rappresentante del popolo siriano”, indipendentemente dal fatto che avesse delle basi reali nel paese; alimentare gli insorti armati provenienti dagli Stati limitrofi; imporre sanzioni che colpiscano i ceti medi; montare una campagna mediatica per denigrare gli sforzi siriani di riforma, cercare di fomentare divisioni all’interno dell’esercito e dell’élite e, come risultato finale, fare cadere la testa del presidente al-Assad.
Le origini di questa operazione, come si è visto, sono precedenti il cosiddetto “risveglio arabo”. Esse risalgono al fallimento di Israele nella guerra del 2006 per danneggiare seriamente Hezbollah, e alla  valutazione post-conflitto degli Stati Uniti secondo cui la Siria rappresenta il tallone d’Achille di Hezbollah, ossia il punto debole nella via di collegamento tra questa e l’Iran. Funzionari statunitensi e israeliani speculavano su cosa si sarebbe potuto fare per bloccare questo corridoio vitale, ma il principe Bandar bin Sultan dell’Arabia Saudita li ha sorpresi dicendo che la soluzione era “sfruttare le forze islamiche”.
“I passi successivi – spiega il diplomatico inglese Alastair Crooke – furono coinvolgere il presidente francese Sarkozy nella squadra, l’arci-promotore del modello del Consiglio di transizione di Bengasi (cnt), che aveva trasformato la NATO in uno strumento per il cambiamento di regime. Barack Obama seguì contribuendo a persuadere il primo ministro della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, già piccato verso Assad, a usare la parte del Consiglio di transizione sul confine con la Siria, e a prestare la sua legittimità alla ‘resistenza’ ”.
Sembrava quasi fatta. Mancava solo, come passo finale, una legittimazione da parte della Lega Araba, egemonizzata dagli autocrati del Qatar e dell’Arabia Saudita. Si pensava che un’ispezione di osservatori sul territorio sarebbe stata sdegnosamente rifiutata da Damasco, cosa che in effetti non avvenne. Ma una volta iniziati i suoi lavori, la Commissione ha dovuto registrare le grida di dolore dei siriani che denunciavano le atrocità dei “ribelli”, che in moltissimi casi erano composti da stranieri. Nel suo rapporto ha quindi riferito di tali atrocità delle bande armate, tenute nascoste dai media e ignorate dalle capitali occidentali e dalle retrive monarchie arabe. Risultato: la Lega Araba ha gettato via il rapporto e ha preteso le dimissioni del capo-missione, il generale sudanese Mohammed Ahmed Mustafa al-Dabi, colpevole di aver turbato la “narrativa” corrente.
Alla luce di tutto questo, come ha avuto il coraggio di ammettere pubblicamente Giuseppe Nazzaro, vicario apostolico di Aleppo, possiamo dunque arguire che l’obiettivo primario di queste sollevazioni eterodirette è stato fin dall’inizio di frantumare la società siriana, infliggere quante più perdite possibili all’esercito di Assad, dividere il paese su linee etnico-confessionali, paralizzare la produzione agricola, industriale, artigianale. Insomma, distruggere il tessuto connettivo della società siriana facendola regredire a quel pulviscolo di entità territoriali che, per usare le parole del sociologo siriano Safouh al-Akhrass, “sotto i turchi era costituita da una serie di comunità, ognuna indipendente dalle altre, legate in ordine sparso a un apparato amministrativo simile al feudalesimo europeo”.
Va infatti sottolineato, come ricorda opportunamente Bahar Kimyongür, che “per i salafiti la Siria in quanto tale non esiste. Questo nome sarebbe, come quello dell’Iraq, una fabbricazione degli atei. Nel loro gergo ispirato dal Corano, l’Iraq si chiama Bilād al-Rafidain (la terra dei due Fiumi) e la Siria, Bilād al-Shām (la terra di Cam). Colui che adotta l’ideologia nazionalista e si consacra alla liberazione del suo paese, commette per loro un peccato di associazione (shirk, politeismo, l’associare all’unico vero Dio una pletora più o meno vasta di altre divinità, ad esempio l’idea di nazione, costituisce uno dei più gravi peccati). Egli viola il principio del tawhid, l’unicità divina, e per questo merita la morte. Per tali fanatici, la sola lotta approvata da Allah è la jihad, la guerra definita ‘santa’, scatenata nel nome di Allah con l’obiettivo di estendere l’Islam. In quanto corollario del nazionalismo arabo, il panarabismo, questa idea progressista di unità e di solidarietà inter-araba, è a fortiori un sacrilegio, in quanto mina il concetto di ‘Umma’, la madre patria musulmana”.
Composti da tutte le nazionalità che popolano la regione, i movimenti jihadisti presenti in Siria ostentano un radicale antinazionalismo che non riconosce alcun limite territoriale. Dunque non possono essere associati in senso stretto a un solo paese della regione. Nelle loro fila si trovano sauditi, maghrebini, libici, giordani, libanesi, turchi, afghani, ma perfino tanti palestinesi ultraconservatori che respingono l’idea di una lotta di liberazione nazionale in Palestina. I paesi nato e gli Stati Uniti, come del resto già avvenuto in tempi recenti, completano un simpatico quadretto familiare del terrorismo contro la Siria a fianco delle monarchie del Golfo, dei mercenari libici, dei propagandisti salafiti e di al-Qaeda.
È un scenario ingarbugliato con venature surrealiste (o surreali?) che ci viene confermato, a riprova della consapevolezza nei confronti di ciò che sta accadendo, dalle personalità più disparate che abbiamo incontrato nei giorni trascorsi in Siria: dal Patriarca greco-cattolico melchita di Antiochia e di tutto l’Oriente Gregorios III Laham, che parla esplicitamente di una “dittatura della stampa” tesa a falsificare e sovvertire completamente i fatti reali, allo sceicco Muhammad Sa’id Ramadan al-Buti, presidente del congresso islamico dei paesi dello Sham e forse il più eminente studioso vivente dell’islamismo.
Costui, facendoci l’onore di riceverci nella sala antistante la Moschea degli Omayyadi, il più grande edificio di culto a Damasco e una delle più belle moschee al mondo, di cui è anche Imam, ci ha salutato con queste parole: “Credo nella vostra fratellanza più che in quella dei nostri cugini arabi che falsificano la verità”. E stiamo parlando di un islamico sunnita di rito hanafita, i cui saggi discorsi contrastano radicalmente con gli appelli all’omicidio e all’odio degli sceicchi wahhābiti dell’Arabia Saudita, come per esempio il telepredicatore Aidh Al-Qarni, il quale dagli schermi di Al-Arabiya ha dichiarato che “ammazzare Bashar al-Assad è un dovere per ogni vero fedele!”. O ancora lo sceicco Yusuf al-Qaradawi, che lancia abitualmente dal pulpito di Al Jazzera delle fatwah che legalizzano l’assassinio di alawiti, cristiani, drusi oltreché dei sunniti favorevoli al governo siriano. Telepredicatori islamici che, incredibili a dirsi, promettono addirittura dei “passaporti per il paradiso” ai volenterosi fanatici che si immolano nella “guerra santa” contro gli infedeli.
Sulla medesima lunghezza d’onda degli incontri precedenti va senz’altro collocata anche Madre Agnès-Mariam de la Croix, di origine palestinese con cittadinanza libanese e francese, superiora del Monastero Mar Yakub (San Giacomo l’Interciso) a Qâra, ubicato a circa duecentocinquanta chilometri a Nord di Damasco e quasi al confine con il Libano, la quale mi ha raccontato dettagliatamente i risultati della sua inchiesta tesa a controllare la veridicità delle informazioni propalate quotidianamente dai media mainstream.
Madre Agnes-Mariam espone una realtà molto diversa dal quadro che, volente o nolente, si è raffigurato in Occidente sui fatti siriani. Senza interrompere la sua attività di pittrice per “guadagnarsi il pane” e fare andare avanti i lavori di sistemazione dello splendido Monastero che condivide con un’altra ventina tra suore e frati provenienti da varie parti del mondo, mi parla di “persone spacciate per morte ad uso televisivo e che morte invece non erano”, di “individui uccisi e orribilmente mutilati affinché le loro morti potessero essere attribuite alle violenze dell’esercito siriano, ma che invece erano stati assassinati dai cosiddetti ‘ribelli’ a beneficio delle troupes dei grandi network”. Parla ancora di “violenze inaudite su bambini, di stupri, di mutilazioni di seni, di uccisioni seriali di cristiani presenti nelle città teatro delle rivolte dei fanatici islamisti, di omicidi compiuti anche ai danni di sunniti che non condividevano la loro violenza belluina”. Parla di tutto ciò che ha potuto appurare in prima persona, senza frapporre tra se e i fatti alcun filtro televisivo o giornalistico, ma la sua testimonianza non viene raccolta da nessun mezzo di comunicazione, neppure da quelli cattolici. Non rientrando nei canoni del “politicamente corretto”, la sua voce fuori dal coro risulta sgradita ai corifei del Big Brother. E tutto questo, per una donna della sua tempra e della sua dirittura morale, è fonte di scoramento trovandosi al cospetto di una Chiesa che, precisa Madre Agnes-Mariam, “non ha più il coraggio di testimoniare la verità”. La sua conclusione è che stiamo vivendo in tempi Apocalittici, giudizio forse condiviso oggi da molte persone.
Un’ulteriore smentita dei cumuli di menzogne ai danni della Siria proviene anche dal Centre Français de Recherche sur le Renseignement, un gruppo d’intelligence privato allestito da vecchi dirigenti della Direction de la Surveillance du Territoire (dst), insieme al Centre International de Recherche et d’Études sur le Terrorisme & l’Aide aux Victimes du Terrorisme. Il titolo del loro rapporto: Siria, una libanizzazione artificiale, è già molto indicativo del risultato della loro ricerca. Senza risparmiare critiche al regime siriano e alla sua gestione della crisi, vi si dichiara senza tanti orpelli “la falsificazione orchestrata degli eventi, il gioco degli attori stranieri che perseguono, attraverso il loro sostegno agli oppositori, obbiettivi di politica estera che nulla hanno a che vedere con la situazione interna del Paese”. Il documento colloca la rivolta nella strategia israelo-americana in Medio Oriente, che è stata battezzata come “instabilità costruttiva”. Tale strategia, secondo gli analisti francesi, “è basata su tre principî: creare e gestire conflitti a bassa intensità, favorire lo spezzettamento politico e territoriale, promuovere il settarismo, se non addirittura la pulizia etnico-confessionale”. Insomma gli stessi principî che, come abbiamo visto in precedenza, informavano il “Piano Bernard Lewis” e le linee direttrici per Israele stilate da Oded Yinon.
Quel che si vuole distruggere, aggiunge la dottoressa Nadia Khost, siriana, autrice di molte opere sulla conservazione del patrimonio culturale della civiltà araba, è “un Paese che si distingue per un tessuto sociale dove le religioni, le confessioni e le etnie si mescolano in una unità nazionale. Un Paese che traduce le opere della letteratura mondiale, che ascolta la musica classica e la musica locale, e dove le donne partecipano alla vita produttiva e pubblica”.
Non a caso la “nuova” bandiera tricolore con tre stelle riportata in auge dal cns era quella in vigore durante l’occupazione coloniale francese della Siria, quando appunto il paese era smembrato in tre entità distinte. Proprio com’è avvenuto in Libia, con la sola differenza che in questo caso il drappo “ufficiale” risale all’epoca in cui il paese era sotto dominio anglo-americano.
“Tutto questo deve finire, e al più presto”, strepita al nostro indirizzo un taxista le cui parole sono chiaramente riconducibili al modus pensandi e forse anche operandi… del salafismo o della Fratellanza Musulmana. Nell’ascoltare il suo eloquio esagitato mentre ci conduce per le strade affollate di Damasco, un brivido corre lungo la schiena. Soprattutto per frasi che, d’un lampo, materializzano quell’oggetto impalpabile chiamato bipensiero così magistralmente descritto da George Orwell. Per lui, come del resto per tutti i fanatizzati della sua specie, “la Siria deve essere liberata dagli infedeli che la governano e diventare al più presto un paese in cui regna la Sha’ria, esattamente come nelle Teocrazie dell’Arabia Saudita e del Qatar… Al Jazeera e Al Arabiya dicono la pura verità su quello che accade in Siria, chi dice il contrario è un infedele… Israele fa il bene dei palestinesi ed è un Stato amico. Vi raccontano un sacco di bugie su Israele. Credetemi, è molto buono e ci aiuta tanto!… L’Occidente è nostro alleato nella nostra lotta di liberazione… Dovete raccontare la verità su tutte le bugie che vi dicono nei vostri paesi, cioè che Bashar al-Assad è buono e fa il bene dei suoi cittadini… È un bugiardo, il più grande bugiardo, dovete raccontarlo a tutti!…”, non sapendo forse che è da un anno che i grandi media occidentali dipingono il presidente siriano ad immagine e somiglianza di un mostro assetato di sangue. Insomma, un miscuglio di ignoranza, fanatismo e creduloneria che compendia fedelmente il tipo di ominide sul quale fanno presa i rigurgiti neofeudali che tentano di gettare nello scompiglio il paese.
Fortunatamente la Siria è composta per la maggior parte da ben altre persone, quelle per esempio che nelle elezioni del 7 maggio hanno tributato in tutto il paese una maggioranza schiacciante alla coalizione riunita intorno al partito Ba‘th, garante dell’unità e del carattere laico e a-confessionale dello status quo. Persone che magari ambiscono del tutto legittimamente a migliorare le proprie condizioni di vita e a far avanzare quelle del proprio paese, ma che hanno ben chiaro nella loro mente e nei loro cuori che quanto gli viene presentato come “alternativa” alla Siria di oggi è un futuro remoto costellato di barbarie, un salto nel buio gravido di lotte intestine, di fanatismo religioso, di guerra di tutti contro tutti, di conflitti etnici e confessionali che ci si augurava di aver definitivamente gettato nella pattumiera della Storia.
Perché l’Occidente Atlantico, a fronte di un variegato panorama di partiti di opposizione presenti in Siria, ha deciso unilateralmente che il CNS sia “l’unico rappresentante del popolo siriano”? Forse perché è il solo raggruppamento, tra i tanti oppositori disponibili nel paese, che spinge per un intervento militare della nato contro la Siria? Sulla base di quale “istanza democratica” si è potuta prendere una decisione così grave da passare addirittura sopra la testa di un intero popolo? Chi autorizza queste entità (NATO – petromonarchie del Golfo – Turchia – Israele) a fare sfoggio di una tale arroganza in nome della “Democrazia”? Domande talmente semplici da lasciare disarmati, ma che in ciò che resta del decadente mondo occidentale non si ha più neppure la forza di porre.
Chissà, forse nel tragico epilogo che sembrava travolgere la Siria, ma da cui siamo certi possa presto riemergere con rinnovato vigore, è contenuto anche un messaggio che, sia pure in forme per il momento meno traumatiche, può servire da memento anche per il neofeudalesimo che ormai sembra lambire tutti i paesi bagnati dal Mare Nostrum. Del resto il triste destino della Libia è lì a ricordarcelo ogni giorno.
Paolo Sensini, 19 maggio 2012
*
*
Any re-publication is appreciated, as long as, please, you always report all the original links, to allow everyone a better research and spread of free information. Thanks.
*
Ogni ri-pubblicazione è gradita, ma vi chiediamo solo, per cortesia, di riportare tutti i links e riferimenti contenuti, per una migliore ricerca e diffusione a tutti. Grazie.
*

