Elia li fece discendere al torrente Kison, dove: li sgozzò

YouTube

YouTube Spotlight

1030431 iscritti
170306977 visualizzazioni video
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 secondo fa
    [Elia li fece discendere al torrente Kison, dove: li sgozzò i FMI FED ECB. Ebreo, tu da che parte stai? renditi degno della tua vita! ] Elia e i sacerdoti Baal] Re 1, 18. Dopo molto tempo la parola del Signore fu rivolta ad Elia, nel terzo anno, in questi termini: "Va' e mostrati ad Acab, perché invierò la pioggia sulla faccia della terra". 3. Acab chiamò Abdia, sovrintendente del palazzo, che era molto timorato di Dio. 4. Infatti quando Gezabele sterminò i profeti del Signore, Abdia prese cento profeti, li nascose a cinquanta a cinquanta nella caverna e li rifornì di pane ed acqua. 7. Mentre Abdia era in cammino, ecco che gli venne incontro Elia; riconosciutolo, si prostrò con la faccia a terra e gli disse: "Sei proprio tu il mio signore, Elia?". 8. Gli rispose: "Sono io! Va' a dire al tuo signore: ecco Elia!". 9. Quegli replicò: "Che peccato ho commesso, perché tu dia il tuo servo in mano di Acab per farmi morire?
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    7 secondi fa
    [Elia li fece discendere al torrente Kison, dove: li sgozzò i FMI FED ECB. Ebreo, tu da che parte stai? renditi degno della tua vita! ] Elia e i sacerdoti Baal] Re 1, 10. Com'è vero che vive il Signore, tuo Dio, non c'è nazione e regno dove il mio signore non abbia mandato a cercarti; quando dicevano: "Non è qui", egli faceva giurare il regno e la nazione che non ti avevano trovato. 11. E ora tu mi dici: "Va' a dire al tuo padrone: ecco Elia!"; 12. ma quando mi sarò allontanato da te, lo spirito del Signore ti trasporterà non so dove; cosicché io andrò ad annunciarti ad Acab e questi, non trovandoti, mi ucciderà. Eppure il tuo servo teme il Signore fin dalla giovinezza! 13. Non hanno riferito al mio signore ciò che ho fatto quando Gezabele sterminò i profeti del Signore e nascosi cento profeti del Signore, a cinquanta a cinquanta, nella grotta e li rifornii di pane e di acqua?
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    29 secondi fa
    [Elia li fece discendere al torrente Kison, dove: li sgozzò i FMI FED ECB. Ebreo, tu da che parte stai? renditi degno della tua vita! ] Elia e i sacerdoti Baal] Re 1,14. Ed ora tu mi dici: "Va' a dire al tuo signore: ecco Elia!"; così egli mi ucciderà!". 15. Elia rispose: "Com'è vero che vive il Signore degli eserciti, ch'io servo: oggi stesso mi mostrerò a lui!". 16. Abdia andò incontro al re e gli riferì la cosa; e Acab andò incontro a Elia. 17. Appena Acab vide Elia, gli disse: "Sei tu colui che mette sottosopra Israele?". 18. Ma quegli replicò: "Non sono io che metto sottosopra Israele, bensì tu e la casa di tuo padre, perché avete abbandonato i precetti del Signore e tu sei andato dietro ai Baal. 19. Or dunque chiama a raccolta presso di me sul monte Carmelo tutto Israele e i quattrocentocinquanta profeti di Baal, che, mangiano alla mensa di Gezabele".
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    48 secondi fa
    [Elia li fece discendere: al torrente Kison, dove li sgozzò i: FMI FED ECB. Ebreo, tu da che parte stai? renditi degno della tua vita! ] Elia e i sacerdoti Baal] Re 1,20. Acab mandò a chiamare tutti i figli d'Israele e radunò i profeti sul monte Carmelo. 21. Allora Elia s'avvicinò a tutto il popolo e disse: "Fino a quando voi barcollerete fra due parti? Se il Signore è Dio, andategli dietro; se lo è Baal, andate dietro a lui". Il popolo non gli rispose neppure una parola. 22. Elia riprese a dire al popolo: "Solo io sono rimasto come profeta del Signore, mentre i profeti di Baal sono quattrocentocinquanta! [br/23/11/18.php#ixzz2JO3cKmdq] 36. Giunto il tempo di offrire l'oblazione, il profeta Elia s'avvicinò e disse: "Signore, Dio di Abramo, d'Isacco e d'Israele, oggi appaia che tu sei Dio in Israele, che io sono tuo servo e che dietro tuo volere ho compiuto tutte queste cose.
