SOSTITUTIVA GENOCIDIO SHARIA

CHI TROPPO VUOLE? niente stringe? [ ma veramente ] King Saudi ARABIA SALMAN lui vuole una NIGERIA alla volta, un Iraq alla volta, una Siria alla volta, un Cosovo alla volta, e così via! Perché, è con questi metodi da genocidio che si è formata la LEGA ARABA nuovi diritti sharia nazisti ONU!

non esiste un problema democratico per riconoscere le plebiscitarie Repubbliche di Donetsk Lugansk, ma, esiste soltanto un problema usurocratico S.P.A. FED BCE FMI, del più criminale sistema massonico Bildenberg della storia del genere umano, la teosofia GENDER che è satanismo della New Age camuffato?

God speaks only through the Holy Spirit ] non fare la idolatria dei testi sacri! altrimenti, voi farete del male a voi ed a tutti! se Dio negasse a qualcuno la possibilità di sentire la sua voce, e la possibilità di diventare un suo messaggero, poi, anche Dio sarebbe un altro anticristo come Obama e Maometto! fariseo S.p.A. Fmi talmud parassita: "tu vai a lavorare!"

QUaNDO OBAMA METTE IL SUO BUCO DEL CULO GENDER IDEOLOGIA? è LUI CHE RENDE INEVITaBILE UNO SCONTRO DI CIVILTà! STOP AL MATRIMONIO GAY IN TUTTO IL MONDO!

Mr PRESIDENTE OBAMA USA ] con la tua TEOSOFIA SATANICA, buco del culo GENDER ideologia, tu hai ucciso tutti i cristiani di: Asia, Africa e Medio Oriente, perché, tu hai reso impossibile ogni dialogo, ogni integrazione, ogni compromesso, ogni evoluzione, tra Islam e Cristianesimo, tra Oriente ed Occidente! QUESTA è LA VERITà TU HAI UCCISO TUTTE LE RELIGIONI DEL MONDO!

AL PRESIDENTE OBAMA USA ] tu lo sai un buon politico, non accumula rancori a livello personale e non è vittima di simpatie o antipatie, un politico per il bene dello Stato è pronto a lavorare con chiunque, ed ovviamente, tu potresti lavorare con me, perché tu sei un buon politico! SE NOI DICIAMO ... [ PER FAVORE TU VUOI DIRE ALLA CIA di smettere di bloccare i tasti della mia tastiera? ] se noi diciamo ai musulmani che loro devono smettere di fare i nazisti islamici, ed aprirsi alla libertà di religione ed ai diritti umani, poi, anche tu non puoi andare da loro con la ideologia del GENDER.. perché, non hai distrutto il nucleare iraniano, se, poi, con questa ideologia di Sodoma a tutti, tu sarai costretto ad uccidere due miliardi di musulmani? ecc. ecc.

oggi io ho comprato un cappello sulla spiaggia da un musulmano del "Sri lanka" e lui mi ha garantito, che non avrebbe subito nessuna conseguenza in "Sri lanka" se lui avesse voluto diventare cristiano! ma deve è la verità? o ha mentito lui oppure ha mentito
https://www.worldwatchmonitor.org/search/?q=Sri%20lanka&k=1?

bisogna scrivere la parola "fine" su questa corrotta religione islamica, con le buone o con le cattive! ] Pakistani 'blasfemia'di chiamare in ritardo pastore un ' profeta ' Christian Pubblicato: 27 Agosto 2015. Pastor Fazal Masih, che è morto 20 anni fa, è stato salutato come un 'profeta' su un volantino che invita i cristiani a una cerimonia commemorativa. Pastor Fazal Masih, che è morto 20 anni fa, è stato salutato come un 'profeta' su un volantino che invita i cristiani a una cerimonia commemorativa.
La polizia pakistana hanno accusato 15 cristiani per blasfemia nella città religiosamente conservatrice di Gujrat per la pubblicazione di un volantino che descriveva un pastore cristiano, morto 20 anni fa, come uno "che è stato dato il titolo di un apostolo". (La parola 'apostolo' è tradotto nella lingua urdu Bibbia come 'Messaggero'. Anche se il titolo 'profeta' è di solito tradotto in urdu dalla radice araba 'nabi', 'Rasool' possono anche portare lo stesso significato.)
L'affermazione di "apostolato" o "profeta-hood" è percepito come un insulto aperto e sfida al Profeta dell'Islam, Maometto. I musulmani credono che è ultimo e definitivo apostolo e profeta di Allah, dopo che la profezia cessò. Pertanto, qualsiasi pretesa contrastare è considerato blasfemo e, secondo la legge sulla blasfemia in Pakistan, può essere punito con la morte.

bisogna scrivere la parola "fine" su questa corrotta religione islamica, con le buone o con le cattive! ] [ Pakistanis’ ‘blasphemy’ of calling late pastor a Christian ‘prophet’
Published: Aug. 27, 2015 by Asif Aqeel.
Pastor Fazal Masih, who died 20 years ago, was hailed as a 'prophet' on a flyer inviting Christians to a memorial ceremony.
World Watch Monitor. Pakistani police have charged 15 Christians with blasphemy in the religiously conservative city of Gujrat for publishing a flyer that described a Christian pastor, who died 20 years ago, as one “who was given the title of an apostle”.
(The word ‘apostle’ is translated in the Urdu Bible as ‘rasool’. Although the title ‘prophet’ is usually translated into Urdu by the Arabic-root ‘nabi’, ‘rasool’ can also carry the same meaning.)
The claim of “apostleship” or “prophet-hood” is perceived as an open insult and challenge to the Prophet of Islam, Muhammad. Muslims believe he is Allah’s last and final apostle and prophet, after whom prophecy ceased. Therefore any countering claim is considered blasphemous and, according to Pakistan’s blasphemy law, may be punishable with death.
================

EIH, VOI LE BESTIE DI SATANA, cannibali CIA, cecchini di Maidan, hei BUSH 322 KERRY, 666 Rothschild, come è stata quella storia brutta, che, voi avete riempito anche il grattacielo numero sette di esplosivo termite ma, voi non siete riusciti a mandare un aereo anche contro di lui?
NEVER FORGET ? ¦ KILLER satanists

,___,
[O.o] Put this owl on your profile
/)__) If you've seen the Cremation of Care
"-"- Ritual at Bohemian Grove
__|________________
__¦¦¦\__¦¦¦\_________Put This
__¦¦¦\__¦¦¦\_________On Your
__¦¦¦\__¦¦¦\_________Profile If
_ ¦¦¦\__¦¦¦\___ 7____You Think
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__9/11 Was
_ ¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\_ A
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__666 322
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__CIA
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__MOSSAD
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__dirty
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__owl grove
_ ¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\_ BAD
_ ¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\_ JOB
of IMF S.p.A. GOVERNMENT?
==========

mio caro fratello primogenito, il primogenito di Abramo e primogenito di tutti i primogeniti del mondo, il Sua Maestà Gloriosa SALMAN King Saudi ARABIA ] non è vero che Unius REI non ha paura di nulla! io sono sempre in difficoltà, quando devo rivolgere insulti di natura sessuale: contro delle donne, oppure contro dei Gay, al di la del scelta di cattivo gusto disdicevole? comunque, perché loro ci possono godere a ricevere insulti di natura sessuale.. per esempio: da noi è simbolo universale di fallimento dire questa espressione: "prenderla nel culo!" ma, un gay a questa frase, disse proprio a me: "magari mi può capitare, questa è una benedizione!" ECCO Perché NON è , SOLTANTO, IL SIGNIFICATO STESSO DEL LINGUAGGIO A VENIRE TURBATO ED A RICEVERE UN INTRINSECO MALE MORALE, COME HA DETTO IL NOSTRO GRANDE PAPA BENEDETTO XVI!?