Link at this page: http://www.syrianfreepress.net/la_geopolitica_del_caos.htm
Evidence of the conspiracy against Syria أدلة وبراهين المؤامرة على سوريا Le prove del complotto contro la Siria



News

Evidence of the conspiracy against Syria أدلة وبراهين المؤامرة على سوريا Le prove del complotto contro la Siria

ALLERTA – Leader di al-Qaeda nello Yemen: “Gran movimento nella regione per trasferimento di miliziani di al-Qaeda dal sud-Yemen in Siria” ~ ALERT – Leader of al-Qaeda in Yemen: “Great movement in the region for transfer of al-Qaeda militants from South Yemen in Syria” ~ (ITA-ENG)


Tags
, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

…e sarebbero questi 4 scalzacani a dover preoccupare l’Esercito Nazionale Siriano???
*
ESCLUSIVO IN LINGUA ITALIANA
Leader di al-Qaeda nello Yemen: “Gran movimento nella regione (Qatar-Arabia Saudita): trasferimento di miliziani di Al-Qaeda dallo Yemen in Siria”.
Uno dei più importanti leader di Al Qaeda nello Yemen, il capo tribale Tariq Fadli, ha rivelato di un accordo regionale che prevede il trasferimento di milizie di Al-Qaeda (“Ansar al-Sharia’a”, “i sostenitori della Sharia”) nello Yemen, dal sud dello Yemen in Siria.
Lui spiega dell’improvviso ritiro di queste milizie dal Governatorato di Abyan, dicendo  anche che non saranno ostacolati dalle forze armate dello Yemen e dell’Arabia Saudita durante il loro dislocamento.
Anche se non è stato esplicitamente detto quali siano le parti dell’accordo, possiamo essere automaticamente sicuri che esse sono il governo yemenita ed il Qatar, l’Arabia Saudita e gli Stati Uniti.
Specialmente dopo che la stampa occidentale ha rivelato nei giorni scorsi che sembrava ci fosse un “ponte aereo”, finanziato dall’Arabia Saudita e Qatar, per spostare i “jihadisti”, da diverse regioni del mondo, nei loro campi d’addestramento stabiliti dalla CIA vicino a “Adana e Gaziantep”, due cittadine turche, in collaborazione con l’intelligence turca e con finanziamento saudita e qatariota.

Tareq al-Fadli
È il miglior rapporto storico di cooperazione che Tareq al-Fadli abbia mai avuto con i servizi di intelligence saudita, come è evidente dal suo “Curriculum Vitae Jihadistico”, e possiamo dedurlo da quello che sta accadendo.
Al-Fadli ha dichiarato, in un’intervista esclusiva con il giornale yemenita “Adan Al-Ghad”, dalla sua residenza in una zona montagnosa vicino alla città costiera di Shakra, del ritiro improvviso dei gruppi armati dalle città di Zanzibar e Giaar, nella provincia di Abyan, in seguito all’accordo raggiunto.
I miliziani di al-Qaeda saranno trasferiti in Siria con l’obiettivo di combattere accanto agli altri gruppi mercenari armati, compresi i gruppi legati ad Al-Qaeda, contro il popolo siriano”.
E sull’attività finanziaria che sta svolgendo l’Arabia Saudita, a destra e a manca, in favore dei gruppi oscurantisti Salafiti e jihadisti  wahabiti, al-Fadili ha risposto: “il Re dell’Arabia Saudita è libero di fare quello che vuole dei suoi dollari ed ha la facoltà di  regalare soldi a chi desidera, siano essi capi religiosi, o leader politici, o qualunque cosa essi siano”.
Ma al-Fadili è andato oltre, sostenendo che “l’Arabia Saudita ha il diritto di compiere bombardamenti aerei all’interno del territorio yemenita in caso di autodifesa”, affermazione che è definita dal giornale yemenita “Adan Al-Ghad” come “un riavvicinamento all’Arabia Saudita”.

Tareq al-Fadli e soci tagliagole
*
ENGLISH   ***   ENGLISH   ***  ENGLISH   ***  ENGLISH   ***  
Leader of al-Qaeda in Yemen: “Great movement in the region (Qatar-Saudi Arabia): transfer of militants of Al-Qaeda from Yemen to Syria.”
One of the most important leaders of Al Qaeda in Yemen, tribal leader Tariq Fadli, revealed a regional agreement that provides for the transfer of militias of Al-Qaeda (“Ansar al-Sharia’a”, “supporters of Sharia”) in Yemen, from the south of Yemen to Syria.
He explains the sudden withdrawal of these troops from Abyan governorate, saying even that will not be hindered by the armed forces of Yemen and Saudi Arabia during their displacement.
Although it was not explicitly said what the parties to the agreement are, we can be sure that they are automatically the Government of Yemen and Qatar, Saudi Arabia and the United States.
Especially after the Western media has revealed a few days ago that there seemed to be an “air bridge”, financed by Saudi Arabia and Qatar, to move the “jihadists”, from different regions of the world, in their training camps established by the CIA near “Adana and Gaziantep”, two towns in Turkey, in collaboration with the Turkish intelligence and Saudi and Qatari financing.
It’s the best historical relationship of cooperation that Tareq al-Fadli have ever had with the Saudi intelligence services, as is evident from his “Jihadistic Curriculum Vitae”, and we can deduce it from what is happening.
Al-Fadli said in an exclusive interview with the newspaper Yemeni “Adan Al-Ghad”, from his residence in a mountainous area near the coastal city of Shakra, the sudden withdrawal of armed groups from Zanzibar town and Giaar in Abyan province, following the agreement reached.
The militants of al-Qaeda will be transferred to Syria in order to fight alongside the other mercenaries armed groups, including groups linked to al-Qaeda, against the Syrian people”.
About the financial activity that is taking place Saudi Arabia, left and right, in favor of obscurantist groups Salafi and Wahhabi jihadis, al-Fadili said, “the King of Saudi Arabia is free to do whatever he wants of his dollars and has the right to give money to those who want to, whether they are religious leaders, or politicians, or whatever they are. “
But al-Fadili went further, claiming that “Saudi Arabia has the right to make air strikes inside Yemeni territory in self-defense”, a statement which is defined by the Yemeni newspaper “Adan Al-Ghad” as “a rapprochement with Saudi Arabia. “
*
al-Qaeda Killers – (Warning: bloody images)
*
Traduzione dall’arabo in lingua italiana e inglese a cura di WA & FFP
(ogni riproduzione è permessa se citando questo link e fonte)
YouTube