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 minuto fa
    [Elia li fece discendere: al torrente Kison, dove: li sgozzò i FMI FED ECB. Ebreo, tu da che parte stai? renditi degno della tua vita! ] Elia e i sacerdoti Baal] Re 1,37. Esaudiscimi, o Signore, esaudiscimi e questo popolo saprà che tu, o Signore, sei Dio e che converti il loro cuore". 38. Cadde il fuoco del Signore che consumò l'olocausto, la legna, le pietre e la polvere e prosciugò l'acqua ch'era nel canale. 39. A tal vista, tutto il popolo si prostrò con la faccia per terra esclamando: "Il Signore è Dio, il Signore è Dio!". 40. Elia allora ordinò: "Prendete i profeti di Baal, non ne scampi neppure uno". Elia li fece discendere al torrente Kison, dove li sgozzò.
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    15 minuti fa
    [IMF is Baal: where are you: jew?] [3] Io, Tobi, passavo i giorni della mia vita seguendo le vie della verità e della giustizia. Ai miei fratelli e ai miei compatrioti, che erano stati condotti con me in prigionia a Ninive, nel paese degli Assiri, facevo molte elemosine.. [5] Tutti i miei fratelli e quelli della tribù del mio antenato Nèftali facevano sacrifici sui monti della Galilea al vitello che Geroboàmo re d'Israele aveva fabbricato in Dan. [6] Io ero il solo che spesso mi recavo a Gerusalemme nelle feste, per obbedienza ad una legge perenne prescritta a tutto Israele. [8] La terza decima poi era: per gli orfani, le vedove e i forestieri: che: si trovavano con gli Israeliti. La tribù di Neftali, mio antenato, offriva sacrifici al vitello: che: rappresentava Baal, come tutte le altre tribù: che: si erano separate (dalla tribù di Giuda: che: aveva a Gerusalemme il centro di culto).
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    23 minuti fa
    [IMF is Baal: where are you: jew?] Tobi, 1,1. Storia di Tobi, figlio di Tòbiel, figlio di Anàniel, figlio di A'duel, figlio di Gàbael, della famiglia di A'siel, della tribù di Neftali. 5. Tutti i miei parenti e la casa di Neftali, mio antenato, offrivano sacrifici al vitello che Geroboamo, re d'Israele, 6. aveva collocato in Dan, sulle montagne di Galilea; molte volte io ero: l'unico che: andavo a Gerusalemme: per le feste, come prescrive a tutto Israele: una legge perpetua. Correvo a Gerusalemme: con le primizie dei frutti e degli animali, con le decime del bestiame: e con la prima lana delle pecore. 7. Consegnavo tutto per il culto ai sacerdoti figli di Aronne, mentre le decime del grano, del vino, dell'olio, delle melagrane, dei fichi e degli altri frutti le consegnavo ai leviti che: officiavano a Gerusalemme.
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    23 minuti fa
    [IMF is Baal: where are you: jew?] Tobi, 1, Per sei anni consecutivi cambiavo in denaro la seconda decima e andavo ogni anno a spenderla a Gerusalemme. 8. La terza decima la davo ogni tre anni: agli orfani, alle vedove ed ai proseliti: aggregati ad Israele. La consumavamo insieme secondo la prescrizione della legge di Mosè concernente le decime e secondo le istruzioni date da Debora, madre di Anàniel, nostro nonno, perché: mio padre morì: lasciandomi orfano. 9. Giunto all'età adulta, presi in moglie Anna, una donna della mia parentela e da essa ebbi: un figlio, cui diedi il nome: di Tobia. 17. davo il pane agli affamati, vestivo gli ignudi; se vedevo qualcuno dei miei connazionali morto e gettato dietro le mura di Ninive, lo seppellivo.