mio caro fratello primogenito, il primogenito di Abramo e primogenito di tutti i primogeniti del mondo, il Sua Maestà Gloriosa SALMAN King Saudi ARABIA ] ti vai chiedendo come mai mi è uscito cosi male questo articolo su: "OBAMA l'Anticristo Sodoma GENDER ideologia: la abominazione"??? ] fratello mio, tu non puoi neanche immaginare, come io sono stato disturbato ed aggredito, nel mio proposito di scrivere questo mio articolo, da una furiosa e furibonda zanzara GENDER, che non sono stato ancora capace ad uccidere!

a OBAMA l'Anticristo Sodoma GENDER ideologia: la abominazione ] io ne ho parlato con il mio [ caro fratello primogenito, il primogenito di Abramo e primogenito di tutti i primogeniti del mondo, il Sua Maestà Gloriosa SALMAN King Saudi ARABIA ] e noi siamo consapevoli che, ti dobbiamo riconoscere, tutti i diritti civili gay, ma, se tu vuoi fare le manifestazioni della vergogna GAY? poi, tu dovresti andare in Russia, a fare pubblicamente queste tue porcherie! Circa questi nuovi geni GENDER, per poter ottenere il matrimonio? NON C'è NIENTE DA FARE! ANCHE PERCHé, tu poi, ci dovresti spiegare dove sono stati nascosti, TUTTI questi geni GENDER, in TUTTI questi ultimi 6000 anni.. tuttavia, SEMPRE DAL NOSTRO PUNTO DI VISTA, se tu vorresti essere maggiormente credibile? dal nostro umile punto di vista, tu dovresti farti chiudere il buco del culo con ago e filo DAL CHIRURGO e dovresti provare a defecare con un tubo dal centro della pancia! POI, CHISSA, FORSE QUALCUNO SI POTREBBE CONVINCERE CHE ESISTONO VERAMENTE I GENI GENDER, ma circa il fatto che la nuova frontiera VERTICE dell'amore, CULMINA nel tuo buco del culo sporco di merda? noi non crediamo che tu potresti MAI essere, mai molto convincente A TUTTI!?

mio caro fratello SALMAN King Saudi ARABIA ] io devo darti un dispiacere [ sono venuti da me, tutte le anime maledette dei farisei RABBINI usurai SpA Banche Centrali, e mi hanno rimproverato, hanno detto: "ma, come tu puoi pensare, che noi dobbiamo ubbidire a te, e a quel coglione di SALMAN, che voi siete, dei goyim di animali dalla forma umana? noi faremo di Israele e di Arabia SAUDITA un solo cimitero, altro che andare a vivere sul monte del Signore JHWH in Arabia SAUDITA!" io ho risposto: "Tanto per cominciare, voi non potete neanche immaginare come il vostro fratello maggiore ISMAELE, lui vi ama, vi benedice, e vi sta aspettando come un dono di Dio Misericordioso", poi, chi può dire a Dio JHWH holy: "quello che tu fai è sbagliato!" allora, chi può dirlo? e tanto per finire, io racconterò di questa vostra ribellione e insolenza a BIBI Netanyahu!?

LO SPIRITO SANTO MI HA DETTO, CHE LA RUSSIA è STATA MINACCIATA DI MORTE, CIRCA IL CASO DELLA VITTIMA SCHIAVO GRECIA, LA PREDA DELL'USURAIO TALMUD FARISEO ROTHSCHILD, CHE HA PIANIFICATO DI DISTRUGGERE ISRAELE, Perché LUI HA DETTO: "JHWH DEVE ANDARE A FARE IN CULO! perché, IO NON ABITERò MAI NEL DESERTO DELLA ARABIA SAUDITA!"?

MAOMETTO SALMAN SAUDITA: PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO SHARIA! ] [ Avvelenate 116 studentesse in Afghanistan. A Herat. Ricoverate in ospedale insieme ad alcune insegnanti. ] SE MAOMETTO è L'ULTIMO DEI PROFETI SATANICI, POI, IL PASSATO ED IL FUTURO A COSA POSSONO SERVIRE? MAOMETTO HA UCCISO LA STORIA! [ Isis distrugge tempio di Bel a Palmira: E' considerato il più importante edificio dell'area, era stato edificato nel I secolo d.C. Lo denunciano attivisti sul luogo.Testimone, "è rimasto in piedi solo un muro" ] GLI ISLAMICI DI ERDOGAN PUNISCONO CON LA MORTE OGNI OFFESA FATTA CONTRO DI LORO, Perché GLI ISLAMICI SONO SANTISSIMI COME DIO, ED I PIDOCCHI DELLA LORO BARBA SONO SOLTANTO SANTI, TUTTI GLI ALTRI ALLAH AKBAR DEVONO MORIRE, Perché è QUESTA LA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, SOLTANTO CHE SE L'ISLAM NON RINUNCIA ALLA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE? IO SONO COSTRETTO A DEMOLIRE TUTTE LE MOSCHEE DEL MONDO ] TUNISI - E' stato trovato ucciso a colpi di arma da fuoco un pastore tunisino, che svolgeva anche le funzioni di imam nella zona, a Zaouiet Ben Ammar, nei pressi del monte Sammama, regione di Kasserine. Lo rivelano i media locali che fanno riferimento ad una possibile azione da parte dei terroristi. Fu proprio l'imam ucciso ad officiare la cerimonia funebre dell'agente doganale di frontiera ucciso in un attentato nelle stesse zone il 23 agosto scorso.?

31 agosto 2015 ] è sempre Sharia Mecca CABA, Corano e Maometto, demonio allah Akbar ] la LEGA ARABA deve delle spiegazioni alla comunità internazionale, circa la sua corrotta religione, e per il suo nazismo sharia: violazione di tutti i diritti umani UN: la porca troia dei diritti umani di satana! [ MAIDUGURI (NIGERIA) - Gli estremisti islamici di Boko Haram hanno ucciso 68 abitanti di un villaggio in un'area remota dello stato di Borno, nel nord-est della Nigeria. Lo ha detto il governatore dello stato Kashim Shettima senza precisare i dettagli, durante un incontro con i genitori delle 219 ragazze rapite da una scuola nella zona lo scorso anno. Gli abitanti del villaggio di Baanu hanno detto di essere stati attaccati venerdi' dopo aver passato la notte nei boschi, e di aver trovato i corpi nelle strade al mattino.?

che tu sia stramaledetto Imam Sharia nazismo Obama ideologia Sodoma GENDER Bildenberg regime, S.p.A. Banche Centrali truffa massonica: alto tradimento MERKEL TROIKA, tutta la abominazione dell'anticristo! NOI SIAMO UNA ex SOCIETà EBRAICO CRISTINA umanistica, CHE, DAL TUO SISTEMA MASSONICO usurocratico, è STATA SPINTA NELL'ANGOLO DELLA STORIA PER SUBIRE UN GENOCIDIO CULTURALE E SPIRITUALE! il tuo sistema di satanisti farisei massoni ha deciso di spingere i popoli umanisti della disperazione e nello squilibrio mentale! Questa è la vera causa dei tuoi problemi sociali sempre più impazziti, e non la facilità di poter acquistare armi!?

al Saud? "al" è sinonimo di "el", cioè, Eloim ] hanno il nome di un Dio Demonio allah Akbar, tutti islamici nazisti religiosi, gli assassini seriali di: [ tenebre invisibili ] talmud USA farisei massoni Bildenberg NATO alleati, S.P.A. Fmi, FED, ecc.. cioè, nuova Babilonia Torre Califfato sharia, per complici di: 666 Bush 322 Kerry, Obama demonio GENDER ideologia, imperialismo Nuovo Ordine mondiale, tutti gli anticristo sono uniti tutti per sterminare i cristiani! ] questa è l'ora islamica delle tenebre evidenti! [ tu hai 99,99% di percentuale statistica, di possibilità, di morire disperato in questa imminente guerra mondiale nucleare!?