YouTube

590939 iscritti
68994390 visualizzazioni video

  • UniusRei3
    UniusRei3 ha pubblicato un commento
    1 secondo fa
    when Syria will come out of this ugly history of terrorism and Al Qaeda: will not need: to declare war: against: the Arab League? and this is only one of the 100 reasons that the IMF he has prepared: for destroying Israel! because the Illuminati Pharisees: they are terrified of having to return to Israel! So, you want to die? What are you waiting to raise the office of the King unius REI? quando la Siria uscirà da questa brutta storia di terrorismo: e di Al Quaeda: non avrà bisogno: di dichiarare: guerra contro: la Lega Araba? è questo è soltanto uno solo dei: 100 motivi: che il FMI: ha preparato: per fare distruggere Israele! perché, gli Illuminati farisei: loro sono terrorizzati all'idea di dover ritornare in Israele! Allora, voi volete morire? cosa aspettate a sollevare l'ufficio del Re Unius REI?
  • UniusRei3
    UniusRei3 ha pubblicato un commento
    23 minuti fa
    [all for imperialism saudi arabia: ie, kill all christians martyrs] Leader of al-Qaeda in Yemen: "Great movement in the region (Qatar-Saudi Arabia): transfer of militants of Al-Qaeda from Yemen to Syria." One of the most important leaders of Al Qaeda in Yemen, tribal leader Tariq Fadli, revealed a regional agreement that provides for the transfer of militias of Al-Qaeda ("Ansar al-Sharia'a", "supporters of Sharia") in Yemen, from the south of Yemen to Syria. He explains the sudden withdrawal of these troops from Abyan governorate, saying even that will not be hindered by the armed forces of Yemen and Saudi Arabia during their displacement.
  • UniusRei3
    UniusRei3 ha pubblicato un commento
    24 minuti fa
    [all for imperialism saudi arabia: ie, kill all christians martyrs] Although it was not explicitly said what the parties to the agreement are, we can be sure that they are automatically the Government of Yemen and Qatar, Saudi Arabia and the United States. Especially after the Western media has revealed a few days ago that there seemed to be an "air bridge", financed by Saudi Arabia and Qatar, to move the "jihadists", from different regions of the world, in their training camps established by the CIA near "Adana and Gaziantep", two towns in Turkey, in collaboration with the Turkish intelligence and Saudi and Qatari financing. It's the best historical relationship of cooperation that Tareq al-Fadli have ever had with the Saudi intelligence services, as is evident from his "Jihadistic Curriculum Vitae", and we can deduce it from what is happening.
  • UniusRei3
    UniusRei3 ha pubblicato un commento
    24 minuti fa
    [all for imperialism saudi arabia: ie, kill all christians martyrs] Al-Fadli said in an exclusive interview with the newspaper Yemeni "Adan Al-Ghad", from his residence in a mountainous area near the coastal city of Shakra, the sudden withdrawal of armed groups from Zanzibar town and Giaar in Abyan province, following the agreement reached. The militants of al-Qaeda will be transferred to Syria in order to fight alongside the other mercenaries armed groups, including groups linked to al-Qaeda, against the Syrian people". About the financial activity that is taking place Saudi Arabia, left and right, in favor of obscurantist groups Salafi and Wahhabi jihadis, al-Fadili said, "the King of Saudi Arabia is free to do whatever he wants of his dollars and has the right to give money to those who want to,
  • UniusRei3
    UniusRei3 ha pubblicato un commento
    24 minuti fa
    [all for imperialism saudi arabia: ie, kill all christians martyrs] whether they are religious leaders, or politicians, or whatever they are. " But al-Fadili went further, claiming that "Saudi Arabia has the right to make air strikes inside Yemeni territory in self-defense", a statement which is defined by the Yemeni newspaper "Adan Al-Ghad" as "a rapprochement with Saudi Arabia. " al-Qaeda Killers -- (Warning: bloody images) And ... would these 4 scalzacani have to worry about the Syrian National Army??
  • UniusRei3
    UniusRei3 ha pubblicato un commento
    45 minuti fa
    yes, i am: in "salento"
  • ExecutionKiller
    ExecutionKiller ha pubblicato un commento
    47 minuti fa
    @ IMF666KillTubeStopME I see 1 of you video you go to a beach ???
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] NAVIN CHAWLA. AP Wherever she went, it was to her beloved Calcutta that Mother Teresa longed to return. The most succinct summing up of Mother Teresa's life and work remains, in my view, by the Chairman of the Nobel Committee Prof. John Sannes, in his speech at the Nobel Prize ceremony in Oslo in 1979. He said: "The hallmark of her work has been respect for the individual and the individual's worth and dignity. The loneliest and the most wretched, the dying destitute, the abandoned lepers, have all been received by her and her Sisters with warm compassion devoid of condescension, based on her reverence for Christ in man ... In her eyes, the person who, in the accepted sense, is the recipient, is also the giver and the one who gives the most,
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] Giving — giving something of oneself — is what confers real joy, and the person who is allowed to give is the one who receives the most precious gift ... This is the life of Mother Teresa and her Sisters — a life of strict poverty and long days and nights of toil, a life that affords little room for other joys but the most precious." After the Award ceremony, typically, she refused the traditional banquet and instead asked the organisers to give her the money thus saved to feed 'her poor'. People were so moved by this simple gesture that even little children contributed their pocket money. In the process, she collected almost twice the Prize money. Clearly Mother Teresa was by now recognised as the world's foremost conscience keeper.
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] This was a far cry from her early days. For almost 20 years, from 1929 to 1948, she remained an ordinary Loreto nun, teaching geography and catechism. Then on her famous train ride to Darjeeling in 1946, she received a Vision, an order as it were, that she was to leave the security and happiness of the Convent, and step into Calcutta's streets and slums to begin the 'real work'. In those days it was inconceivable for a simple nun, albeit by now the Principal of St. Mary's school to leave her convent, and that too with her vows intact. It seemed absurd to even try to secure permission. Yet, in one of those many miracles that marked her life, her voice reached the Vatican itself. Two years of prayers and persistence paid off when the Vatican gave her the permission to try.
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] The next two years were those of great hardship. Imagine the Kolkata of 1948. The city which had not yet recovered from the Great Bengal Famine of 1941-42, when almost four million died and millions were rendered homeless. This was closely followed by the trauma of Partition which saw a million refugees additionally crowding every inch of space. Into this horror of deprivation stepped a small figure wearing a sari that cost a rupee, similar to those worn by the municipal sweepresses. She had no companion, no helper and no money to speak of. She had so far lived a secure life in the Convent and knew nothing of a large city's dangers. Although a voice in her cajoled her to return to the security of her convent,
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] she instead stepped into the very slum that she used to see from her classroom window. She picked up a stick and started to write the Bengali alphabet on the ground. Soon a few curious children gathered, and a few more the next day. People recognised goodness when they saw it, someone donated a chair, then a blackboard and chalk. A few teachers began to volunteer their services, and soon her first school became a reality. Then, seeing so many sick around her, she began to beg for medicines from chemists, and was able to set up a tiny clinic. She walked miles each day till her body ached. She encountered humiliation. More than once she was to tell me that for us human beings the greatest fear is the fear of humiliation.
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] In those early days of deprivation, she learned the lessons of being rejected, but also the generosity of spirit and goodness. She came to know that the very poor could more easily share their meagre bowls of rice than the rich, who were often reluctant to share at all. Within a few months, some of her Loreto pupils came out to join her Order, the Missionaries of Charity. Soon her little band of Sisters grew to 12. Now they began to be noticed, as they walked in pairs in their trademark white saris with blue borders. One of her earliest supporters was Dr. B.C. Roy, the legendary Chief Minister of West Bengal. In later years, the equally legendary Jyoti Basu lent her his shoulder. In the course of writing my biography of Mother Teresa, I asked him what he, a Communist and atheist,
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] could possibly have in common with Mother Teresa, for whom God was everything. He replied: "We both share a love for the poor." By the time Mother Teresa died in 1997, she had set up arguably the world's largest humanitarian programme outside of a Government. She established a presence in 123 countries, creating hundreds of feeding centres, medical clinics, leprosy stations, AIDS hospices, primary schools, Shishu Bhawans for abandoned infants and shelters for the elderly destitute that benefited millions. Nor were all these in the poorer parts of the world. She opened hundreds of shelters in Europe, America and Australia for drug addicts, alcoholics and the destitute. She called the loneliness of Europe's large cities the "leprosy of the West".
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] I visited her homes for those dying of AIDS in the United States, and met with elderly cast-offs in her centres in Europe. I walked with her Sisters on a cold and wintry night under London's Waterloo Bridge, providing hot soup to people whose only home was a cardboard box the size of a coffin. I spent time in the soup kitchen in the Vatican, which she had persuaded Pope John Paul II to carve out near his grand Audience Chamber by persuading him that Rome's poor deserved at least one hot meal a day. Later, she would joke that her poor were the only people who could enter St. Peter's without a ticket!
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [Mother Teresa, Motherhouse, social service: The refuge of the wretched and the abandoned ] But wherever she went in the world, visiting her ashrams, and however much she pushed herself in spite of her growing pain, it was to her beloved Kolkata that she would long to return. Ultimately, it was in her little room in Motherhouse that she died, and lies buried in a simple grave in Motherhouse itself, which bears the epitaph. "Love one another as I have loved you." (Navin Chawla is a former Chief Election Commissioner of India and biographer of Mother Teresa. Today he commemorates Mother Teresa's 102nd birth anniversary.) navinbchawla@hotmail.com
  • GunsOfArmor
    GunsOfArmor ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    hey hey hey
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    horror Pakistan [against satanAllah in talmud of IMF 666] for example:. in the case of Asia Bibi? the Muslim women were jealous, because while they were ugly: Asia Bibi: instead, it was very nice! in fact, that poor woman? was raped repeatedly in prison!
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [against satanAllah in talmud] the blasphemy law: makes it impossible to scientific research and thus makes impossible any scientific truth: about the story! In fact, everything is crystallized on the partisanship of men of religion! who in wickedness and cruelty? gave ample evidence of itself! but these are not the feelings of God! la legge sulla blasfemia: rende impossibile la ricerca scientifica: e quindi rende impossibile: ogni verità scientifica: circa la storia! infatti, tutto rimane cristallizzato sulla faziosità degli uomini della religione! i quali a malvagità e crudeltà? hanno dato ampia dimostrazione di se! ma, questi non sono i sentimenti di Dio!
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [slander of Blasphemy to do personal vendettas] Blasphemy case against Maulvi for 'planting' Koran pages. ANITA JOSHUA. The blasphemy case involving an 11-year-old girl with Down Syndrome took a curious turn that could end her ordeal when the police on Saturday evening arrested a cleric for allegedly planting pages of the Koran among burnt papers found in her possession. The cleric, Khalid Judoon Chishti, was produced before a magistrate on Sunday and sent to 14 days judicial remand. He was arrested after a witness in the case, Hafiz Zubair (a muezzin of the mosque where Maulvi Chishti leads the prayers) told a magistrate that he saw the prayer leader putting pages of the Koran in the polythene bag containing burnt papers that the accused, Rimsha Masih, was carrying.
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [slander of Blasphemy to do personal vendettas] Blasphemy case against Maulvi.]] After Mr. Zubair made the statement before the magistrate, the police obtained a warrant for the Maulvi's arrest and went to the locality with a huge contingent to deal with any protests that may erupt while imprisoning him. He has now been booked under the blasphemy law, which provides for death sentence as he had desecrated the Koran by putting pages from it in a bag that contained ashes. To evict Christians. According to Mr. Zubair, the complainant — who had allegedly seen Ms. Masih burning the pages — had brought the packet to the mosque to show it to the Maulvi. The Maulvi, as per Mr. Zubair's statement, added some pages of the Koran to the packet to strengthen the case against the girl and facilitate the eviction of Christians from the slum cluster on the outskirts of the federal capital.
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [slander of Blasphemy to do personal vendettas] Blasphemy case against Maulvi.]] Though there had been conflicting reports on the circumstances in which Ms. Masih was found with the burnt pages of the Koran, she was arrested under the blasphemy law over a fortnight ago and sent to the Adiala Jail amid protests from civil society. In fact, till date, versions differ on the contents of the pages found in her possession with some claiming they were from a primer used to teach children the scriptures. In view of the latest development in the case, civil society activists have stepped up their demand for the amendment of the blasphemy laws to avoid their misuse as is apparent in this instance. They recalled that this was exactly what assassinated Governor of Punjab Salman Taseer had been demanding.
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    @to all Nations --> who is responsible, to stop the rise of unius REI, to condemn to death the whole human race? maybe you do not know: that, is the system Masonic: of banking seigniorage, which has essential needs, of wars to live? The architect of this system? is satan himself: in his Talmud and Kabbalah, to retain power at all costs: how to make the Holocaust against my Jewish people !
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    UniusRei3 posted a comment 4 hours ago Report spam [Against satanic IMF 666] -> soon, again Fill your mouth and your lips smile of joy. Your enemies saran covered with shame, and the tent of the wicked will be no more. AT Job 8, 21 While they were still near Jerusalem, Appeared as leader before them a knight on horseback, dressed in white and brandishing golden armor. All together they blessed God merciful and felt so Strengthened in heart, they were ready to attack not only men, but Also the most ferocious beasts, and the walls of iron. 2 Maccabees 11.08
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    king  Unius Rei posted a comment 4 hours ago Cain @ 666 IMF CIA -> I am a politician, I know my action is not religious in nature, but as has been amply Demonstrated: I demolish the kingdom of Satan, in a supernatural way! That's why there are too many, of Those Who Hurt Themselves will! I want to remember ... That Yhwh, having freed the people from the land of Egypt, wiped out at a later time, Those who disbelieved, and put in custody, with chains in the darkness of hell, Those angels who were unable to 'maintain Their primeval dignity ... Judah 1, 5
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    and to you, That you are now afflicted, relief along with us When we manifest the Lord Jesus from heaven with his mighty angels , in flaming fire taking vengeance on Those who do not know God and do not obey the gospel of our Lord Jesus Who Shall be punished with eternal destruction, away from the face of the Lord and from the glory of his power, II Thessalonians 1, 7 [of course, the destruction of Jerusalem was a coincidence?] When he drew near and saw the city [ Jerusalem ] and wept over it, saying, "If I understand you, too, on this day, the path of peace! (*) But now they are hidden from your eyes. days will come upon you When Your enemies will encircle the trenches, and will surround you in on every side, they will dash you and your children Within You, and not leave in thee one stone upon another; Because you did not Recognize the time of your visitation. "Luca19, 41
  • IMF666KillTubeStopME
    IMF666KillTubeStopME ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    if the opposition Agrees: for my good common sense? I can act as a mediator! Why: I am Certain of this: even: Assad would not like to keep: his regime! but, are: murderers international (U.S. and Arab League) That has forced him, and all minorities: in the Sirian country: to a fight for his own life: that is, for survival: why This should not be forgotten: where there were , Americans, ie, in Iraq? 1000.000 of the Christians are gone or are die! if the opposition Accepts: common sense? I can act as a mediator! Because: I am Certain of this: even: Assad want to keep: his regime! are the murderers International (U.S. and Arab League) That forced him, and all minorities in the country siraiano: a fight for his own life: that is, for survival, Because It Should not be forgotten, where there were, Americans, That Is in Iraq? 1000.000 of Christians are gone!


    to google ] ALETEIA mi ha detto: "noi non mettiamo pubblicità su siti di terzo livello" che cosa voleva dire? .. e perché molti sono angosciati per avere messo a rendimento di pubblicità i loro siti con te?

    =====================
    Funkstaedter1992 ]]  +UniusRei3. Naja wenn Marla wirklich hilfe gebraucht hätte, dann hätte sie sich doch an jemanden gewendet.
    + UniusRei3. Beh, se Marla davvero bisogno di aiuto, avrebbe comunque rivolto a qualcuno. (( ANSWER )) the CIA Satanists can take anyone quickly, anywhere in the world, never again no one will know where you are! This attack is not something that you can prevent!
    i satanisti della CIA possono prendere chiunque, rapidamente, in qualsiasi parte del mondo, mai più nessuno saprà dove tu sei! Questo attacco non è qualcosa che tu puoi prevenire! but, if you're with Jesus? you shouldn't be afraid to die! ma, se tu sei con Gesù? tu non dovresti avere paura di morire!

    Benjamin Netanyahu ] [ Il Real Madrid rinuncia al simbolo della croce, PER OTTENERE IL DENARO DEGLI Emirati Arabi, questa è la teologia della sostituzione, questo rende legale ogni assassino islamico Erdogan, fattibile: ogni genoidio degli Armeni.. Se, anche noi fossimo tutti atei? questo sarebbe comunque, un delitto contro la storia e contro la cultura! Ecco perché tutti i Governi massonici Occidentali sono un atto di satanismo, usurocrazia, sono una gravissima violazione della Costituzione: quindi, loro sono tutti alto tradimento! NON STERMINARE GLI ISLAMICI NAZISTI? è ALTO TRADIMENTO! non c'è una risposta alternativa per noi contro il nazismo si può soltanto vivere o morire!

    Funkstaedter1992 ]]  +UniusRei3 Sie könnte auch bei einem Unfall ums leben gekommen sein. [ ANSWER ] she die in accidents? of course, everything could be, but youtube CIA i cannibali Satanists of MERKEL, they have made bullying, violence and continued injustice against our: L G, Marla MarlaMarleen.
    then it's up to them the burden of proof.. but, black boxes of the plane  Malaysian, shot down by criminal KIEV, over the skies of Donbass, we can't have no relation to ... because there is no, one only one Masonic Government Occidentale which is not an act of high treason!

    un qualche incidente? certo, tutto potrebbe essere, ma youtube CIA i cannibali satanisti della MERKEL, loro hanno fatto bullismo, ingiustizia violenza multipla e continuata contro la nostra  L G, Marla MarlaMarleen.
    quindi spetta a loro l'onere della prova.. ma, delle scatole nere, dell'aereo della Malesia, abbattuto da Kien, sopra i cieli del Donbass, noi non possiamo avere nessuna relazione.. perché, non esiste un solo Governo Massonico Occidentale che non sia un atto di alto tradimento!

    Funkstaedter1992 ]]  +UniusRei3 .. Skurile Theorien. Aber ich kann nicht das gegenteil sagen, solange sie nicht antwortet. [[ answer ]] UniusRei3 and if someone responds by its channel but it's not her? You should credit his identity?
    e se qualcuno risponde dal suo canale ma non è lei?
    lei dovrebbe accreditare la sua identità?
    a questo punto del dramma, soltanto youtube che la ha uccisa, può accreditare la sua identità! We have not, in all false Masonic democracies, without monetary sovereignty, the our real secret service, who may disobey the CIA? no! there is not, ... that's why, can be achieved, with impunity, as to do thousands of human sacrifices on the altar of Satan, as you know: without taking ever no guilty .. noi non abbiamo in tutte le false democrazie massoniche, senza sovranità monetaria, dei servizi segreti, che possono disubbidire alla CIA.. ecco perché, possono essere realizzati, impunemente, migliaia di: sacrifici umani sull'altare di satana, come tu sai: senza prendere mai nessun colpevole

    Benjamin Netanyahu ] l'ISLAM SHARIAH è satanismo, non può avere diritti umani! il delitto, il genocidio, il nazismo dogmatico, la lussuria, la predazione è la sua sola ragione di esistere! Apostasia e blasfemia il suo solo ambito teologico!

    Benjamin Netanyahu ] [ fin dal principio, erano contro: Mosé, Salomone, Gesù,, i farisei hanno sempre combattuto contro, la Bibbia, contro, il cristianesimo, e quindi hanno fatto il TALmUD SATANICO, ed in chiave anticristiana, hanno creato tutte le cose, anche la teoria della evoluzione, che, dopo 150 anni, non potrebbe mai più essere qualcosa di vero! PERCHé NON ESISTE IL 90% di fossili di transizione.. quindi, non potrebbe esistere neanche, nessun vero fossile di transizione!

    Benjamin Netanyahu ] [ la vita degli islamici, non può essere salvata, attraverso, la comprensione, la logica, il buon senso, perché loro sono dogmatici, maniaci religiosi, la loro cultura e la loro conoscenza? sono false! L'ISLAM CORANICO, è COSì PERVERSO, IPOCRITA, CHE SENZA TERRORE, OMICIDI, VIOLAZIONE DEI DIriTTI UMANI, ESALTAZIONE DEL MALE MALEFICOO DI PEDOFILIA POLIGAMIA, RIDUZIONE IN SCHIAVITù DEI DHIMMI, QUESTO ISLAM BLASFEMO SHARIA? CROLLEREBBE, NON POTREBBE SUSSISTERE! ] NON C'è NULLA CHE TU PUOI FARE PER IMPEDIRE IL LORO MASSACRO, il loro tempo, QUELLO della storia? si è fermato al 1400 d.C., ecco perché loro non possono più smettere di fare gli assassini, ECCO PERCHé LA LORO TEOLOGIA è QUELLa DELLA SOSTITUZIONE, quindi il genocidio è funzionale sistemico nella LEGA ARABA.. quando i farisei Illuminati, gli adoratori del dio gufo: Baal. loro i più grandi specialisti massoni, di ingegneria sociale della storia, loro hanno creato: nazisti comunisti ed islamici? loro sapevano tutto questo!