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    53 minuti fa
    @ my YHWH - the men "normal" are too cowardly and fearful, to support, my justice .. while, the Satanists, who are condemned to support my anger, were prepared as follows: to inhabit the fiery, in to despair of hell .. But I swear in the name of Jesus against: each, and: against, other: "I will do today: a starge only!  @my JHWH -- gli uomini "normali" sono troppo vigliacchi e codardi, per poter sostenere la mia giustizia.. mentre, i satanisti, che, sono condannati a sostenere la mia ira, sono stati preparati, così: ad abitare la infuocata, disperazione dell'inferno.. ma, io giuro: nel nome di Gesù: contro: gli uni, e: contro, degli altri:" io oggi farò: una starge unica!
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    International Swaps and Derivatives Association "] / watch? V = XrV1DKDE8Zk .. Borghezio:" Mysterious Body influence the decisions of the ECB? "Posted on 29/mar/2012. / Pages / MARIO-BORGHEZIO-Official-Fan-Club / Brussels , 03/29/2012 - Explanation of vote - Mario Borghezio: asks the European Commission: the ECB and, if: both do not consider that: to "deepen the role of this: occult body, which are: participation in some influentissimi "gnomes" high finance world: and: their real influence: the decisions of the ECB and, in particular, those relating to: the financial review of countries: such as Greece, Italy, Spain and France. "Borghezio: refers to: the "revelations: in an article published: the periodical university: Columbia University: on 06.02.2012, in which: are the statements: performed by the Nobel Prize for Economics, Joseph Stieglitz:
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    ["International Swaps and Derivatives Association"] of which: is a professor of economics, according to which: the ECB's decisions would be made: according to EU guidelines: a little-known organization called the "International Swaps and Derivatives Association" are nothing short of : worrying. "In your question, Borghezio reproduced in full: these amazing statements: Prize: Nobel Stieglitz in order: to requests made: in Italy and Spain and the imposition of cuts: Greece:" "..... the final oddity of the ECB's stance Concerns democratic governance. Deciding Whether a credit event has occurred is left to a secret committee: of the International Swaps: and Derivatives Association, an industry group has a vested That: interest in the outcome. If news reports are correct, some members of the committee have been using to promote 'Their position more December accommodative negotiating positions.
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    ["International Swaps and Derivatives Association"] But, It Seems That the ECB unconscionable: would delegate to a secret committee: of self-interested market participants: the right to Determine: what is an acceptable: debt restructuring. The one argument: that: Seems - at least superficially - to put the public interest first Is that an involuntary restructuring might lead to financial contagion, with large eurozone: economies: like Italy, Spain, and even France facing a sharp, and perhaps prohibitive, rise in borrowing costs ........ The ECB's Behavior Should not be surprising: as we have seen elsewhere, institutions: that: are not democratically accountable tend to be captured: by special interests. That was true before 2008, unfortunately for Europe - and for the global economy - the problem has not been adequately: addressed since then. "
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    ["International Swaps and Derivatives Association"] In cauda venenum: at the end of the question, Borghezio up: the veil on an interesting and mysterious encounter: that, in his recent mission in New York, Premier Monti had with a occult character, right gnome: high global finance, Prof. Teng Joon Lim of Singapore: "This is, in fact, the only representative 'Italian' (as" weblog "Unicredit) on the steering committee ISDA; but, unfortunately, we do not know: what guidance has given Mountains, as the Presidency of the Council has not even decided to give notice of the meeting confidential ... Last but not least: the gnome in Singapore has worked for years: for Emirs of Dubai, about: fifteen years, has been in the financial world China's interests. "
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    Goldman Sachs votes for the Democratic Party: "Democratic Party". [MARIO-BORGHEZIO-Official-Fan-Club /] In Italy the gold is Purchased at: 33 € per gram, with a large investment in advertising, too, on all trams the Citizens .. of course, the rich know That the monetary system: it is forced to collapse, Because it is full: of: derivatives: products, and Therefore, they try desperately to convert: their money in gold, that: the people are forced to sell : a reason: For Their despair! After all, the peoples, who are about to die, in a World War III? Of Gold, does not need! @ Synnek1, if YHWH, we forget for a moment to love you, or Satan, so, in endless mode? you will disintegrate, Because only YHWH is alive, is Creator, only, he has the "BE", we exist only for him! 1wz1: ie, massimoilpetano, madonnatroia100, etc.. .. ie, Satanism international, institutional Italian ..
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    weather in italy? is a cold hard
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    FED ECB 666 1wz1 IMF -- satanista istituzionale italiano: organizzazione internazionale per il NWO! who is so cowardly to speak against me behind my back?