GIOVANNI PALATUCCI: "GIUSTO TRA LE NAZIONI" [ chi gioca con il fuoco, finirà per bruciarsi e GIOVANNI PALATUCCI VICE QUESTORE, lui finì per essere ucciso dai Nazisti ]: vice commissario di pubblica sicurezza, Nel febbraio 1944 Giovanni Palatucci assunse le funzioni di vice questore di Fiume, [ cosa è la perversione nella menzogna di farisei massoni ]. Quello che sembra logico dedurre e concludere, è che lui come istituzionale collaboratore obbligato dei nazisti ( fu obbligato a consegnare degli ebrei che i nazisti avevano già schedato), ma, che lui abbia potuto realizzare, una struttura segreta per poter salvare la vita a 200.0000 ebrei che fuggivano dai Balcani, questo sembra la conclusione più ovvia! non ci sono le prove, che lui fosse parte di una associazione segreta, ancora, ma, nessuno può mettere in dubbio una associazione segreta, che, mai avrebbe potuto esistere senza la sua complicità! Che poi, lui abbia aiutato alcuni ebrei personalmente, di questo ci sono le prove! COME CI SONO LE PROVE CHE SONO STATI I FARISEI MASSONI: anglo americani, A VENDERE AL GENOCIDIO DELLE FOIBE, A TITO: I 200.000 FRIULANI DALMATI, CHE ERANO COLPEVOLI PER AVERE SALVATO LA VITA A 200000 EBREI! ma i farisei satanisti massoni talmud agenda, hanno ordinato di infangare la memoria di Palatucci perché il loro obiettivo è quello di mettere odio tra gli ebrei contro i cristiani!?

google windows ] smettete di litigare e smettete di rendere incompatibile explorer in piattaforma google. I SACERDOTI DI SATANA CANNIBALI DELLA NSA DATAGATE 322 FMI SPA NWO FED REGIME BILDENBERG, SONO PREGATI DI ANDARE A ROMPERE IL CAZZO NEL CIMITERO! e sono pregati di uscire con il loro personale di merda da google e youtube?
==============
https://www.youtube.com/user/youtube/discussion

stop estorsioni S.p.A. Banche CENTRALI [ new true ANSA, by Unius REI [13/02/2014] Benjamin Netanyahu. Ezechiele 45:9 [ stop signoraggio bancario privato ] 9. Così parla il Signore, l'Eterno: Basta, o principi d'Israele! Lasciate da parte la violenza e le rapine, praticate il diritto e la giustizia, liberate il mio popolo dalle vostre estorsioni! dice il Signore, l'Eterno. 10. Abbiate bilance giuste, efa giusto, bat giusto. [ stop signoraggio bancario, poi, questo avverrà ] Ezechiele 37. 1 La mano dell'Eterno fu sopra me, e l'Eterno mi trasportò in ispirito, e mi depose in mezzo a una valle ch'era piena d'ossa. 2 E mi fece passare presso d'esse, tutt'attorno; ed ecco erano numerosissime sulla superficie della valle, ed erano anche molto secche. 3. E mi disse: "Figliuol d'uomo, queste ossa potrebbero esse rivivere?" E io risposi: "O Signore, o Eterno, tu il sai". 4. Ed egli mi disse: "Profetizza su queste ossa, e di' loro: Ossa secche, ascoltate la parola dell'Eterno! 5. Così dice il Signore, l'Eterno, a queste ossa: Ecco, io faccio entrare in voi lo spirito, e voi rivivrete; 6. e metterò su voi de' muscoli, farò nascere su voi della carne, vi coprirò di pelle, metterò in voi lo spirito, e rivivrete; e conoscerete che io sono l'Eterno". 7. E io profetizzai come mi era stato comandato; e come io profetizzavo, si fece rumore; ed ecco un movimento, e le ossa s'accostarono le une alle altre. 8. Io guardai, ed ecco venir su d'esse de' muscoli, crescervi della carne, e la pelle ricoprirle; ma non c'era in esse spirito alcuno. 9 Allora egli mi disse: "Profetizza allo spirito, profetizza, figliuol d'uomo, e di' allo spirito: Così parla il Signore, l'Eterno: Vieni dai quattro venti o spirito, soffia su questi uccisi, e fa' che rivivano!" 10. E io profetizzai, com'egli m'aveva comandato; e lo spirito entrò in essi, e tornarono alla vita, e si rizzarono in piedi: erano un esercito grande, grandissimo. 11. Ed egli mi disse: "Figliuol d'uomo, queste ossa sono tutta la casa d'Israele. Ecco, essi dicono: Le nostra ossa sono secche, la nostra speranza e perita, noi siam perduti! 12. Perciò, profetizza e di' loro: Così parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io aprirò i vostri sepolcri, vi trarrò fuori dalle vostre tombe, o popolo mio, e vi ricondurrò nel paese d'Israele. 13. E voi conoscerete che io sono l'Eterno, quando aprirò i vostri sepolcri e vi trarrò fuori dalle vostre tombe, o popolo mio! 14 E metterò in voi il mio spirito, e voi tornerete alla vita; vi porrò sul vostro suolo, e conoscerete che io, l'Eterno, ho parlato e ho messo la cosa ad effetto, dice l'Eterno". 15. E la parola dell'Eterno mi fu rivolta in questi termini: 16 "E tu, figliuol d'uomo, prenditi un pezzo di legno, e scrivici sopra: Per Giuda, e per i figliuoli d'Israele, che sono associati. Poi prenditi un altro pezzo di legno, e scrivici sopra: Per Giuseppe, bastone d'Efraim e di tutta la casa d'Israele, che gli è associata. 17. Poi accostali l'un all'altro per farne un solo pezzo di legno in modo che siano uniti nella tua mano. 18 E quando i figliuoli del tuo popolo ti parleranno e ti diranno: Non ci spiegherai tu che cosa vuoi dire con queste cose? 19. tu rispondi loro: Così parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io prenderò il pezzo di legno di Giuseppe ch'è in mano d'Efraim e le tribù d'Israele che sono a lui associate, e li unirò a questo, ch'è il pezzo di legno di Giuda, e ne farò un solo legno, in modo che saranno una sola cosa nella mia mano. 20. E i legni sui quali tu avrai scritto, li terrai in mano tua, sotto i loro occhi. 21 E di' loro: Così parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io prenderò i figliuoli d'Israele di fra le nazioni dove sono andati, li radunerò da tutte le parti, e li ricondurrò nel loro paese; 22 e farò di loro una stessa nazione, nel paese, sui monti d'Israele; un solo re sarà re di tutti loro; e non saranno più due nazioni, e non saranno più divisi in due regni. 23. E non si contamineranno più con i loro idoli, con le loro abominazioni né colle loro numerose trasgressioni; io trarrò fuori da tutti i luoghi dove hanno abitato e dove hanno peccato, e li purificherò, essi saranno mio popolo, e io sarò loro Dio. 24 Il mio servo Davide sarà re sopra loro, ed essi avranno tutti un medesimo pastore; cammineranno secondo le mie prescrizioni, osserveranno le mie leggi, e le metteranno in pratica; 25. e abiteranno nel paese che io detti al mio servo Giacobbe, e dove abitarono i vostri padri; vi abiteranno essi, i loro figliuoli e i figliuoli dei loro figliuoli in perpetuo; e il mio servo Davide sarà loro principe in perpetuo. 26. E io firmerò con loro un patto di pace: sarà un patto perpetuo con loro; li stabilirò fermamente, li moltiplicherò, e metterò il mio santuario in mezzo a loro per sempre; 27 la mia dimora sarà presso di loro, e io sarò loro Dio, ed essi saranno mio popolo. 28 E le nazioni conosceranno che io sono l'Eterno che santifico Israele, quando il mio santuario sarà per sempre in mezzo ad essi.?
https://www.youtube.com/user/UniusRei3/discussion