    Benjamin Netanyahu ] [ cosa tu puoi leggere nei libri di storia? [ gli islamici non si fermeranno, perché, nessuno di loro può farlo, l'Islam per loro è una ideologia compulsiva e satanica.. colui che si ferma viene dichiarato traditore e viene ucciso! [ TU NON DEVI DIMENTICARE DI COME LORO (TUTTA LA LEGA ARABA) loro HANNO RIMPROVERATO LO EGITTO, PER AVERE VENDICATO I CRISTIANI SGOZZATI IN LIBIA ] gli islamici si possono fermare soltanto, se loro subiscono un massacro spaventoso! ECCO PERCHé LA ALLEANZA CHE LA ARABIA SAUDITA TI STA OFRENDO è FALSA!

    [i musulmani sono i sadici. mentre, i cristiani ed israeliani, loro sono masochisti, perché l'anticristo: MERKEL Bush Bildenberg, Spa Fmi 322 Rothschild e il loro massone regime: di POLITICI attori: Obama GENDER: è questo quello che tutti loro vogliono! ] TUTTI GLI EBREI ILLUMINATI, CHE SI diCHIARANO AMICI DI ISRAELE? LORO MENTONO SPUDORaTAMENTE.. E QUESTA NON è UNA QUESTIONE DI SOLDI O DI ARMI, MA, è UNA QUESTIONE DI FARE CALPESTARE DENTRO ONU, TUTTI I DIRITTI UMANI! .. ecco perché i mondialisti NWO, in questo momento, non stanno facendo l'interesse di nessun popolo su questo pianeta! ] [ Judaism's holiest site turned in to capital of terrorism. Hamas Rallies with Impunity on the Temple Mount. Click here to watch: Hamas Rallies with Impunity on the Temple Mount.
    Footage from a major Islamist rally on the Temple Mount last week reveals how Muslim extremists are still inciting and glorifying terrorism and openly supporting Hamas with impunity at Judaism's holiest site, despite pledges by authorities to crack down on the phenomena. The rally, which took place after Friday prayers last week at the Al Aqsa Mosque on the Temple Mount, featured masked Islamist extremists waving the green flag of Hamas and holding posters with the faces of terrorist "martyrs" emblazoned on them. In the video above, taken by Muslim demonstrators, protesters can be heard chanting slogans against Israel and Jews in general. Hamas flags and posters praising terrorism and lionizing slain terrorists - many of whom were killed carrying out attacks on Israeli civilians - can also be seen hung prominently around the site, including on the Al Aqsa Mosque itself. The blatant Muslim incitement is all the more astounding given the ongoing blanket ban on Jews from praying at the Temple Mount under pain of arrest, a move made to placate Muslim groups in violation of numerous court orders requiring police to ensure freedom of worship for all religions there. The Temple Movements Joint HQ - an umbrella of activist groups campaigning for Jewish rights on the Temple Mount - condemned the apparent ease with which extremists linked to Hamas are able to operate there. Echoing claims made by other leading campaigners, the group accused the Israeli government of willfully ceding control of the site for political reasons. "The state's control over the Temple Mount has continuously loosened, with instruction from the political leadership, since Operation Protective Edge and the terrorist attacks in Jerusalem, including the shooting of Rabbi Yehuda Glick," the group said in a statement, referring to Israel's 50-day counter-terrorism operation over the summer and the attempted assassination of a veteran Temple Mount campaigner just months after.
    Watch Here
    Violence in Jerusalem, particularly on and around the Temple Mount, flared up during the summer conflict, fanned by incitement from Hamas and the Palestinian Authority leadership, as well as the Islamic Movement - a Hamas-linked branch of the Muslim Brotherhood which astonishingly still operates legally in Israel despite repeated calls to ban it. Police and outgoing Internal Security Minister Yitzhak Aharonovich were sharply criticized for not taking a firmer hand against the unrest. In particular, organized Muslim harassment of Jewish visitors to the Temple Mount increased dramatically over that period, despite vows by Aharonovich and others to crack down on the Hamas-linked groups responsible. At the same time, however, Prime Minister Binyamin Netanyahu sought to "calm tensions" on the Mount with a flurry of statements, and even a secret meeting, with Jordan's King Abdullah, in which he guaranteed to maintain a ban on Jewish prayer on the Temple Mount. But the Temple Movement claims the government went further still, actively providing support to the Jordanian-controlled Waqf Islamic trust which administers the Mount, and has played a key role in preventing Jewish prayer and destroying priceless Jewish artifacts at the site. The group cited comments reportedly made by Israel's Ambassador to Jordan, Dani Navo, at a recent talk to students at Tel Aviv University. "It's good that the Muslims rule there," it quoted him as saying, as well as: "the announcement [made in 1967 by IDF chief Rabbi Shlomo Goren after the liberation of Jerusalem - ed.] that 'The Temple Mount is in our hands' was a mistake. The Temple Mount is not in our hands." During the talk, Navo reportedly revealed that Israel "gave more resources" to the Waqf to help them consolidate their hold on the Temple Mount, and ostensibly to counter the growing influence from Hamas and the Islamic Movement. "Despite statements by the police that (there will be) one rule for Jews and Muslims alike on the Temple Mount, and that they would not allow any kinds of demonstrations or flag-waving on the Temple Mount, it has become clear specifically on the week of Israel Independence Day, that with instruction from the political leadership the Temple Mount has turned into a hotbed of incitement and terrorism," the statement continued. "While Jews are still arrested there for praying or bowing (in prayer), the Muslims are free to incite, to demonstrate and to educate terrorism." The group added that police-enforced limits on Jewish groups visiting the site had tightened recently following a series of terrorist attacks in Jerusalem - a move it branded "a humiliating surrender to terrorism" - and had reached a point whereby only a few individual Jews are being allowed to visit at a time. Those restrictions reached their peak over the Passover festival, when no more than 40 Jews were allowed to ascend the Temple Mount each day - despite the fact that hundreds of pilgrims were flocking to the site daily. The Temple Movement called to end "the Waqf's reign of terror" by replacing it with a "special Temple Mount authority" to administer the site fairly "as the most important site for the Jewish people," and enable Jews to visit as freely as Muslims current are able to. Source: Arutz Sheva. This Week the Entire State of Israel will Come to a Stop. This is Why.
    Luogo più sacro dell'ebraismo trasformata in capitale del terrorismo. Raduni di Hamas impunemente sul Monte del tempio. Clicca qui per vedere: Hamas raduni impunemente sul Monte del tempio
    Riprese da un grande comizio islamista il Monte del tempio la scorsa settimana rivela come estremisti musulmani sono ancora incitamento e glorificando il terrorismo e apertamente sostenere Hamas impunemente al luogo più sacro dell'ebraismo, nonostante si impegna dalle autorità per reprimere i fenomeni. Il rally, che ha avuto luogo dopo le preghiere di venerdì la settimana scorsa al Al Aqsa Mosque sul Monte del tempio, ha caratterizzato gli estremisti islamici mascherati sventolando la bandiera verde di Hamas e tenendo i manifesti con i volti del terroristici "martiri" stampati su di esso. Nel video sopra, presi dai manifestanti musulmani, manifestanti si possono sentire scandendo slogan contro Israele e gli ebrei in generale. Bandiere di Hamas e manifesti lodando il terrorismo e lionizing terroristi uccisi - molti dei quali sono stati uccisi portando attacchi civili israeliani - può anche essere visto appeso prominente intorno al sito, compresi Al Aqsa Mosque stessa. L'incitamento palese musulmano è tanto più sorprendente dato il divieto globale in corso sugli ebrei di pregare al Monte del tempio, sotto pena di arresto, una mossa fatta per placare i gruppi musulmani in violazione delle numerose sentenze che richiedono la polizia a garantire la libertà di culto per tutte le religioni ci. Il tempio movimenti Joint HQ - ombrello di gruppi di attivisti una campagna per i diritti dell'ebraici sul Monte del tempio - condannato l'apparente facilità con cui sono in grado di operare gli estremisti legati ad Hamas. Riecheggiando affermazioni fatte da altri attivisti leader, il gruppo accusato il governo israeliano di cedere volontariamente il controllo del sito per motivi politici. "Controllo dello stato sul Monte del tempio ha continuamente allentato, con istruzione dalla leadership politica, dal bordo protettivo di funzionamento e gli attentati terroristici di Gerusalemme, tra cui le riprese di Rabbi Yehuda Glick," il gruppo ha detto in una dichiarazione, riferendosi all'operazione di 50 giorni di lotta al terrorismo di Israele nel corso dell'estate e il tentato assassinio di un veterano Monte del tempio attivista solo pochi mesi dopo.
    Guarda qui
    Violenza a Gerusalemme, particolarmente sul e attorno al Monte del tempio, divampata durante l'estate, conflitto, alimentata da incitamento da Hamas e la leadership dell'autorità palestinese, così come il movimento islamico - un ramo di Hamas-collegato della fratellanza musulmana che sorprendentemente ancora opera legalmente in Israele nonostante i reiterati appelli a vietarlo. Polizia e in uscita interna sicurezza ministro Yitzhak Aharonovich erano fortemente criticato per non aver preso una mano più ferma contro l'agitazione. In particolare, organizzata molestie musulmana di visitatori ebraici a monte del tempio è aumentato drammaticamente in quel periodo, nonostante i voti, Aharonovich e altri per reprimere i gruppi legati a Hamas responsabili. Allo stesso tempo, tuttavia, primo ministro Binyamin Netanyahu ha cercato di "calmare le tensioni" sul Monte con una raffica di dichiarazioni e persino un incontro segreto, con re Abdullah di Jordan, in cui ha garantito per mantenere un divieto ebraico preghiera sul Monte del tempio. Ma il movimento del tempio sostiene che il governo è andato ulteriormente ancora, attivamente fornendo supporto al Giordano-controllato Waqf Islamico fiducia che amministra il Monte e ha giocato un ruolo chiave nella prevenzione di preghiera ebraica e distruggere manufatti preziosissimi ebraiche presso il sito. Il gruppo citato commenti fatti secondo quanto riferito dall'ambasciatore di Israele a Jordan, Dani Navo, in un recente discorso agli studenti dell'Università di Tel Aviv. "È bene che i musulmani regola lì," lui è citato come dicendo, come: "l'annuncio [realizzato nel 1967 da IDF capo rabbino Shlomo Goren dopo la liberazione di Gerusalemme - ed.] che 'Monte del tempio è nelle nostre mani' è stato un errore. Il Monte del tempio non è nelle nostre mani". Durante il colloquio, Navo secondo come riferito ha rivelato che Israele "ha dato maggiori risorse" per il Waqf per aiutarli a consolidare la loro presa sul Monte del tempio e apparentemente per contrastare la crescente influenza da Hamas e il movimento islamico. "Nonostante le dichiarazioni della polizia che (ci sarà) una regola per ebrei e musulmani sul Monte del tempio, e che non permetterebbe alcun tipi di dimostrazioni o sventolano sul Monte del tempio, è diventato chiaro in particolare sulla settimana di giorno di indipendenza di Israele, che con l'istruzione dalla leadership politica il Monte del tempio ha trasformato in un covo di incitamento e terrorismo"l'istruzione continua. "Mentre gli ebrei sono ancora arrestati per pregare o incurvamento (nella preghiera), i musulmani sono gratis per incitare, per dimostrare e per educare il terrorismo." Il gruppo aggiunto che la polizia-imposto limiti di gruppi ebrei visitando il sito avevano stretto recentemente seguendo una serie di attacchi terroristici a Gerusalemme - una mossa "un'umiliante resa al terrorismo" - di marca ed aveva raggiunto un punto per cui solo pochi singoli ebrei sono permesso di visitare in un momento. Tali restrizioni ha raggiunto il loro picco sopra il festiva di Pasqua

    i gay? loro possono vivere soltanto, in una civile evoluta, società ebraico cristiana, MA LORO SPUTANO NEL PIATTO IN CUI MANGIANO, E ci CACANO pure, CON l'intenzione di degradare le radici stesse della nostra società laica, che sono radici cristiane, attraverso il bullismo del loro IMPERIALISMO, quello DELLA IDEOLOGIA DEL GENDER, è così, che loro INDEBOLISCONO LA NOSTRA CIVILTà, ED ASPRONO LA STRADA ALLA SHARIAH NAZISMO Onu OIC LEGA ARABA .. e poi, lo sanno tutti: "i gay odiano Israele!"

    questa terribile tragedia, forse posta in essere per distrarre la attenzione, sta facendo passare sotto silenzio la uccisione di cristiani etiopi rapiti in Libia, e giustiziati, perché cristiani con colpi di pistola e decapitazioni  [ il demonio Rothschild 666 Bush, comanda, su tutti i suoi governi del mondo ] ] 19 APR - "Le bande di criminali che mettono le persone sulle barche, a volte anche sotto la minaccia delle armi, le mandano verso la morte, davvero", ha detto il premier maltese Joseph Muscat alla Cnn, aggiungendo che "e' un genocidio, niente altro che un genocidio". "I nostri militari, assieme alla Marina italiana, stanno letteralmente cercando tra i cadaveri per trovare qualcuno ancora in vita".

    se, ONU non avesse tradito, i suoi diritti umani, per amore del petrolio. della LEGA ARABA shariah il nazismo, per pugnalare con inganno Israele, e tutta la Europa? noi non oggi, non saremmo in questo, che, è il più pericoloso nazismo della Storia! noi non saremmo mai giunti a questo punto, di avere la galassiah jihadista, per il mondo, dei servizi segreti sauditi, per il califfato mondiale! Che anche i musulmani normali si sentono il diritto di uccidere i cristiani, ovunque li trovano, anche sulla barca di clandestini rifugiati che chiedere asilo in Italia! TERRORISMO. Colpi di pistola e decapitazioni a cristiani in Libia, nuovo video orrore dell'Isis TRIPOLI. Un nuovo video dell'Isis minaccia i cristiani e mostra l'uccisione di cristiani etiopi rapiti in Libia con colpi di pistola e decapitazioni. 19 Aprile 2015

    cazzo Bush 322 Kerry ] [ io sbatterò tutte le vostre lucertole 666, massoni, culto gufo Baal, JabullOn per terra, ad uno ad uno, e mi fermerò soltanto, quando, io vedrò uscire la loro merda del cervello, dalle orecchie!