  • IIlIIllIlII
    IIlIIllIlII ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    @Lorenzo how is the weather in italy?
  • JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    this must be understood: [I am a man without: historical memory, because I am the new ERA] .. has no meaning for me: all the talk about the past! we are "all" in front of a table, with equal rights and equal duties .. this: it is the law of Universal unius REI! IF THIS HUMAN RACE WILL NOT AGAIN shaped, by natural law: my universal Brotherhood: ie freedom of religion: free will, monetary Sovereignty? then, he is doomed, to an destruction without hope!

1. Dopo molto tempo la parola del Signore fu rivolta ad Elia, nel terzo anno, in questi termini: "Va' e mostrati ad Acab, perché invierò la pioggia sulla faccia della terra".
2. Elia andò a mostrarsi ad Acab, quando a Samaria la carestia era molto grave.
3. Acab chiamò Abdia, sovrintendente del palazzo, che era molto timorato di Dio.
4. Infatti quando Gezabele sterminò i profeti del Signore, Abdia prese cento profeti, li nascose a cinquanta a cinquanta nella caverna e li rifornì di pane ed acqua.
5. Acab disse ad Abdia: "Vieni, percorriamo il paese ad ispezionare tutte le sorgenti d'acqua e tutti i torrenti; forse troveremo dell'erba e potremo conservare in vita cavalli e muli e non dovremo uccidere il bestiame".
6. Si divisero il paese da percorrere; Acab se ne andò da solo per una strada e Abdia se ne andò da solo per un'altra.
7. Mentre Abdia era in cammino, ecco che gli venne incontro Elia; riconosciutolo, si prostrò con la faccia a terra e gli disse: "Sei proprio tu il mio signore, Elia?".
8. Gli rispose: "Sono io! Va' a dire al tuo signore: ecco Elia!".
9. Quegli replicò: "Che peccato ho commesso, perché tu dia il tuo servo in mano di Acab per farmi morire?
10. Com'è vero che vive il Signore, tuo Dio, non c'è nazione e regno dove il mio signore non abbia mandato a cercarti; quando dicevano: "Non è qui", egli faceva giurare il regno e la nazione che non ti avevano trovato.
11. E ora tu mi dici: "Va' a dire al tuo padrone: ecco Elia!";
12. ma quando mi sarò allontanato da te, lo spirito del Signore ti trasporterà non so dove; cosicché io andrò ad annunciarti ad Acab e questi, non trovandoti, mi ucciderà. Eppure il tuo servo teme il Signore fin dalla giovinezza!
13. Non hanno riferito al mio signore ciò che ho fatto quando Gezabele sterminò i profeti del Signore e nascosi cento profeti del Signore, a cinquanta a cinquanta, nella grotta e li rifornii di pane e di acqua?
14. Ed ora tu mi dici: "Va' a dire al tuo signore: ecco Elia!"; così egli mi ucciderà!".
15. Elia rispose: "Com'è vero che vive il Signore degli eserciti, ch'io servo: oggi stesso mi mostrerò a lui!".
16. Abdia andò incontro al re e gli riferì la cosa; e Acab andò incontro a Elia.
17. Appena Acab vide Elia, gli disse: "Sei tu colui che mette sottosopra Israele?".
18. Ma quegli replicò: "Non sono io che metto sottosopra Israele, bensì tu e la casa di tuo padre, perché avete abbandonato i precetti del Signore e tu sei andato dietro ai Baal.
19. Or dunque chiama a raccolta presso di me sul monte Carmelo tutto Israele e i quattrocentocinquanta profeti di Baal che mangiano alla mensa di Gezabele".
20. Acab mandò a chiamare tutti i figli d'Israele e radunò i profeti sul monte Carmelo.
21. Allora Elia s'avvicinò a tutto il popolo e disse: "Fino a quando voi barcollerete fra due parti? Se il Signore è Dio, andategli dietro; se lo è Baal, andate dietro a lui". Il popolo non gli rispose neppure una parola.
22. Elia riprese a dire al popolo: "Solo io sono rimasto come profeta del Signore, mentre i profeti di Baal sono quattrocentocinquanta!