IMAM sharia Obama MEFISTOFELE ora tocca a te: "tu rimuovi tutti i simboli del demonio in USA, rimuovi te stesso, e fai in modo che possa venire una persona migliore di te! molto migliore di te! "  29/08/2015. RUSSIA. I cosacchi di S. Pietroburgo negano il coinvolgimento nella rimozione del bassorilievo di Mefistofele. di Nina AchmatovaLa Chiesa ortodossa ha commentato l’accaduto dicendo che l’attacco al bassorilievo e a cosa rappresenta è comprensibile. “E’ possibile capire il colpevole - ha detto a Izvestia il portavoce del Patriarcato Roman Bagdasarov - un credente trova disgustose  le immagini del demonio”. “Mefistofele incarna il male in questo mondo e questa persona ha deciso di agire, molto probabilmente per uccidere il male”, ha aggiunto.?

POICHé PAPA FRANCESCO DICE CHE OGGI I MARTIRI CRISTIANI SONO PIù NUMEROSI CHE NON NELLA CHIESA NASCENTE, POI, QUESTA è LA LOGICA: "LA COLPA è DI OBAMA, MERKEL BILDENBERG E MOGHERINI, TUTTO IL CRIMINE ASSOLUTO DEL SISTEMA MONETARIO MoNDIALE ] Principalmente da una scelta effettuata nel 1999, quando si è deciso di abolire la legge Glass-Steagall del 1933 che vietava la commistione tra banche commerciali e banche di investimento. Una legge, quindi, che regolava quel grande conflitto d'interessi le cui conseguenze viviamo oggi, cioè operatori finanziari ai quali è stata praticamente concessa licenza di uccidere attraverso le proprie speculazioni. Gli americani su questo hanno fatto scuola: non è un caso che proprio negli States esistano ben 5 cosiddette banche universali, che detengono il 92% dei 700mila miliardi di prodotti finanziari derivati. Chiaramente, se mosse a dovere diventano un'arma in grado di mettere in ginocchio qualsiasi Stato. Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/economia/20150830/1061043.html#ixzz3kK6SHdvR
Ora che la crisi greca è rientrata, almeno apparentemente e momentaneamente, sarebbe finalmente opportuna un po’ di autocritica. La dovrebbe fare l’Occidente in generale, totalmente schiavo dei grandi gruppi finanziari che muovono come marionette le istituzioni del vecchio e del nuovo Continente.
http://it.sputniknews.com/politica/20150824/1021086.html#ixzz3kKA6t2NC