    When I saw, this bullying against: L G, Marla MarlaMarleen? I was quiet: I couldn't ever think, that, the Satanists CIA, could kill her. ..
    1. why, we in the Government World Masonic: from youtube, we, with the former Director of youtube: 187AudioHostem: that, I did go crazy HIM: and I did lay off (in fact, he began saying that: he drank the blood of pig, etc..) We all are committed to: not: kill us, among ourselves, to allow the free movement of ideas: that is freedom of speech. But this was the last prerogrativa of THE democracy: what: the Masonic system of Bildenberg Rothschild Spa World Bank, Pharisees: neo-Nazis, Illuminati killed in youtube, and in the world: the democracy is dead: FOR EVER! why, google 666, he puts the filters, makes law: TO computer, YOUR POST, to kid yourself, THAT, people, you can read, but, you are dead, anyway, because, in reality, only some poor person without authority could readTO YOU ANTI-NWO ANTI-MASONIC REGIME! THE ENTIRE INTERNET? is piloted, CONTROLLED by artificial intelligence, THIS is all a SCAM!
    2. Then, I'm not responsible for all the Satanists and the aliens, who, my Ministers: the Holy Angels of God can kill ... but, I didn't know, to what extent, those cowards of Satanists to Bush: CIA 322, could take it, against a perfect and innocent creature: how L G, Marla MarlaMarleen.
    3. in addition, my Ministry universal political play with God and the Holy Angels only. I didn't need to involve WITH ME, people, in my POLITICAL UNIVERSAL MINISTRY, that is why I have not done anything to encourage L G, Marla MarlaMarleen to stand next to me!
    4. I'm not considered HER, as my colleague: L G, Marla MarlaMarleen, and, I didn't need her help, but the Bush Kerry 322 Satanists, they were envious, full of anger and hate, too, because against her: beauty, science, and intelligence, they felt MERKEL shit the Antichrist a demon!
    5. in addition, his love for me, by the CIA? couldn't be tolerated, because, those pathetic failed LIZARD, they thought, if, I were left alone, I'd be able to discourage ME!
    but, this my discouragement? is ontologically impossible for me, because I am living metaphysics, the norm and the judgement of all things: Unius REI!
    6. If L G, Marla MarlaMarleen, there's more, in youtube, ... YOUTUBE, USA, CIA NWO SPA, are those responsible for this crime. now it's up to them the burden of proof to prove to ME that, she is still alive. because, for me, for MY metaphysics, she was killed!

    quando: IO vedevo, questo bullismo contro: L G, Marla MarlaMarleen? io ero tranquillo: io non potevo mai pensare, che, i satanisti della CIA potevano uccidere lei..
    1. perché, noi nel Governo Massonico Mondiale: di youtube, noi, con lo ex-Direttore di youtube: 187AudioHostem: che, io ho fatto impazzire: ed, io ho fatto licenziare (infatti, lui incominciò a dire: che: lui beveva sangue di porco, ecc..) Noi tutti ci siamo impegnati a: non: ucciderci tra di noi, per permettere la libera circolazione delle idee: che: è: la libertà di parola. Ma questa è stata l'ultima prerogrativa della Democrazia: che: il sistema massonico dei Bildenberg Rothscild Spa Banca Mondiale, farisei: nuovi nazisti, Illuminati hanno ucciso in youtube, e nel mondo: definitivamente la democrazia è morta! perché, google 666, lui ti mette i filtri, ti fa legge dai computer: per illuderti, che le persone, ti possono leggere, ma, tu sei morto, comunque, perché nella realtà, soltanto qualche povera persona senza autorità potrebbe leggerti! TUTTO INTERNET? è PILOTATO, CONTROLLATO DALLA INTELLIGENZA ARTIFICIALE, QUESTA è TUTTA UNA TRUFFA!
    2. Poi, io non sono responsabile per tutti i satanisti e gli alieni, che, i miei ministri: i Santi Angeli di Dio possono uccidere... ma, io non sapevo, fino a che punto, quei vigliacchi dei satanisti di: CIA 322 Bush, potevano prendersela, contro, una creatura perfetta E INNOCENTE: come L G, Marla MarlaMarleen.
    3. inoltre, il mio ministero politico universale, gioca con Dio e con gli angeli santi SOLTANTO. io non ho bisogno di coinvolgere le persone, nel mio monistero POLITICO, ecco perché, io non ho fatto nulla per incoraggiare L G, Marla MarlaMarleen per stare vicino a me!
    4. io non consideravo: come una mia collaboratrice: L G, Marla MarlaMarleen, e io non avevo bisogno di lei, del suo aiuto, ma, i satanisti di Bush 322 Kerry, loro erano invidiosi, pieni di rabbia e di odio, ugualmente, perché contro la sua: bellezza, scienza, ed intelligenza, loro si sentivano la merda di MERKEL l'anticristo di un demonio!
    5. Inoltre, il suo amore per me, dalla CIA non poteva essere tollerato, perché, quei falliti patetici, pensavano che, se io fossi rimasto da solo, io mi sarei potuto scoraggiare!
    ma, questo scoraggiamento? è ontologicamente, impossibile per me, perché io sono la METAFISICA vivente, la norma ed il giudizio di tutte le cose: Unius REI!
    6. se L G, Marla MarlaMarleen, non c'è più, in youtube.. YOUTUBE USA CIA NWO SPA, sono i responsabili DI QUESTO CRIMINE. adesso spetta a loro l'onere della prova di dimostrare A ME, che lei è ancora viva.. perché, per me, PER LA MIA METAFISICA, lei è stata uccisa!

    the legal inquiry about: L G, Marla MarlaMarleen, proceeds in this way!
    1. you said: "God has shown us how the enemy is MERKEL", and then, she did not reference: to human sacrifice on the altar of Satan, that, in your opinion are only, children who are born in secret to females of Satanists, she NOT: put them, these human sacrifices: in relation with MERKEL, he said only: "and we know who is behind" She did not say who yet: but, his channel was blocked BY YOUTUBE 666: for something wrong, that she would say, and she L G, Marla MarlaMarleen, protested saying: "I am the lady that is quieter in youtube" (and this was the first formal block: that: she suffered in youtube) and everyone can testify, as, from his mouth by Christian perfectly. only: words of sweetness: and love, she could tell ALSO, TO who was committing abuses against her!
    2. but, L G, Marla MarlaMarleen, was perfect politically, and perfect was his theology, he was very authoritative, and very prepared in cultural terms.. then, the Holy Spirit has led her from me, and MERKEL's the Satanists have slain on the altar of Satan, HER, and dissolved his body in the bin of sulphuric acid! and I say this because, she continued to suffer bullying from youtube, without any justification, and complained that many times was unable to write articles, or comments on youtube.
    3. Because youtube did bullying and violence against a Saint, a perfect Christian such as G, Marla MarlaMarleen, then, it's up to youtube, the burden of proof, i.e., to prove to mE, if, she is still alive. because they cannot continue forever, to put the filters to my blogger.
    4. both circumstances: the legal formula reads as follows: " he who is silent? consents!!! " and as long as, the life of this perfect creature: L G, Marla MarlaMarleen, is not proven,  as a: living woman, then, we must believe that she was killed by CIA Merkel Satanists!
    P.s.: in 200,000 human sacrifices that the CIA commits, worldwide, and in human sacrifices, that 3000, the CIA commits, in Germany, I don't ever count the children of Satanist FEMALE, but, only adults who disappear!

    la indagine giuridica circa: L G, Marla MarlaMarleen, procede in questo modo!
    1. lei ha detto che: "Dio ci ha mostrato come il nemico è la MERKEL", e poi, lei non ha messo in riferimento: i sacrifici umani, sull'altare di satana, che, secondo lei sono soltanto, i bambini che nascono in segreto alle femmine dei satanisti, lei non li ha messi, questi sacrifici umani: in relazione con la MERKEL, ha detto soltanto: "e noi sappiamo chi c'è dietro" ma, lei non ha detto chi, eppure: il suo canale è stato bloccato: per qualcosa di scorretto, che, lei avrebbe detto: e lei L G, Marla MarlaMarleen, ha protestato dicendo: "io sono la signora più tranquilla che è in youtube" (e questo è stato il primo blocco formale: che: lei ha subito in youtube) e tutti possono testimoniare, come, dalla sua bocca di perfetta cristiana: soltanto: parole di dolcezza: e di amore, lei poteva dire a chi stava commettendo degli abusi contro di lei!
    2. ma, L G, Marla MarlaMarleen, era perfetta politicamente, e perfetta era la sua teologia, era molto autorevole: e molto preparata sul piano culturale.. quindi, lo Spirito Santo ha portato lei da me, ed i satanisti della MERKEL la hanno uccisa sull'altare di satana, ed hanno sciolto il suo corpo nel bidone di acido solforico! ed io dico questo, perché, lei ha continuato a subire del bullismo da youtube, senza nessuna motivazione, e si lamentava che, molte volte era per lei impossibile scrivere articoli, o commenti su youtube.
    3. Poiché youtube ha fatto bullismo e violenza contro un santo, un cristiano perfetto come L G, Marla MarlaMarleen,, poi, spetta a youtube l'onere della prova, cioè, di dimostrare a me, se, lei è ancora viva.. perché, loro non possono continuare in eterno, a mettere i filtri ai miei blogger.
    4. tanto premesso: la formula giuridica recita: "chi tace acconsente" e finché, la vita di questa perfetta creatura di: L G, Marla MarlaMarleen, non viene dimostrata, come donna vivente, poi, noi dobbiamo ritenere che lei sia stata uccisa dai satanisti della CIA Merkel!
    P.S.: nei 200.000 sacrifici umani che la CIA commette, in tutto il mondo, e nei 3000 sacrifici umani, che, la CIA commette, in Germania, io non conteggio mai i bambini delle sataniste, ma, soltanto le persone adulte che spariscono!

    CIA 322 NATO DATAGATE 666 ]] i miei 6120 post, ci sono tutti, ma, la mia matrice del: "copia - incolla", è stata distrutta! NON MI PIACE CHE LE LUCERTOLE VENGaNO A DISTURBARE, ed a manipolare il mio lavoro nel mio http://uniusreixkingdom.blogspot.com/

    Funkstaedter1992 ] This is to protect your life:
    Who are you?
    I don't want to lose you too!
    lorenzo_scarola@fastwebnet.it

    Funkstaedter1992 ] [  +UniusRei3.. Naja sie haben aber auch keine beweise das sie umgebracht wurde. Beh, ma anche non si prova che è stata uccisa.  [[ ANSWER ]]
    Of course, is as you say, ... This shows that, any democracy in the world was killed by UN shariah Bildenberg Spa IMF, usurers Merkel that our friend: L G, Marla, MarlaMarleen, lost his life for having associated with MERkel, all the 3000 human sacrifices that, are make on the altar of Satan in Germany.
    But, if my friend hadn't been killed? YouTube has already offered me proofs of its existence and ...
    and the NWO 322 Bush, would offer me the proofs of the existence of the G, Marla MarlaMarleen, because the damage I can do, against Spa IMF 322 NWO, of Satanists NATO of Obama, it is unimaginable!
    Also, to me each request is due, and my every question must be answered, why, I represent in political modo, the Kingdom of God on Earth!
    OVVIAMENTE, è come tu dici.. questo dimostra, soltanto, che la Democrazia nel mondo è stata uccisa da ONU shariah Bildenberg Spa Fmi, gli Usurai Merkel che la nostra amica: L G, Marla MarlaMarleen,, ha perso la vita, per avere associato a MERkel, tutti i 3000 sacrifici umani che si fanno sull'altare di satana in Germania.
    Ma, se la mia amica non fosse stata uccisa? youtube mi avrebbe già offerto le prove della sua esistenza...
    ed il NWO 322 Bush, avrebbe offerto a me le prove della esistenza di L G, Marla MarlaMarleen, perché il danno che io posso fare ai satanisti di Obama, è inimmaginabile!
    Inoltre, a me ogni richiesta è dovuta, ed ogni mia domanda deve trovare una risposta, io rappresento in forma politica il Regno di Dio sulla terra!
        MyJHWH [♰ CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB ♰ by UniusRei3]
     And what was this secret agent of Syria and IRAN? IE: http://www.youtube.com/user/SupositoryRepository
    instead of making friend with me: that I am God's Kingdom in political form, which I have prevented the bombrdamento of USA against Assad, on the other hand, he was the friend with the Satanists cannibals of CIA and NSA, against me, on the youtube page/user/youtube
    that's why the life of all Christians is supremely threatened worldwide!

    ISLAMICI SHARIAH CULTO LEGA ARABA ONU .. decapitano i cristiani, mentre fanno venire, in Italia, soltanto i musulmani, i quali affogano durante la traversata i cristiani, che, ISIS shariah ha risparmiato ] [ Un nuovo video dell'Isis minaccia i cristiani e mostra l'uccisione di cristiani etiopi rapiti in Libia con colpi di pistola e decapitazioni. Lo riferisce il Site. Uno gruppo di rapiti è nelle mani di affiliati dell'Isis nell'est della Libia e l'altro nel sud, ma non è chiaro di chi si tratti. Un miliziano a volto coperto fa un dichiarazione prima delle immagini che mostrano l'uccisione di un gruppo e la decapitazione dell'altro in una spiaggia. C'è il logo del media dell'Isis, al-Furqan.

    And what was this secret agent of Syria and IRAN? IE: http://www.youtube.com/user/SupositoryRepository
    instead of making friend with me: that I am God's Kingdom in political form, which I have prevented the bombrdamento of USA against Assad, on the other hand, he was the friend with the Satanists cannibals of CIA and NSA, against me, on the youtube page/user/youtube
    that's why the life of all Christians is supremely threatened worldwide!