23. Dateci due giovenchi: essi se ne scelgano uno, lo facciano a pezzi e lo mettano sulla legna, senza appiccarvi il fuoco. Io preparerò l'altro giovenco, lo metterò sulla legna e non vi appiccherò il fuoco.
24. Voi invocherete il nome del vostro dio e io invocherò quello del Signore. Il dio che risponderà con il fuoco, quegli è Dio". L'intero popolo rispose: "Ben detto!".
25. Allora Elia disse ai profeti di Baal: "Sceglietevi un giovenco e agite voi per primi, perché siete più numerosi. Invocate il nome del vostro dio, senza però appiccare il fuoco".
26. Essi presero il giovenco, lo prepararono e poi invocarono il nome di Baal dal mattino fino a mezzogiorno dicendo: "O Baal, rispondici!". Non ci fu né voce né risposta. Frattanto essi danzavano, piegando il ginocchio davanti all'altare che avevano costruito.
27. A mezzogiorno Elia incominciò a burlarsi di loro dicendo: "Gridate più forte perché egli è certamente dio, però forse è occupato o ha degli affari o è in viaggio; forse dorme e deve essere svegliato!".
28. Essi si misero a gridare più forte e a farsi incisioni con spade e lance, secondo la loro usanza, fino a versare sangue.
29. Passato mezzogiorno, continuarono a smaniare fino al tempo di offrire l'oblazione; ma non si ebbe né voce né risposta né segno d'attenzione.
30. Allora Elia disse a tutto il popolo: "Avvicinatevi a me". E tutto il popolo gli si avvicinò ed egli ricostruì l'altare del Signore ch'era stato demolito.
31. Prese infatti dodici pietre, in corrispondenza del numero delle tribù dei figli di Giacobbe, cui il Signore aveva detto: "Il tuo nome è Israele!".
32. Con le pietre costruì l'altare al nome del Signore e vi scavò intorno un canale che conteneva due misure di frumento.
33. Accatastò la legna, fece a pezzi il giovenco e lo pose sopra la legna.
34. Poi ordinò: "Riempite quattro brocche di acqua e versatela sopra l'olocausto e sulla legna". Essi fecero così. Di nuovo ordinò: "Fatelo per la seconda volta"; essi lo fecero. Aggiunse ancora: "Fatelo per la terza volta"; essi lo fecero.
35. L'acqua si sparse intorno all'altare e riempì persino il canale.
36. Giunto il tempo di offrire l'oblazione, il profeta Elia s'avvicinò e disse: "Signore, Dio di Abramo, d'Isacco e d'Israele, oggi appaia che tu sei Dio in Israele, che io sono tuo servo e che dietro tuo volere ho compiuto tutte queste cose.
37. Esaudiscimi, o Signore, esaudiscimi e questo popolo saprà che tu, o Signore, sei Dio e che converti il loro cuore".
38. Cadde il fuoco del Signore che consumò l'olocausto, la legna, le pietre e la polvere e prosciugò l'acqua ch'era nel canale.
39. A tal vista, tutto il popolo si prostrò con la faccia per terra esclamando: "Il Signore è Dio, il Signore è Dio!".
40. Elia allora ordinò: "Prendete i profeti di Baal, non ne scampi neppure uno". Elia li fece discendere al torrente Kison dove li sgozzò.
41. Poi Elia disse ad Acab: "Risali, mangia e bevi, perché si ode già il rumore della pioggia".
42. Mentre Acab risaliva per mangiare e bere, Elia salì sulla cima del Carmelo, si piegò verso terra e pose il volto fra le ginocchia.
43. Poi disse al suo servo: "Orsù, va' e guarda in direzione del mare!". Quello andò, guardò e disse: "Non c'è nulla!". Elia replicò: "Ritornaci sette volte!".
44. Alla settima volta, quegli riferì: "Ecco, una piccola nuvola, come una mano d'uomo, sale dal mare". Disse allora Elia: "Va' a dire ad Acab: "Attacca i cavalli e discendi affinché non ti colga la pioggia"".
45. In un baleno il cielo si oscurò per le nubi e il vento e piovve a dirotto. Acab salì sul carro e si recò a Izreèl.
46. La mano del Signore fu sopra Elia che si cinse i fianchi e corse davanti ad Acab fino all'ingresso di Izreèl.

Leia mais em: http://www.bibliacatolica.com.br/23/11/18.php#ixzz2JO55PUwO