A Obama non è bastato destabilizzare col suo aperto supporto alle primavere (anglo)arabe un'intera regione che anni di impegno dei suoi predecessori avevano contribuito a stabilizzare. Così, in piena scadenza di mandato, continua a muoversi sullo scacchiere internazionale come un elefante in cristalleria. Imperterrito insiste a stuzzicare una Russia che a differenza degli Usa rimane l'unico punto fermo per la comunità di popoli che compongono la variegata Europa.
Oggi l'Europa insegna al mondo soltanto l'egoismo profondamente nazionalista radicato nella Germania della Cancelliera Merkel, che crede di essere la presidentessa degli Stati Uniti d'Europa. Eppure il referendum greco dovrebbe averle dato un assaggio di che cosa pensano molti cittadini delle sue idee. Ma tanto il consenso popolare è ormai diventato un optional: se non serve per legittimare un governo nazionale (per esempio l'Italia), figuriamoci a livello di organismi sovranazionali.
ECCO il salatissimo conto delle sanzioni per l'Italia: persi 85mila posti di lavoro e lo 0,9% di Pil.
http://it.sputniknews.com/politica/20150824/1021086.html#ixzz3kKEPeWet
Gli americani schierano i loro F-22 in Europa e lanciano così un messaggio molto chiaro contro il male assoluto, cioè la Russia.
Nel frattempo i tagliagole dell'Isis inaugurano una nuova provincia del loro Califfato a Sirte, diffondono costantemente video con esecuzioni truculente e inviano tramite twitter minacce dirette all'Europa, compresa l'Italia.
Siamo proprio sicuri che il vero nemico sia la Russia? In effetti giocare alla guerra fredda stando a mille miglia dallo Stato Islamico e senza aver perso miliardi per le sanzioni antirusse è molto facile. Mentre gli americani sfoggiano gli F-22, vero gioiello dell'aeronautica, l'Europa dovrebbe fare un po'di ordine: capire quali sono le vere minacce e difendere i propri interessi.
http://it.sputniknews.com/opinioni/20150828/1048221.html#ixzz3kKG5qk61
I nuovi missili balistici tattici (SRBM) "Iskender-M" sono in grado si sfondare qualsiasi scudo antimissile.
Il sistema è preparato per l'uso con testata da guerra convenzionale, per la distruzione di obiettivi difficili da colpire con l'aviazione o con i carri armati quali sistemi di artiglieria a lungo raggio, postazioni radar e antiaeree, postazioni di comando e nodi di comunicazione e qualsiasi altro bersaglio di importanza vitale. http://it.sputniknews.com/videoclub/20150723/799104.html#ixzz3kKGxllCS "Le enormi spese militari USA sono segno di paura ed avidità"
Secondo gli analisti statunitensi, il valore delle spese dell'amministrazione USA per l'arsenale nucleare e la sua modernizzazione fino al 2043 potrebbe raggiungere 1 trilione di dollari. Vladimir Shapovalov, accademico dell'Università Statale di Mosca e politologo, ritiene che questa cifra sia il prezzo delle paure e fobie di Washington.
"Voglio sottolineare che ad oggi le spese degli Stati Uniti non superano solo quelle degli altri Paesi, ma le sovrastano di 10 volte. La Russia, che occupa il terzo posto in termini di bilancio militare spende 10 volte meno degli Stati Uniti. Tali spese sono una conseguenza delle fobie degli Stati Uniti in cui, di fatto, gli americani si stanno trascinando. D'altra parte sono anche una conseguenza della volontà di certa parte dell'élite economica e della classe politica americana di ottenere maggiori profitti dalle commesse militari e dagli stanziamenti dei programmi della difesa," — ha detto Shapovalov in diretta su "Radio Sputnik". http://it.sputniknews.com/mondo/20150814/958500.html#ixzz3kKIWEjaq?
===============
Mr PRESIDENTE OBAMA USA TU SEI IL PIù GRANDE TERRORISTA ISLAMICO DELLA STORIA! ] OBAMA GENDER L'ABOMINIO, TU HAI PORTATO QUESTE BESTIE SAUDITE E TURCHE CONTRO ASSAD è TUTTA TUA LA COLPA! ]  the slaughter of Christians and other religious minorities in Libya, Iraq and Syria
Vi chiediamo, in quanto membri del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite:
di elaborare, promuovere e sostenere misure chiare e concrete, compreso un piano d'azione proposto dal segretario generale, a difesa dei diritti umani, della libertà religiosa delle minoranze nelle aree di influenza del cosiddetto "Stato Islamico"
di promuovere l'adozione di misure legali, comprese sanzioni e menzioni di fronte alla Corte Penale Internazionale.
di approvare misure per fermare il sostegno finanziario e il commercio di armi a vantaggio dei gruppi affiliati all'ISIS.
We urge you, as members of the UN Security Council:
to elaborate, promote and sustain the approval of clear and concrete measures, as well as the adoption of the Action Plan proposed by the Secretary-General in defence of human rights, religious freedom of minorities in the area where Da'esh terrorists have perpetrated massacres;
to promote the adoption of a legal framework including sanctions and referrals to the International Criminal Court;
to approve measures to stop financial support and the trade of weapons to Da'esh-affiliated groups.
Ti scrivo per invitarti a partecipare a una nuova petizione su CitizenGO (http://www.citizengo.org/it/28177-stop-ai-massacri-delle-minoranze-religiose-libia-siria-ed-egitto) creata dalla Fondazione "Novae Terrea".
Come sai benissimo, dalle notizie che appaiono giorno dopo giorno su quotidiani e telegiornali, la situazione per i cristiani e le altre minoranze religiose nei territori controllati dal cosiddetto "Stato islamico" è terribile.
Migliaia di civili sono tuttora nelle mani dei terroristi dello Stato islamico. Sono in atto massacri su base etnica e religiosa, anche a danno di chi interpreta gli insegnamento islamici in modo meno radicale. Oltre 420.000 yazidi sono stati costretti a fuggire e ora vivono accampati tra Kurdistam, Siria e Turchia. Migliaia di ragazze sono vendute come schiave sessuali. Per 18 dollari l'una.
Il 27 marzo 2015 il Consiglio di Sicurezza dell'ONU ha espresso l'urgenza di "fermare la follia" del terrorismo in Medio oriente, che sta annullando la diversità religiosa in quell'area.
Le Nazioni Unite hanno elaborato un piano d'azione per porre fine a tutto questo e preservare la ricchezza e la diversità etnica e religiosa del Medio oriente e per porre fine alle violenze che si stanno abbattendo soprattutto contro cristiani, curdi e yazidi.
Il Segretario generale dell'ONU ha dichiarato che nell'imminente riunione del Consiglio di Sicurezza di settembre, presieduto dalla Russia, questo piano d'azione chiaro ed efficace per proteggere le comunità religiose in quest'area sarà finalmente attuato.
Con questa petizione, chiediamo al Consiglio di Sicurezza di mantenere quanto promesso e di agire concretamente a difesa dei cristiani e delle altre minoranze religiose perseguitate.
Tutte le firme raccolte da CitizenGO, in tutto il mondo, saranno poste all'attenzione dei membri del Consiglio di Sicurezza dell'ONU in occasione della riunione di metà settembre.
Per partecipare a questa importante campagne, firma qui: http://www.citizengo.org/it/28177-stop-ai-massacri-delle-minoranze-religiose-libia-siria-ed-egitto?
==========
LIBIA - la fonte di persecuzione dei cristiani è cambiata, sono costretti alla segretezza dall'estremismo islamico. Tuttavia sembra che il numero dei credenti ex musulmani sia in crescita.
"La fonte di persecuzione dei cristiani è cambiata. Questo è il più grande cambiamento per i cristiani libici. Fino all'inizio del 2011, l'oppressore principale veniva dal regime di Gheddafi. Dopo che il dittatore ha perso il potere, l'estremismo islamico è diventato il persecutore principale della Chiesa locale", afferma Charley, collaboratore di Porte Aperte.
===========
«Niente embrioni per la ricerca». La Corte Europea dà ragiona alla Legge 40. Bocciato il ricorso di una delle vedove di Nassiriya. Ora si attende il pronunciamento della Corte Costituzionale. La vita umana è sacra! GLI ESSERI UMANI NON SONO CAVIE!
==========
Cari avaaziani, Vogliamo proporvi un’idea semplice ma geniale. Avete presente la foresta amazzonica, no? Quella che da sola fornisce il 20% dell’ossigeno e ospita il 10% della biodiversità del Pianeta, e che rimane la nostra miglior difesa contro il cambiamento climatico e l'unica casa di intere popolazioni indigene. Beh, la stanno distruggendo. Nel tempo che ci si mette a leggere questa mail sparirà un’area grande quanto 16 campi da calcio. E non stiamo esagerando. Come li fermiamo? Ecco l’idea geniale: creare la prima gigantesca riserva naturale transfrontaliera, internazionale e interamente protetta! Abbiamo già un milione di firme e l’appoggio del governo colombiano. Ora dobbiamo convincere il Brasile e possiamo sfruttare il fatto che la popolarità della Presidente Dilma non è mai stata così bassa: le serve qualcosa per riconquistare la fiducia dei suoi cittadini e sappiamo che questa idea può convincerla.
============
IDF Forces Discover Weapon Magazines Hidden in Teddy Bear?