    E COSA faceva questo agente segreto di SIRIA E IRAN ? ie: http://www.youtube.com/user/SupositoryRepository
    invece di fare l'amico con me: che, io sono il Regno di Dio in forma politica, che io ho impedito il bombrdamento di USA contro Assad, invece,  lui faceva l'amico con i satanisti cannibali di CIA ed NSA, sulla pagina di youtube/user/youtube
    ecco perché la vita di tutti i cristiani è sommamente minacciata in tutto il mondo!

    Funkstaedter1992 ] [ +UniusRei3 Why do you think she was killed? I think she have no longer interessting for youtube.  [ ANSWER ]
    TU non puoi dimostrare, la tua ipotesi, cioè, che lei è ancora viva.. mentre, io ho dimostrato, in tutto il mondo, che lei è stata violentata dai satanisti della CIA, in youtube,
    infatti, 4 sacerdoti di satana, loro sono utilizzati dal Nwo, contro di me: Unius REI: il Re di Israele la fratellanza universale. quì, noi abbiamo il controllo di tutto internet: attraverso, NSA DATAGATE! quindi: 2 sacerdoti di satana americani: 187AudioHostem, e, IhatenewLayout: poi,
    1 sacerdote di satana tedesco Kain..
    e, 1. sacerdote di satana italiano (napoli) loro sono sempre con me anche adesso..
    io non potevo dire queste cose: a L G, Marla MarlaMarleen perché, io volevo tenere lei: lontana, dal mio ministero politico universale..
    ma, io non avrei mai pensato che loro potevano ucciderla..
    Lei L G, Marla MarlaMarleen, era troppo brava: troppo potente il suo supporto in mio favore, e loro (CIA satanismo internazionale) loro erano troppo invidiosi
    You can't prove your hypothesis, namely, that she is still alive. as, also, I have demonstrated, throughout the world, that she was raped by Satanists of the CIA, in youtube.
    in fact, 4 priests of Satan, they are used by the Nwo, against me: REI Unius King of Israel the universal brotherhood. Here, we have control of the entire internet: through, DATAGATE NSA: ie, their super tecnoly! then: Satan's American priests, 2: 187AudioHostem, and IhatenewLayout: then,
    German priest of Satan 1 Kain..
    and, 1. priest of Satan Italian (Naples) they are always with me even now. also if they are hidden.
    I could not say these things: a L G, Marla MarlaMarleen, because I wanted to keep her, away from my universal political Ministry.
    but, I wouldn't have thought that, 666 NATO CIA, they could kill her. ..
    She L G, Marla MarlaMarleen, was too good: too powerful, were support in my favor, and they (CIA international Satanism) they were too jealous
        MyJHWH [♰ CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB ♰ by UniusRei3]

    Benjamin Netanyahu ] i massoni USURAI FARISEI Occidentali BILDENBERG, stanno portando la Europa alla distruzione [ nessuno di loro, quindi, potrà o AVREBBE IL DESIDERIO DI aiutare Israele, IN CASO DI DIFFICOLTà ] QUINDI ISRAELE SARà AIUTATO DALLA ARABIA SAUDITA, CHE COMBATTERà CONTRO, tutta LA LEGA ARABA PER AMORE SUO.. perché gli USA sono troppo impegnati per combattere contro la CINA!

    una ragazza del Libano mi ha mandato un messaggio, poi, ha negato la circostanza, ma, google dice che il suo numero appartiene al Kerala India +96136758**

    Benjamin Netanyahu ] no! [ nessuna FINTA alleanza, nessuna garanzia, potrà salvare Israele ( e quindi ogni civiltà Occidentale), se, la shariah non verrà abolita ] QUI SI SOTTOVALUTA IL PROBLEMA! TUTTO IL GENERE UMANO è IN ESTREMO PERICOLO, ECCO PERCHé Nazioni LEGA ARABA IN ONU, rappresentano il Nazismo islamico che ONU diffonde nel mondo!  ... [[ ecco perché quegli squali di farisei usurai, hanno deciso di portare a Satana il genere umano.. quindi devono sostenere il nazismo della Shariah, ecco perché Obama GENDER fa di tutto per rovinare Israele, e fare distruggere la Europa contro la Russia!

    Benjamin Netanyahu ] no! [ io verrò in Israele soltanto se, non mi verrà preclusa, anche, la possibilità ESTREMA di poter distruggere tutta la LEGA ARABA, con armi atomiche

    Obama 666 IMF Masons Spa ]] tanto per incominciare  [[ BISOGNA SUBITO CONDANNARE ONU PER ISTIGAZIONE AL NAZISMO GENOCIDIO SHARIAH!

    Obama 666 IMF Masons Spa ]] [[ perché, voi non provate a mettere il dito in bocca a me?

    CIA 322 Fmi, SPA GMOS USA NATO 666 NWO SHARIAH CALIFFATO ] io lo so [ voi vi stato approfittando degli israeliani perché loro sono "troppo buoni", la carne giusta per ingrassare il cannone!

    IRAN ] [ in nessuna parte del mondo, si fa una parata militare e, POI, si dice: "morte a Israele" o "morte a qualcuno", non lo fanno neanche in Cora del Nord che, LORO sono tutti pazzi!

    @ YOUTUBE 666 google - I demand the destruction of all that, that belongs to the Satanists! because they are criminals, because they have violated so many times this channel of MarlaMarleen, ie, my christian women perfect,
    If she gave me her address, mail?
    She would be alive today, because I am the political project of the King of Israel: Unius REI, the universal brotherhood!

    se lei dava a me il suo indirizzo, mail?
    lei oggi sarebbe ancora viva, perché io sono il progetto politico del Re di Israele: Unius REI, la fratellanza universale!

    UniusRei3 01/04/13 about comment precedent: said: in http://www.youtube.com/user/theyearinreview or http://www.youtube.com/user/youtube said:
    @ YOUTUBE 666 google - I demand the destruction of all that, that belongs to the Satanists! because they are criminals, because they have violated so many times this channel of MarlaMarleen, ie, my christian women perfect, then lizard CIA cannibal NATO, intimidated her to death, and to this point, this my German friend, that she does not want to talk to me! pretend that any management of youtube, is subtracted from the Satanists, today!
    [ I swear, I will kill you all, ugly beasts of Satan, that you have betrayed your Creator! ] MarlaMarleen posted a comment,@KainD. I do not authorize your comment on my channel. I do not speak Irish nor Galician. But, I can guess what it is. Behave yourself and all is well. Thank you @YouTube: since few days, I can not send private notices. Many thanks, to UniusRei3. The Lord: is with us.@Kain: God loves you, too. Be: thankful for this great gift. [ I swear, I will kill you all, ugly beasts of Satan, that you have betrayed your Creator! ]

    Iran marks Army Day with cries of ‘Death to Israel, US’ [[ CALIFFO IMAM OBAMA GENDER IDEOLOGIA, LUI NON SI è MAI SBAGLIATO, PERCHé LA SUA INTENZIONE è QUELLA DI UCCIDERE ISRAELE! ANCHE PERCHé BUSH 322 ROTHSCHILD HA DETTO A LUI: "NOI DOBBIAMO FARE IL NOSTRO CALIFFATO NUOVO ORDINE MONDIALE!" SHARIAH A TUTTI I GOYM.. AMEN ]]
    Click here to watch: Iran marks Army Day with cries of ‘Death to Israel, US’
    Iran on Saturday marked Army Day with a military parade featuring new weapons systems, as well as a truck carrying a massive banner reading “Death to Israel.” A televised broadcast of the parade was punctuated by repeated cries of “Death to America” and “Death to Israel.” “If Israel makes a mistake,” the announcer on Iran television said during the broadcast, as heavy trucks carrying armored personnel carriers rolled past, “those in Tel Aviv and Haifa will not sleep at night, not one person.” Broadcast on national television, military brass and political leaders, foremost President Hassan Rouhani, attended the procession south of the capital Tehran, which showcased the country’s military technologies. Among the weapons systems paraded past dignitaries was a domestically produced version of the Russian S-300 anti-aircraft missile, the Bavar 373.
    Watch Here  Iran marks Army Day with a joint military parade
    https://www.youtube.com/watch?v=tthwKnx8xIg
    Iran on Friday accused the United States of creating the murderous Islamic State, Boko Haram and al-Nusrah terrorist groups. The commander of Iran’s ground forces, Brigadier General Ahmad Reza Pourdastan, said the US had established these terror groups to harm Islam and bolster Israel’s security. “The ISIL (another name for Islamic State), Boko Haram and al-Nusrah have been created in line with the US strategy of religion against religion, which seeks to impair the divine face of Islam,” Pourdastan said, according to the Iranian Fars news agency. “The American and European people’s high tendency towards Islam and (the necessity for) protection of the Zionist regime’s security have caused the US to create the terrorist groups,” he added, in an address at Tehran University. A senior adviser to Iran’s supreme leader issued similar accusations earlier in the week. Iranian Supreme Leader Ayatollah Ali Khamenei’s top adviser for international affairs, Ali Akbar Velayati, called extremist groups including Islamic State “the protégés of the Americans.” Khamenei himself routinely calls for “Death to America,” even as the US leads world powers in negotiations with Iran on its nuclear program. Talks aimed at reaching a final deal by June 30 are set to resume next week. President Barack Obama on Friday left the door open to meeting Iran’s demand for all sanctions to be lifted on the day the deal takes effect, although the US has hitherto stated that a framework agreement reached in Lausanne earlier this month provides only for phased relief of sanctions as Iran complies with elements of the deal. The Lausanne talks went ahead as a senior Iranian military commander declared that Israel’s destruction was “nonnegotiable.”
    Source: Times of Israel
    Michael Douglas Isn’t Taking Anti-Semitism Sitting Down..
    Iran segna giorno esercito al grido di «morte a Israele, noi
    Fai clic qui per guardare: Iran segna giorno esercito al grido di «morte a Israele, noi
    Iran sabato contrassegnato esercito giorno con un militare parata con nuovi sistemi di armi, così come un camion che trasportano un enorme banner leggendo "Morte a Israele". Una trasmissione televisiva della sfilata è stata scandita da ripetute grida di "Morte all'America" e "Morte a Israele". "Se Israele commette un errore," il presentatore in televisione l'Iran ha detto durante la trasmissione, come i mezzi pesanti che trasportano truppe blindato rotolato passato, "quelli di Tel Aviv e Haifa non dormire di notte, non una persona." Trasmesso dalla televisione nazionale, ottone militari e leader politici, primo Presidente Hassan Rouhani, ha partecipato alla processione a sud della capitale Teheran, che in mostra tecnologie militari del paese. Tra i sistemi di armi sfilati passato dignitari era una versione fabbricata del missile antiaereo russo S-300, il 373 bavara.
    Guarda qui l'Iran celebra la giornata dell'esercito con una parata militare congiunta
    https://www.youtube.com/watch?v=tthwKnx8xIg
    Iran venerdì ha accusato gli Stati Uniti di creare i gruppi terroristici stato islamico, Boko Haram e al-Terry omicidi. Il comandante delle forze terrestri dell'Iran, brigadiere generale Ahmad Reza Pourdastan, ha detto che gli Stati Uniti avevano stabilito questi gruppi terroristici per danneggiare l'Islam e rafforzare la sicurezza di Israele. "L'ISIL (un altro nome per stato islamico), Boko Haram al-Terry sono stati creati e in linea con la strategia americana della religione contro la religione, che cerca di mettere in pericolo il volto divino dell'Islam," ha detto Pourdastan, secondo l'agenzia di stampa iraniana Fars. "Alta tendenza del popolo americano ed europeo Islam e (la necessità) protezione di sicurezza del regime sionista hanno provocato negli Stati Uniti per creare i gruppi terroristici," ha aggiunto, in un discorso all'Università di Teheran. Un consulente senior per la guida suprema dell'Iran ha emesso accuse simili nel corso della settimana precedente. Il consigliere superiore su iraniana guida suprema Ayatollah Ali Khamenei per gli affari internazionali, Ali Akbar Velayati, chiamati gruppi estremisti, tra cui stato islamico "i pupilli degli americani". Khamenei si chiama ordinariamente per "Morte all'America," anche come gli Stati Uniti conduce potenze mondiali nei negoziati con l'Iran sul suo programma nucleare. Colloqui finalizzati al raggiungimento di un accordo finale entro il 30 giugno sono impostati per riprendere la prossima settimana. Presidente Barack Obama venerdì lasciato la porta aperta a soddisfare la richiesta dell'Iran per tutte le sanzioni da sollevare il giorno che l'accordo entra in vigore, anche se gli Stati Uniti ha dichiarato finora raggiunto un accordo quadro a Losanna all'inizio di questo mese prevede solo sollievo graduale delle sanzioni come Iran è conforme con gli elementi dell'accordo. I colloqui di Lausanne è andato avanti come un alto comandante militare iraniano ha dichiarato che la distruzione di Israele è stata "non negoziabili".
    Fonte: Tempi di Israele
    Michael Douglas non è prendendo antisemitismo seduta

    noi la Teocrazia laica: 1. Unius REI king Israel; said a 2. King SAUDI ARABIA, ex-shariah ] come noi possiamo mandare dei killer, ad uccidere tutti gli ebrei che, loro non vogliono diventare israeliani, se, non c'è fisicamente uno spazio di: 400.000 kmq per fare il Regno di Israele? e come, noi possiamo dire che gli israeliani non sono normali, dopo che, tu hai fatto subire loro 66 anni di terrorismo, ed impedisci a loro di avere una Patria normale? TU NON AVRESTI MAI DOVUTO INVENTARE IL POPOLO DEI PALESTINESI, PEDOFILIA POLIGAMIA, PER FARE LA BOMBA DEMOGRAFICA E SOFFOCARE IL GENERE UMANO.. perché, è proprio vero che, il tuo Allah ha detto: "dove si trova un qualsiasi musulmano? anche quello è diventato un "muslim country", quindi, genocidio e shariah a tutti!" AMEN

    è da tre ore che io sto combattendo contro questo maledetto virus: "ProtectSvc.exe ProtectService" nella cartella [[ XTAB ]] della xtab system: Giner TECh INC .. lol. ma forse lui non è un virus! .. e che io in infomatica? io sono un asino totale!  ... lol.  e tutto questo casino soltanto perché non riesco a copiare i file audio della Bibbia sul mio Samsung GT-19070

    noi la Teocrazia laica: 1. Unius REI king Israel; said a suo fratello: 2. King SAUDI ARABIA, ex-shariah ] cosa? tra un disgraziato che si fa la eroina nelle vene, ed Obama abominazione GENDER? La parola del disgraziato eroinomane, vale molto di più della parola di Obama.. anche perché, lo sanno tutti che, lui è un attore di Hollywood, non è lui il vero Presidente degli USA! ma è Rothschild e il suo scherano Bush la Babilonia troia Spa meretrice, che, lei, è il demonio lilit astarte, che, è sempre stata ebbra del sangue di tutti i martiri innocenti che vengono uccisi nel mondo... COSì, TU AFFIDERESTI LA TUA SORTE NELLE MANI DEI SATANISTI, INVECE CHE FIDARTI DI ME?

    noi la Teocrazia laica: 1. Unius REI king Israel; said a 2. King SAUDI ARABIA, ex-shariah ] se tu non mi ammazzavi milioni di persone innocenti di ogni popolo, e di ogni religione per fare il tuo Califfato shariah wordwide? io non ti avrei mai detto nessuna parola cattiva.. ora, tu aiuta Benjamin Netanyahu, a realizzare il regno per le 12 Tribù di Israele che lui, come tutti i politici occidentali è soltanto un povero miserabile.. Perché tu non puoi neanche immaginare quello che io ti posso fare, se, tu non ubbidisci al profeta Gesù, che ha detto in Luca 2,47-48: " che il perdono, salvezza e la conversione, per tutto il genere umano possono iniziare soltanto da Gerusalemme" se, tu non hai la brillante e migliore idea di farti questa guerra mondiale nucleare.

    noi la Teocrazia laica: 1. Unius REI king Israel; said a 2. King SAUDI ARABIA, ex-shariah ] se tu non mi ammazzavi milioni di persone innocenti di ogni popolo, e di ogni religione per fare il tuo Califfato shariah wordwide? io non ti avrei mai detto nessuna parola cattiva.. ora, tu aiuta Benjamin Netanyahu, a realizzare il regno per le 12 Tribù di Israele che lui, come tutti i politici occidentali è soltanto un povero miserabile.. Perché tu non puoi neanche immaginare quello che io ti posso fare, se, tu non ubbidisci al profeta Gesù, che ha detto in Luca 2,47-48: " che il perdono, salvezza e la conversione, per tutto il genere umano possono iniziare soltanto da Gerusalemme" se, tu non hai la brillante e migliore idea di farti questa guerra mondiale nucleare.

    Spa FMI, shariah NWO Califfato ]] però è una bella soddisfazione, per te, quella di sapere che stai per morire come una disperata anima all'inferno

    Putin è un bravo ragazzo e Obama puzza di zolfo! ] lol. [ Vladimir Putin: Conceda un'intervista alla rete italiana
    https://www.change.org/p/vladimir-putin-conceda-un-intervista-alla-rete-italiana

    Putin è un bravo ragazzo e Obama puzza di zolfo! ] lol. [ Vladimir Putin: Conceda un'intervista alla rete italiana
    https://www.change.org/p/vladimir-putin-conceda-un-intervista-alla-rete-italiana

    lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA ] certo che la mia è soltanto una posizione di fede [ ma, INFATTI SIETE VOI CHE AFFERMATE DI AVERE FEDE IN DIO ] però se voi avete mentito? [ in realtà la fede non è necessaria per coloro che possono usare bene le armi!

    lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA ] HOLY ALLAH, LUI VI AMA TROPPO ANCORA? .. si ma, non è ancora per molto! certo, ma, lo sanno tutti la pazienza non è una mia migliore attitudine.. fate presto!

    lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA ] certo, che IO vi ammazzErei tutti molto volentieri.. ma, QUESTA è LA VERITà, HOLY ALLAH, LUI VI AMA TROPPO ANCORA!

    lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA ] chi non vuole morire come un disperato sul campo di battaglia, poi, lui deve essere disponibile a cambiare in meglio, anche perché nessuno di voi potrebbe avere uno schiavo di goym dalit dhimmi, che, è IL SUO Re Unius REI.. quindi questa dimmitudine deve sparire! [ lo Stato Laico è una standard che sarà imposto su tutto il pianeta: contro ideologie, e contro geopolitiche ]]] SOLTANTO IN QUESTO MODO, NOI POTREMMO ESSERE COSTRETTI A FARE UNA GUERRA GIUSTA, CONTRO LA KOREA DEL NORD, PER ESEMPIO!

    lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA ] 1... se, voi venite da me, io vi benedirò tutti con pace e prosperità economiche, che, non possono essere immaginate! ED IO SONO UN RE UNIVERSALE, IO NON SONO UN POLITICO CHE DICE LE BUGIE, in campagna elettorale: ecco perché io sono la sovranità monetaria dei popoli liberi ed indipendenti! ]
    2... se, voi venite da me, POI QUESTA GUERRA MONDIALE SE LA FANNO, tra di loro soltanto: BUSH 322, CONTRO ROTHSCHILD 666

    lorenzoALLAH ha detto alla LEGA ARABA ] io do per scontato, che, come voi dite: voi siete i Ministri Santi di Dio, voi dovete stare con me Unius REI, e non con le lucertole Spa di Babilonia Meretrice Bush Obama GENDER, dei suoi Illuminti farisei anglo-americani il GUFO!

    ROTHSCHILD TI HA DETTO NESSUNO CHE HAI ROTTO LE PALLE? ] tu smetti di mettere questa merda nella mia posta, inviata da un indirizzo privato che è stato ackerato [ Un 27enne di Roma ha guadagnato €3000 a settimana lavorando da casa!Intervistiamo Giuseppe Marino per scoprire come è riuscito a combattere la recessione

    Benjamin Netanyahu ] si è vero, gridano forte le URLATRICI scimmie EVULUTE di Satana BESTIA MASSONE IL SUPER UOMO [ ma, questa è la verità: quando diranno: "chi DI VOI: si fa avanti a sfidare Unius REI?" POI, VEDRAI NON SI FARà AVANTI NESSUNO!

    Benjamin Netanyahu ] LOL. oh NO, NON TI PREOCCUPARE .. è tutto sotto controllo [ il fatto è che, quando, tutte le volte, io calpesto Satana? c'è sempre qualcuno (gli idolatri), i suoi schiavi, in tutti i popoli, ed in tutte le religioni, che si bruciano insieme a lui!

    Benjamin Netanyahu ] NON puoi usare la democrazia, per combattere il nazismo della Shariah, ecco perché, tu sei un bamboccione, che non merita la stima di nessuno.. questo è il destino per chi è troppo buono ed onesto come te: "essere disprezzato e calpestato da tutti, ecco perché, sei tu che uccidi gli israeliani ogni giorno!" TU PRENDI QUEI 12 MUSULMANI, CHE HANNO BUTTATO IN MARE, I 12 CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI FACENDOLI AFFOGARE, NELLA ATTRAVERSATA DALLA LIBIA ALL'ITALIA? adesso, tu dai loro da mangiare gratis, in carcere per tutta la loro vita ergastolo.. ma, per morti di fame shariah come loro? questa è una benedizione! [ ecco perché, i massoni faranno annettere AFRICA ED Europa alla LEGA ARABA.. ma, questo è già qualcosa che è stato detto dagli islamici tanto tempo fa: "attraverso le vostre leggi, noi vi domineremo"

     sempre, NELLA STORIA: i turchi hanno fatto il genocidio DI QUALCUNO DEI POPOLI CRISTIANI: LE LORO MALVAGITà, LA LORO MANCANZA DI ONORE, HA DETTO: "Marcantonio Bragadin: uomo di rare virtù e coraggio," LA INFAMIA DEGLI ISLAMICI TURCHI? SONO LEGGENDARIE! è tutta colpa loro la Prima Crociata perché massacrarono i pellegrini che andavano a Gerusalemme, loro hanno fatto i martiri di Otranto, ed hanno fatto il Genocidio dei Bizantini! L'elenco dei loro crimini ripercorre tutta la staria maledetta del maledetto profeta Maometto shariah, morte agli infedeli.. ormai la questione tra LEGA ARABA e Genere Umano è una questione di vita o di morte!
    http://www.storiainrete.com/3316/rinascimento/martirio-marcantonio-bragadin/

    Benjamin Netanyahu ] 1. LE LUCERTOLE DELLA CIA, mi corrompono il testo, ADDIRITTURA, quando esso, è presente nella RAM, per fare, il mio copia-incolla! 2. infatti, se i miei articoli finissero con il punto interrogativo (?) IO NON POTREI MAI ESSERE UNIUS REI! 3. Inoltre, circa l'articolo del agente segreto di un Paese Comunista, loro hanno associato (a questo articolo) il nome del mio amico musulmano del Kuwait! 4. OK, bamboccione, ADESSO GUARDATI NELLE PALLE DEGLI OCCHI, CON I TUOI ILLUMINATI MASSONI DI MERDA ROTHSCHILD SPA, PERCHé, SE, NON RIUNIRò IO, a ricomporre, le 12 TRIBù DI ISRAELE? QUESTE NON SARANNO PIù RIUNITE FINO AL GIORNO DEL GIUDIZIO UNIVERSALE! 5. e dato che, ci sei, puoi dire a google 666, di togliere i filtri dai miei blog? perché, io ho deciso di metterli tutti a rendimento pubblicitario!

    Hitler 322 Mussolini ] io ho visto una stretta podorosa di mani, prese di slancio con il pollice, sguardo intenso, e bandiere incrociate.. dietro RENZI (Mussolini) la bandiera USA, e dietro Obama (Hitler) la bandiera Italiana [[ ora, quanti cadaveri vale questa foto durante la TERZA Guerra Mondiale? SE UNA NAZIONE fatta, da 1.000.000 di TURCHI shariah nazismo, volesse conquistare una Nazione di Italiani, con 60.000.000 di italiani? CI RIUSCIREBBE!

    lega araba ]] SE VOI CAPIVATE, CHE CON IL VOSTRO SHARIAH TERRORISMO [[  voi state soltanto a fortificate il NWO 666, Spa 322 Regime massonico? e, così voi state minacciando, seriamente, la stessa sopravvivenza del vostro ISLAM merda, e del mio ISLAM santo: su tutto il pianeta? voi non avreste mai sentito quell'asino di un caprone salafita iraniano Ruhollah Mosavi Khomeini, shariah califfato, del King AdbUllah Saudi Arabia, le bestie indemoniate dai spiriti guida di Maometto!

    satana Obama Gender ] se, tu avevi paura dei Bush 322 ROthschild cannibali Usurai 666 Spa? [ poi, tu non avresti mai dovuto dire: "io posso fare il Presidente degli Stati Uniti" ]] PERCHé, DI QUESTO IO SONO SICURO: "NON è STANDO NASCOSTO, COME UN VIGLIACCO, DIETRO AL TUO COMPUTER, E DIETRO ALLE SPALLE DEI TUOI SATANISTI CIA, CHE TU POTRAI SALVARTI DALLE MIE MANI!"

    satana Obama Gender ] per colpa tua [ quando oggi, si dice, in tutto il mondo, che, qualcuno, lui è un vero uomo? SI DICE: "STUPRATORE PEDOFILO CANNIBALE MAOMETTO satanista DELLA CIA: Mossad 11-09!" quelli si, che, tutti loro sono i veri uomini Obama Merkel GENDER shariah!

    perché papa francesco non ti ha sputato in un occhio [[ anche questo blog è stato punito dal Nwo Spa Fmi regime massonico Bildenberg ]] infatti è un articolo trovato totalmente vuoto... ovviamente, io mi riferivo alla visita di Obama dal Papa... hanno fatto tanto casino, per la foto di Giovanni Paolo II insieme, al generale Augusto Pinoche? EPPURE OBAMA E 100.000 VOLTE TERRORISTA jihADISTA, ED ISTIGATORE DI GOLPE CECCHINI CIA IN UCRAINA più di lui!

    http://uniusreixkingdom.blogspot.com/2014/03/perche-papa-francesco-non-ti-ha-sputato.html

    #Lega #Araba [ come? ] la conversione di satanisti massoni Bildenberg Farisei Merkel Obama, sinagoga di satana sarebbe una finta conversione? MA, QUESTO NON è UN MIO PROBLEMA! IO NON SONO UN UOMO DELLA RELIGIONE PER DECIDERE CIRCA LE VERE CONVERSIONI! i veri cristiani sono quelli che uccidi tutti! Tutti gli altri iniziando da me? NOI SIAMO tutti: I PEZZI DI MERDA! infatti, noi non siamo i martiri!

    #gender #pedofilia #poligamia #shariah, #bestialismo #Bush 322 #Angela Dorothea Kasner Merkel, #Bildenberg: "voi in quale bidone di acido solforico, voi avete sciolto la mia amica tedesca MarlaMarlen?"













    rimuovi
    no! I Said That the Bible is God Himself Made flesh that is, a real Person! Therefore, if you will remain IN THE cards in the middle OF dogmas: etc. .. Standards Requirements THE HOLY SPIRIT IN etc. .. damn you go IN THE HELL! Why: The purpose of your life: and HAVE to report LOVE, in Holy Spirit, ie, true Justice truth, and love, With same Person of Jesus Risen: THAT IS ONE only PERSON true that is, with God Himself, IE LIVING PERSON and not: Of DEATH Sacred Cards, OR DEATH SACRED BOOKS!

    shariah LEGA ARABA ] non avete un denaro virtuale Spa come tutti, anche voi? quindi anche voi siete un video di cartone animato, nel video di youtube, che Rothschild può cancellare, in qualsiasi momento! [ IN REALTà, TUTTO IL GENERE UMANO è GIà MORTO!C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!


    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!


    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO: + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!