IDF forces discovered a cleverly hidden weapons cache in a raid on a Arab terrorists home. Soldiers raided the Arab Palestinian home overnight and discovered a stock of weapons including six rifles and a handgun. Additionally, the IDF forces discovered a teddy bear with a hidden zipper installed in the back. Several firearm magazines were removed from inside the children's toy.
=========
Muslims Terrorize Jewish Children on Temple Mount?.
Disturbing footage has surfaced Friday, of a band of Muslims terrifying preschool-age Jewish children on the Temple Mount. Veiled and masked Muslim women are seen shouting so violently at the children that the Israel Police is forced to escort them along a wall - not the main path.
Despite regular harassment, rioting, and even assaults of non-Muslims on the Temple Mount, arrests of violent Muslim extremists are relatively rare. In fact, Israeli authorities have submitted to the Jordanian Waqf's demands to ban all forms of non-Muslim worship on the Temple Mount - despite its status as the holiest site in Judaism - to the point of turning a blind eye to outright incitement. Source: Arutz Sheva
============
WATCH: A Muslim Woman Who Loves Her Country – Israel!
There are many Arab-Israeli citizens who love living and working in the State of Israel. Watch an inspiring, young Muslim share her love for her country – Israel!
Meet Kothar, a Muslim Arab woman who truly loves the experience of living and working in Israel.
Her inspirational story is just one of many that will be featured in an upcoming film series highlighting the experiences of Arabs living in Israel.
She proudly affirms that when people boycott Israel, “they are boycotting me!”
It’s a story you won’t want to miss – tell all your friends to watch it too!
=============
NESSUNA SHARIA IL NAZISMO POTREBBE SOPRAVVIVERE IN TUTTA LA LEGA ARABA, DOPO CHE SARà STATA ABOLITA LA SHARIA, NOI PARLEREMO ED ATTUEREMO TUTTI I DIRITTI DEI MUSULMANI E DEI PALESTINESI, COME è GIUSTO CHE SIA E CHE  DEVE ESSERE! MA, SOLTANTO DOPO! ] LA SHARIA è UNA LOTTA PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! [ When the news broke that Iran would be inspecting itself, Americans were in shock about the secret side deals with Iran. The deal is reckless, irresponsible and beyond absurd.
Despite assurances to the contrary by the US administration, the nuclear deal is, in fact, based on trusting Iran.
Does anyone on the planet think we can trust Iran? Our children’s future is at stake – and much of that is based on trusting the world’s leading state sponsor of terror and deception. Take 30 seconds to watch. Share this with everyone you know.
 Sign the Petition to Oppose the Nuclear Deal with Iran
The US Congress must reject the dangerous deal with Iran and ensure that sanctions remain in force until the nuclear threat is completely eliminated.
I strongly oppose any deal with Iran that allows for easing sanctions before the nuclear threat has been completely eliminated. Allowing Iran to enrich uranium without being subject to 'anytime, anywhere' inspections is extremely dangerous and unacceptable. This bad deal with Iran is far worse than no deal and must be rejected.
===========
NESSUNA SHARIA IL NAZISMO POTREBBE SOPRAVVIVERE IN TUTTA LA LEGA ARABA, MA certamente, DOPO CHE SARà STATA ABOLITA LA SHARIA, NOI PARLEREMO ED ATTUEREMO TUTTI I DIRITTI DEI MUSULMANI E DEI PALESTINESI, COME è GIUSTO CHE SIA E CHE  DEVE ESSERE! MA, SOLTANTO DOPO! ] LA SHARIA è UNA LOTTA PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! [ Hamas Releases New ‘Kidnap and Kill’ Training Video. Hamas has released a shocking new video showing how its training for the next war with Israel, with a special emphasis on its use of terror tunnels to kidnap Israeli soldiers or civilians. This video is clear proof that Hamas continues to intensify its efforts to attack Israel. The terror group brazenly shows active terror tunnels that it has built and how to use them to kidnap and kill Israelis. You can watch the terrorists as they wait patiently in the tunnels for an order to carry out the next attack against Israel. This is Hamas.
Source: United With Israel
===========
NESSUNA SHARIA IL NAZISMO POTREBBE SOPRAVVIVERE IN TUTTA LA LEGA ARABA, MA certamente, DOPO CHE SARà STATA ABOLITA LA SHARIA, NOI PARLEREMO ED ATTUEREMO TUTTI I DIRITTI DEI MUSULMANI E DEI PALESTINESI, COME è GIUSTO CHE SIA E CHE  DEVE ESSERE! MA, SOLTANTO DOPO! ] LA SHARIA è UNA minaccia PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! [ Este mes de septiembre se volverá a reunir el Consejo de Seguridad de la ONU y tenemos la oportunidad de pedirle una protección efectiva de las minorías cristianas. http://www.citizengo.org/es/28242-exige-a-la-onu-proteccion-efectiva-para-minorias-cristianas
La situación es tremenda. El llamado Estado Islámico está perpetrando masacres, crímenes contra la humanidad y crímenes de guerra. Miles de cristianos han sido desplazados. Otros muchos han sido asesinados y torturados. Un verdadero GENOCIDIO cristiano
Las niñas son vendidas como esclavas sexuales por apenas 18 dólares. ¿Y qué hace la comunidad internacional, lorenzo?, ¿puede seguir de brazos cruzados mirando para otro lado?
Unos amigos están ahora en Kurdistán de Iraq para ayudar a la Iglesia en lo que haga falta. Me cuentan cosas tremendas. La Iglesia acoge a todos los perseguidos. Unas sábanas dividen las "habitaciones” de los refugiados. Una señora reza el rosario todos los días por el fin del calvario.
Pero lo más impresionante son los niños. En las fotos de estos correos describen el HORROR. La primera es cómo era su vida antes de ISIS. La segunda, las matanzas de ISIS. Demasiado gráfico...
Ahora se encuentran refugiados en una parroquia. Han recuperado la vida. Pero muchos como Wafa (en la foto) han perdido a sus padres huyendo de la guerra… Te presento a Wafa en hombros de mi amigo Pablo Santana, responsable técnico de CitizenGO:
Wafa salvó la vida. Pablo me dice que es una niña alegre. Pero su futuro es incierto si la comunidad internacional no frena de una vez el genocidio cristiano.
http://www.citizengo.org/es/28242-exige-a-la-onu-proteccion-efectiva-para-minorias-cristianas
Ha habido palabras. Incluso algunas muy firmes. Mira lo que decía el secretario general de la ONU, Ban Ki-moon el pasado mes de marzo:
"Condeno en los términos más extremos toda forma de persecución o violación de los derechos a la vida y a la integridad física de individuos y comunidades basada en religión, etnia, nacionalidad, raza o cualquier otro motivo”
Ahora es el momento de pasar de las palabras a los hechos. Pídeselo al Consejo de Seguridad:
http://www.citizengo.org/es/28242-exige-a-la-onu-proteccion-efectiva-para-minorias-cristianas
En marzo aprobaron un supuesto plan de acción que se empezaría a aplicar en septiembre. Ya estamos en septiembre y es hora de ponerlo en práctica. Por Wafa y miles de niños como ella que actualmente están en el 'limbo'.
Te cuento lo que les estamos pidiendo exactamente: Elaboren, promuevan y sostengan medidas concretas y claras para defender y proteger a las minorías religiosas en Medio Oriente. Adopten el Plan de Acción anunciado para este septiembre por el secretario general en defensa de los derechos humanos y la libertad religiosa de las minorías donde el Estado Islámico ha perpetrado verdaderas masacres y crímenes contra la humanidad. Promuevan y adopten un marco legal que incluya sanciones y apelaciones a la Corte Penal Internacional
Aprueben medidas que frenen la ayuda financiera y el tráfico de armas a ISIS y sus grupos afiliados.
¿Quieres sumarte?
http://www.citizengo.org/es/28242-exige-a-la-onu-proteccion-efectiva-para-minorias-cristianas
El Alto Comisionado para los Derechos Humanos, Zeid Ra'ad Hussein, ha llegado a decir que el Estado Islámico es una "abominación”. Bien, pero ahora hay que tomar medidas efectivas: militares, legales y financieras.
Tenemos posibilidad de entregar tu firma físicamente al presidente del Consejo de Seguridad. Te iré contando.
Un fuerte abrazo,
 =============
questo ISLAM sharia LEGA ARABA è una abominazione di Obama Califfo Imam GENDER l'Anticristo! ] El próximo mes de septiembre se reunirá el Consejo de Seguridad de Naciones Unidas. Es el momento para exigir medidas adecuadas y efectivas para frenar la intolerancia irracional y el barbarismo del llamado ‘Estado Islámico’.
Las informaciones que tenemos es que en Iraq el islamismo radical ha perpetrado genocidio, crímenes contra la humanidad y crímenes de guerra. Las minorías han sido víctimas de esa violencia.
En Siria, el gobierno y las ONGs han practicado una irresponsable dejación de funciones y han permitido que se produzcan esas atrocidades
En Libia, los grupos afiliados a ISIS han atacado a las minorías religiosas y destruido templos y lugares religiosos.
Cerca de 420.000 yezidis han sido desplazados y viven en campos de refugiados del Kurdistán, Siria y Turquía
Además, cientos de niñas han sido vendidas como esclavas sexuales por apenas 18 dólares.
Supuestamente Naciones Unidas está desarrollando un plan de acción para prevenir la violencia extremista y proteger  las minorías religiosas. Supuestamente el plan se lanzaría este mes de septiembre.
Además, el secretario general de NNUU ha planeado crear un grupo interdisciplinar para desde dentro poder ofrecer “alertas tempranas” cuando se detecten dinámicas sectarias El grupo estaría formado por líderes religiosos, civiles, culturales y académicos.
También ha habido declaraciones contundentes por parte de la comunidad internacional. El pasado 27 de marzo el Consejo de Seguridad llamó a “frenar la locura” tras la evidencia de que el terrorismo amenazaba la diversidad cultural y religiosa en el Medio Oriente. El mismo secretario general afirmó en aquella reunión lo siguiente:
“Los miembros de este Consejo –y todos aquellos con influencia- deben de ayudar a la gente de esta región a mantener su histórica diversidad cultural y dinamismo (…) Condeno en los términos más extremos toda forma de persecución o violación de los derechos a la vida y a la integridad física de individuos y comunidades basada en religión, etnia, nacionalidad, raza o cualquier otro motivo”
Incluso el Alto Comisionado para los Derechos Humanos, Zeid Ra’ad Hussein, llego a afirmar que el Estado Islámico era una “abominación”.
Ahora es el momento de pasar de las palabras a los hechos. Por eso le pedimos al Consejo de Seguridad de Naciones Unidas tres cosas muy concretas:
Elaboren, promuevan y sostengan medidas concretas y claras para defender y proteger a las minorías religiosas en Medio Oriente. Adopte el Plan de Acción anunciado para este septiembre por el secretario general en defensa de los derechos humanos y la libertad religiosa de las minorías donde el Estado Islámico ha perpetrado verdaderas masacres y crímenes contra la humanidad.
Promuevan y adopten un marco legal que incluya sanciones y apelaciones a la Corte Penal Internacional
Aprueben medidas que frenen la ayuda financiera y el tráfico de armas a ISIS y sus grupos afiliados.
Para más información:
El Estado Islámico dinamita el templo de Palmira
La ONU investigará si el Estado islámico utilizó armas químicas
NNUU denuncia que ISIS asesina a quienes tratan de huir de su zona de control
Ban Ki-moon lamenta el incremento de muerte de niños en las guerras
Enviado de la ONU: "Cada día perdido, mueren más sirios"
Matrimonio cristiano de maestros de Paquistán pide asilo por la persecución que sufren por razón de su fe
Así describen los niños el horror del genocidio cristiano
La vida en Iraq antes de ISIS
==============
Medidas eficaces para proteger a las minorías religiosas [ questo ISLAM sharia LEGA ARABA è una abominazione di Obama Califfo Imam GENDER l'Anticristo! ] A la att. de los miembros del Consejo de Seguridad:
Les pido que en su próxima reunión de septiembre adopten las siguientes medidas:
Elaboren, promuevan y sostengan medidas concretas y claras para defender y proteger a las minorías religiosas en Medio Oriente. Adopte el Plan de Acción anunciado para este septiembre por el secretario general en defensa de los derechos humanos y la libertad religiosa de las minorías donde el Estado Islámico ha perpetrado verdaderas masacres y crímenes contra la humanidad.
Promuevan y adopten un marco legal que incluya sanciones y apelaciones a la Corte Penal Internacional
Aprueben medidas que frenen la ayuda financiera y el tráfico de armas a ISIS y sus grupos afiliados.
---
to elaborate, promote and sustain the approval of clear and concrete measures, as well as the adoption of the Action Plan proposed by the Secretary-General in defence of human rights, religious freedom of minorities in the area where ISIS terrorists have perpetrated massacres;
to promote the adoption of a legal framework including sanctions and referrals to the International Criminal Court;
to approve measures to stop financial support and the trade of weapons to ISIS-affiliated groups.
===========
questo ISLAM sharia LEGA ARABA è una abominazione di Obama Califfo Imam GENDER l'Anticristo! ] Officer Injured in Fire-Fight Between IDF, Terrorists in Jenin
A member of Israel's police special forces was moderately injured Monday night during an operation carried out in the West Bank city of Jenin. According to reports, IDF forces, alongside operators from the Shin Bet and police, descended upon a facility believed to be occupied by suspected terrorists, and in the midst of the siege, a fire-fight erupted. The officer was evacuated to Rambam medical center in Haifa, where he was determined to be in moderate to stable condition. After being given preliminary treatment, he was rushed to the operation room for surgery on his lower body. An investigation has been opened to determine if the soldier was injured by friendly fire, reported Israel radio. Reports from the official television channel of Palestinian Islamic Jihad assert that the IDF raid in Jenin targeted the home of Sheik Basem Sa'adi, a leading Islamic Jihad figure in the West Bank. Meanwhile, separate reports from Hamas media contend that two Hamas figures, Majdi Abu al-Hija and Ibrahim Jaber were also the target of the operation, with al-Hija allegedly being detained during the incident.
Watch Here
Both groups report that, as a result of the gun battle, six Palestinians, including Sa'adi were killed, while another two militants escaped to a nearby hospital. The IDF is has not confirmed any details concerning casualties and fatalities other than the injured officer.Last week, an axe-wielding Palestinian man approached a group of Border Police officers near Damascus Gate in Jerusalem's Old City, yelling and attacking the security forces.While the officers worked to neutralize the suspect, he managed to stab one Border Police officer and lightly wound him in the leg. Security forces arrested the suspect. The attack was the latest in a series of terrorist acts carried out against members of the security forces in Jerusalem and the West Bank over the last month. On August 17, a Palestinian terrorist stabbed and lightly wounded a Border Police officer at the Tapuah junction. The Border Police said the assailant approached the officers at the checkpoint and told them he was not feeling well. The officers told the man to halt, but he continued to approach them, then pulled out a knife and stabbed an officer, lightly wounding him. The statement said the officer managed to push away the attacker and his partner opened fire, critically wounding the terrorist. The attacker was treated at the scene by IDF medics, but died of his wounds, the army confirmed.
Source: Jpost
========

google blogger.com/blogger ] sono sicuro, nel mio blog più importante http://uniusreixkingdom.blogspot.com/ la CIA 666 DATAGATE ha cliccato in: [ Pagine Archivio e Ricerca: noimageindex ] e questo è un errore che io non posso mai commettere dato che io ho usato un altra sezione di: [ "Impostazioni predefinite per Post e Pagine" : ] perché intuitivamente la metafisica mi fece intuire, che non vanno mai coinvolte due sezioni diverse, contemporaneamente, come Impostazioni predefinite per Post e Pagine: // in contrapposizione a // Pagine Archivio e Ricerca:

ECCO PERCHé IL POPOLO NON PUò ESSERE DISARMATO ] nessuno può negare che gli USA, sono pieni di satanisti e di satanismi ISTITUZIONALI! ] ecco perché, moriranno divorati dal cancro tutti coloro che sono i complici di: horror, perversioni sessuali e materiale moralmente destabilizzante ] è LA MERDA DI IMAM CALIFFO OBAMA GENDER SHARIA, CHE DEVE ESSERE ELIMINATA NON LE ARMI! [ Poliziotto assassinato a Chicago. Nord America. Spari contro un agente alla periferia di Chicago in Illinois, riferisce la Cnn citando le autorità. Le persone ricercate sono due uomini bianchi e uno di colore.

se, gli agenti hanno mentito: "fucilateli" ] Video shock Usa, polizia uccide uomo che si arrende
Texas, aveva le braccia alzate. Agenti, brandiva un coltello

CHI è CHE OSA INCOLPARE LA MERKEL TROIKA? LEI è ISTITUZIONALMENTE ED IDEOLOGICAMENTE, REGIME BILDENBERG S.P.A. FMI, SEMPRE INNOCENTE! ] [ 01-09-2015 Immigrazione, caos a Budapest: migranti di nuovo in piazza. Janos Lazar contro Merkel: "Colpa sua"
Lazar, intervenendo in Parlamento, oggi, ha incolpato la cancelliera tedesca Angela Merkel del caos e

dear windows10 ] il fatto che, tu non ti sei proposto, al mio computer principale, è dato, secondo me, dal fatto che, tu vedi linux nel mio boot loader [ NON è CHE, IO VOGLIO SEMPRE PENSARE A MALE, DEI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA: I CANNIBALI,  del sistema massonico Bildenberg, TUTTE LE VOLTE!