    Stream
    UniusRei3
    2 settimane fa

     where is L G, Marla MarlaMarleen now? https://www.youtube.com/user/MarlaMarleen/discussion
    Rispondi
     ·
    Nascondi risposte
    Funkstaedter1992
    3 giorni fa

    I don't know. I'f no contact since one year.
    Rispondi
     ·
    UniusRei3
    3 giorni fa

    grazie
    Rispondi
     ·
    UniusRei3
    3 giorni fa

    you have the exact date, and what is the reason why it is gone MarlaMarleen?
    Rispondi
     ·
    Funkstaedter1992
    1 giorno fa

    +UniusRei3
    No, sorry i can't answer you question. The last contact ist over one year. She has written on my Youtubecannel. Not more. Sorry dude. :(
    Rispondi
     ·
    UniusRei3
    1 giorno fa

    about: l. g. Marla MarlaMarleen] [friend, a person who has three names? you might know somehow, to you, whether she was murdered or not?
    Please, you do a survey, and tells me some clue. Thank you
    Rispondi
     ·
    Funkstaedter1992
    1 giorno fa

    +UniusRei3
    i don't think that she was killed. o,O
    Rispondi
     ·
    UniusRei3
    19 ore fa

    why? 666 youtube have intimidate her, blok her channel, ecc..
    as, you know that she alive?
    Rispondi
     ·
    UniusRei3
    19 ore fa

    she was my big frind on youtube/user/youtube/discussion then satanist CIA MERKEL have killed her
    Rispondi
     ·
    UniusRei3
    18 ore fa

    UniusRei3 01/04/13 about comment precedent: said: in http://www.youtube.com/user/theyearinreview or http://www.youtube.com/user/youtube said:
    @ YOUTUBE 666 google - I demand the destruction of all that, that belongs to the Satanists! because they are criminals, because they have violated so many times this channel of MarlaMarleen, ie, my christian women perfect, then lizard CIA cannibal NATO, intimidated her to death, and to this point, this my German friend, that she does not want to talk to me! pretend that any management of youtube, is subtracted from the Satanists, today!
    [ I swear, I will kill you all, ugly beasts of Satan, that you have betrayed your Creator! ] MarlaMarleen posted a comment,@KainD. I do not authorize your comment on my channel. I do not speak Irish nor Galician. But, I can guess what it is. Behave yourself and all is well. Thank you @YouTube: since few days, I can not send private notices. Many thanks, to UniusRei3. The Lord: is with us.@Kain: God loves you, too. Be: thankful for this great gift. [ I swear, I will kill you all, ugly beasts of Satan, that you have betrayed your Creator! ]

    UniusRei3
    18 ore fa

    If she gave me her address, mail?
    She would be alive today, because I am the political project of the King of Israel: Unius REI, the universal brotherhood!
    Rispondi
     ·
    Funkstaedter1992
    15 ore fa

    +UniusRei3
    Why do you thinke she was killed? I think she have no longer interessting for youtube.
    Rispondi
     ·
    UniusRei3
    15 ore fa

    You can't prove your hypothesis, namely, that she is still alive. as, also, I have demonstrated, throughout the world, that she was raped by Satanists of the CIA, in youtube.
    in fact, 4 priests of Satan, they are used by the Nwo, against me: REI Unius King of Israel the universal brotherhood. Here, we have control of the entire internet: through, DATAGATE NSA: ie, their super tecnoly! then: Satan's American priests, 2: 187AudioHostem, and IhatenewLayout: then,
    German priest of Satan 1 Kain..
    and, 1. priest of Satan Italian (Naples) they are always with me even now. also if they are hidden.

    I could not say these things: a L G, Marla MarlaMarleen, because I wanted to keep her, away from my universal political Ministry.
    but, I wouldn't have thought that, 666 NATO CIA, they could kill her. ..
    She L G, Marla MarlaMarleen, was too good: too powerful, were support in my favor, and they (CIA international Satanism) they were too jealous

    UniusRei3
    14 ore fa

    And what was this secret agent of Syria and IRAN? IE: http://www.youtube.com/user/SupositoryRepository
    instead of making friend with me: that I am God's Kingdom in political form, which I have prevented the bombrdamento of USA against Assad, on the other hand, he was the friend with the Satanists cannibals of CIA and NSA, against me, on the youtube page/user/youtube
    that's why the life of all Christians is supremely threatened worldwide!

    Funkstaedter1992
    14 ore fa

    +UniusRei3
    Naja sie haben aber auch keine beweise das sie umgebracht wurde.

    UniusRei3
    14 ore fa

    Of course, is as you say, ... This shows that, any democracy in the world was killed by UN shariah Bildenberg Spa IMF, usurers Merkel that our friend: L G, Marla, MarlaMarleen, lost his life for having associated with MERkel, all the 3000 human sacrifices that, are make on the altar of Satan in Germany.
    But, if my friend hadn't been killed? YouTube has already offered me proofs of its existence and ...
    and the NWO 322 Bush, would offer me the proofs of the existence of the G, Marla MarlaMarleen, because the damage I can do, against Spa IMF 322 NWO, of Satanists NATO of Obama, it is unimaginable!
    Also, to me each request is due, and my every question must be answered, why, I represent in political modo, the Kingdom of God on Earth!

    UniusRei3

    This is to protect your life:
    Who are you?
    I don't want to lose you too!
    lorenzo_scarola@fastwebnet.it

    UniusRei3

    the legal inquiry about: L G, Marla MarlaMarleen, proceeds in this way!
    1. you said: "God has shown us how the enemy is MERKEL", and then, she did not reference: to human sacrifice on the altar of Satan, that, in your opinion are only, children who are born in secret to females of Satanists, she NOT: put them, these human sacrifices: in relation with MERKEL, he said only: "and we know who is behind" She did not say who yet: but, his channel was blocked BY YOUTUBE 666: for something wrong, that she would say, and she L G, Marla MarlaMarleen, protested saying: "I am the lady that is quieter in youtube" (and this was the first formal block: that: she suffered in youtube) and everyone can testify, as, from his mouth by Christian perfectly. only: words of sweetness: and love, she could tell ALSO, TO who was committing abuses against her!
    2. but, L G, Marla MarlaMarleen, was perfect politically, and perfect was his theology, he was very authoritative, and very prepared in cultural terms.. then, the Holy Spirit has led her from me, and MERKEL's the Satanists have slain on the altar of Satan, HER, and dissolved his body in the bin of sulphuric acid! and I say this because, she continued to suffer bullying from youtube, without any justification, and complained that many times was unable to write articles, or comments on youtube.
    3. Because youtube did bullying and violence against a Saint, a perfect Christian such as G, Marla MarlaMarleen, then, it's up to youtube, the burden of proof, i.e., to prove to mE, if, she is still alive. because they cannot continue forever, to put the filters to my blogger.
    4. both circumstances: the legal formula reads as follows: " he who is silent? consents!!! " and as long as, the life of this perfect creature: L G, Marla MarlaMarleen, is not proven,  as a: living woman, then, we must believe that she was killed by CIA Merkel Satanists!
    P.s.: in 200,000 human sacrifices that the CIA commits, worldwide, and in human sacrifices, that 3000, the CIA commits, in Germany, I don't ever count the children of Satanist FEMALE, but, only adults who disappear!

    UniusRei3
    11 ore fa

    When I saw, this bullying against: L G, Marla MarlaMarleen? I was quiet: I couldn't ever think, that, the Satanists CIA, could kill her. ..
    1. why, we in the Government World Masonic: from youtube, we, with the former Director of youtube: 187AudioHostem: that, I did go crazy HIM: and I did lay off (in fact, he began saying that: he drank the blood of pig, etc..) We all are committed to: not: kill us, among ourselves, to allow the free movement of ideas: that is freedom of speech. But this was the last prerogrativa of THE democracy: what: the Masonic system of Bildenberg Rothschild Spa World Bank, Pharisees: neo-Nazis, Illuminati killed in youtube, and in the world: the democracy is dead: FOR EVER! why, google 666, he puts the filters, makes law: TO computer, YOUR POST, to kid yourself, THAT, people, you can read, but, you are dead, anyway, because, in reality, only some poor person without authority could readTO YOU ANTI-NWO ANTI-MASONIC REGIME! THE ENTIRE INTERNET? is piloted, CONTROLLED by artificial intelligence, THIS is all a SCAM!
    2. Then, I'm not responsible for all the Satanists and the aliens, who, my Ministers: the Holy Angels of God can kill ... but, I didn't know, to what extent, those cowards of Satanists to Bush: CIA 322, could take it, against a perfect and innocent creature: how L G, Marla MarlaMarleen.
    3. in addition, my Ministry universal political play with God and the Holy Angels only. I didn't need to involve WITH ME, people, in my POLITICAL UNIVERSAL MINISTRY, that is why I have not done anything to encourage L G, Marla MarlaMarleen to stand next to me!
    4. I'm not considered HER, as my colleague: L G, Marla MarlaMarleen, and, I didn't need her help, but the Bush Kerry 322 Satanists, they were envious, full of anger and hate, too, because against her: beauty, science, and intelligence, they felt MERKEL shit the Antichrist a demon!
    5. in addition, his love for me, by the CIA? couldn't be tolerated, because, those pathetic failed LIZARD, they thought, if, I were left alone, I'd be able to discourage ME!
    but, this my discouragement? is ontologically impossible for me, because I am living metaphysics, the norm and the judgement of all things: Unius REI!
    6. If L G, Marla MarlaMarleen, there's more, in youtube, ... YOUTUBE, USA, CIA NWO SPA, are those responsible for this crime. now it's up to them the burden of proof to prove to ME that, she is still alive. because, for me, for MY metaphysics, she was killed!


    UniusRei3
    10 ore fa

    You can prove that you talked about a year ago with you?
    as you have stated?
    You can prove your statement?

    Funkstaedter1992
    8 ore fa

    +UniusRei3
    Schau in mein Kanal.

    UniusRei3


    Yes, my friend: I knew about MarlaMarleen2 years ago, as she said you,
    shortly after, when the CIA killed her Satanists, in Germany, have taken control of its channel and they said on his behalf, of things, of hypocrisy, that she never would say ... but, in these two years, I no longer found her tracks in the Internet!

    Funkstaedter1992
    7 ore fa

    +UniusRei3
    Skurile Theorien. Aber ich kann nicht das gegenteil sagen, solange sie nicht antwortet.

    UniusRei3
    7 ore fa

    and if someone responds by its channel but it's not her?
    You should credit his identity?
    at this point of the drama, only youtube that killed her, can accredit your identity!
    Rispondi
     ·
    UniusRei3
    7 ore fa

    We do not, in all false Masonic democracies, without monetary sovereignty, the our real secret service, who may disobey the CIA? no! there is not, ... that's why, can be achieved, with impunity, as to do thousands of human sacrifices on the altar of Satan, as you know: without taking ever no guilty

    Funkstaedter1992
    7 ore fa

    +UniusRei3
    Sie könnte auch bei einem Unfall ums leben gekommen sein.
    UniusRei3

    she die in accidents? of course, everything could be, but youtube CIA i cannibali Satanists of MERKEL, they have made bullying, violence and continued injustice against our: L G, Marla MarlaMarleen.
    then it's up to them the burden of proof.. but, black boxes of the plane  Malaysian, shot down by criminal KIEV, over the skies of Donbass, we can't have no relation to ... because there is no, one only one Masonic Government Occidentale which is not an act of high treason!


    Funkstaedter1992

    +UniusRei3
    Naja wenn Marla wirklich hilfe gebraucht hätte, dann hätte sie sich doch an jemanden gewendet.

    UniusRei3

    Benjamin Netanyahu ] [ Il Real Madrid rinuncia al simbolo della croce, PER OTTENERE IL DENARO DEGLI Emirati Arabi, questa è la teologia della sostituzione, questo rende legale ogni assassino islamico Erdogan, fattibile: ogni genoidio degli Armeni.. Se, anche noi fossimo tutti atei? questo sarebbe comunque, un delitto contro la storia e contro la cultura! Ecco perché tutti i Governi massonici Occidentali sono un atto di satanismo, usurocrazia, sono una gravissima violazione della Costituzione: quindi, loro sono tutti alto tradimento! NON STERMINARE GLI ISLAMICI NAZISTI? è ALTO TRADIMENTO! non c'è una risposta alternativa per noi contro il nazismo si può soltanto vivere o morire!


    UniusRei3

    the CIA Satanists can take anyone quickly, anywhere in the world, never again no one will know where you are! This attack is not something that you can prevent!

    i satanisti della CIA possono prendere chiunque, rapidamente, in qualsiasi parte del mondo, mai più nessuno saprà dove tu sei! Questo attacco non è qualcosa che tu puoi prevenire!


    UniusRei3

    but, if you're with Jesus? you shouldn't be afraid to die!
         Unius REI . CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
     where is the G, Marla MarlaMarleen? Maybe she is alive! Of course she was a patriot, superior to us, better that us ... and yet something, of his Government has hurt her, because, CIA, massonic system, banking seigniorage, Bildenberg hated the Germans Patriots
    https://www.youtube.com/user/Funkstaedter1992/discussion
    where is L G, Marla MarlaMarleen? Forse lei è viva! Certo lei era un patriota, superiore a noi... eppure qualcosa del suo Governo le ha fatto del male perché ha odiato i tedeschi patrioti

    JaneTheSiren-- HALLELUJAH.     the Bible is the document the life of a people: the people of Israel. But you're the story of failure [The great terror] Satanists today have taken note of their defeat: lorenzojhwh is invincible! It is not smart to fight against God. Trying to find a point of vulnerability in lorenzojhwh have had to study all his comments very seriously, so they understand that the political project on the money of "ReiUnius" is feasible. you can avoid and the NWO Zionist bank! can be a peaceful replacement of the IMF, therefore, is no longer needed the 3rd WW nuclear, to hide the inevitable collapse of the IMF. That is why, areas of Freemasonry and Satanism have started work to lorenzojhwh the King of Israel
        lorenzojhwh
    CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB "Drink your poisons made by yourself".

     soltanto la LEGA ARABA shariah: sotto egida ONU, può combattere i suoi jihadisti suoi shariah, come ha fatto l'EGITTO, per vendicare i suoi cristiani copti sgozzati in Libia! ALTRIMENTI, TUTTI I MUSULMANI (indottrinati) loro DIRANNO CHE SONO STATI I CROCIATI a combattere i musulmani.. infatti tutti i popoli arabi sono dalla parte dei palestinesi e quindi sono dalla pate dei terroristi. purtroppo, la LEGA ARABA ha rimproverato la azione militare dello Egitto in Libia.. perché, i jihadisti sono nel suo interesse imperialismo Califfato mondiale! hanno detto all'Egitto: "noi siamo persone serie!" Quindi anche l'Egitto Shariah si è ricordato di essere una persona seria!
    Benjamin Netanyahu ] cazzo [ potresti anche perdere 10 minuti, della tua vita, per scrivere un mio sito ai motori di ricerca!