666 Bush 322 Kerry satana Rothschild NWO S.p.A. Gmos agenda aliens abductions DATAGATE A.I. chip all into ass ] un tizio dall'aria criminale, ha rubato il mio link canale  http://democraziaestinta.blogspot.it/ che google mi ha ucciso per errore! PER FAVORE, VOI MI POTETE UCCIDERE QUEL TIPO?

Kerry 322 cazzone NWO Obama GENDER S.P.A. FMI ] perché, tu sei stato predestinato a cadere sotto i miei colpi implacabili? PECHé SATANA TUO è ASMATICO!

Imam Obama sharia GENDER GENOCIDIO ALLAH AKBAR ] finiscila finocchio CULTO! non devo convincere nessuno che tu sei un satanista! LO SANNO GIà TUTTI!

Darwin GENDER Obama 666 regime Rothschild impero califfato allah akbar ] io ho progettato di impalarti, dal buco del culo, insieme al tuo Satana lato sporco, con un fittone di albero preistorico di  polidentron alto 50 metri, e che attraversa in verticale, tutte le finte ere geologiche del nostro pianeta! [  alberi di polidentron di 46 (quaranta sei) metri, cioè fossili polistrati, collocati in posizione verticale e attraversanti tutte le ere geologiche.

ma, se farisei usurai Rothschild S.p.A. truffa alto tradimento massonico Bildenberg, sono così tutti Illuminati da lucifero all'inferno, poi, noi potremmo anche risparmiare sulla illuminazione stradale ] a parte gli scherzi, credo che tutta la illuminazione stradale potrebbe essere fatta con pannelli lampade solari?
Gaffe del capo dei servizi segreti ucraini sulle indagini del Boeing malese. Il capo dei servizi segreti dell'Ucraina (SBU) Valentyn Nalyvaychenko ha dichiarato che per completare le indagini sullo schianto del Boeing malese nella regione di Donetsk non sono sufficienti i detriti del missile "Buk-M."
Questi sistemi anti-missile non rientrano negli armamenti della difesa antiaerea dell'esercito russo, pertanto, secondo una fonte nel comando delle forze armate russe, il capo dell'SBU si è inavvertitamente lasciato sfuggire che i moderni "Buk" sono a disposizione dell'esercito ucraino.
La fonte ha ricordato che una settimana dopo il disastro aereo nelle strutture di potere dell'Ucraina avevano riferito che il giorno della tragedia il 156° reggimento delle forze armate ucraine aveva effettuato un lancio non autorizzato durante delle esercitazioni.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_10/Autogol-del-capo-dei-servizi-segreti-ucraini-sulle-indagini-del-Boeing-malese-8350/
Rispondi · Mi piace · Segui post · 18 ore fa
Rampo Rampo · Top Commentator · Gamba sx presso Mazinga
Solita informazione del cazzo: "i civili filo russi muoiono ammazzati dall'esercito Ucraino, nonostante la tregua" questa dovrebbe essere la notizia, non " si continua a morire"... mamma mia. La schiena dritta non sapete proprio cosa sia.
Nataliya Odintsova
Europe for Donbass
Sabato 11 ottobre il Coordinamento Solidale per il Donbass aderirà alla giornata di mobilitazione europea in favore della popolazione del Donbass contro il terrorismo di Kiev con tre manifestazioni a Lecco, Potenza e Roma: dal Nord al Sud, tre appuntamenti per denunciare i crimini del governo ucraino contro la popolazione russofona e, allo stesso tempo, le infiltrazioni statunitensi volte a destabilizzare un'area cruciale per gli interessi geopolitici americani.
Per la prima volta iniziative simili si svolgeranno contemporaneamente nelle principali piazze d'Europa, a partire da quelle di Atene e Belgrado, per affermare la solidarietà fra i popolo europei e ribadire come la lotta per la libertà e l'indipendenza della Nuova Russia è parte di una comune lotta contro la NATO e quindi, in ultima analisi, una lotta per la libertà e l'indipendenza dell'Europa tutta.
Appuntamenti: Lecco, via Roma, h 15:00
Potenza, piazza Prefettura, h 16:00
Roma, piazza delle Cinque Lune, h 16:00
Informazioni:
http://www.donbassitalia.it/2014/10/europe-for-donbass.html
Giuseppe Ferraiuolo · Itn Nino Bixio
(sig. scarola e' proprio sicuro che sono gli ucraini a nn rispettare la tregua? Qui a mariupol ho visto passare artiglieria pesante e i grad (tubi lancia razzi) molti giorni fa e procedevano verso odessa cioe' si allontanavano dal fronte, a donetsk i para' circondati nell'areporto hanno una sola possibilita' (morire combattendo) perche' dall'altra parte ci sono criminali inviati anche dal sig. putin). Io vivo a mariupol ed ogni giorno vedo soldati ucraini anche il noto battaglione azov che vanno nei supermercati per poter comprare il cibo, cosa che nn avviene nel donbass con i banditi. Anche qui ci sono tante persone di etnia russa (anche la mia compagna) ma tutti vogliono restare ucraini ed hanno paura dei banditi pronti a distruggere tutto. Liberta di pensiero, e di costumi, mio figlio a scuola studia anche la lingua russa, e qui parlano tutti il russo senza problemi. Sig. cari aggiornatevi nn penalizzate chi cerca di mantenere un'ucraina unita.
Nn sono fascista,comunista o altra idologia, mi reputo un cristiano e vedo e sento la vita di questa gente che dopo 14 anni e' anche la mia gente.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
https://www.facebook.com/giuseppe.ferraiuolo.98 gentilissimo, non so perchè, i satanisti della CIA: IN FaCEBOOK, non mi abbiano comunicato, circa, la esistenza del suo prezioso commento! MA, LEI è TROPPO VICINO AGLI EVENTI bellici, anzi lei ci è dentro, PER non FINIRE ANCHE LEI, IN POGROM, FOSSA COMUNE DEGLI UCRAINI, se sgarra! QUINDI, abbia pazienza, LA SUA TESTIMONIANZA, che è SOTTO PENA DI MORTE? NON HA UN VALORE GIURIDICO!
Dopotutto, nessuno che, muove l'Esercito contro, un popolo che ha eletto i suoi rappresentanti, potrebbe violare in modo più clamoroso, le convenzioni internazionali, se anticristi massoni satanisti non avevano preso il potere delle nostre società occidentali, tutte le false democrazie massoniche, senza sovranità monetaria?
poi, questo genocidio, che, gli USA hanno imposto nel Dombass? non sarebbe mai avvenuto!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/10/10/ucraina-3-morti-a-donetsk-in-24-ore_2bc5b041-38a2-46ec-9656-3bce740c5e0a.html
Marcello Sassetti · Top Commentator · Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci Firenze
Il solito modo con cui vengono date le notizie su le morti e i bombardamenti ne l' EST-UCRAINA ,sono generici, e non dicono mai chi è che bombarda i civili. è assurdo ,incredibile che i ribelli , che controllano la città , si sparino addosso. Ma ci sono tante notizie che non lasciano sperare su la volontà dei golpisti di KIEV di cercare una soluzione politica alla crisi . La volontà di eseguire epurazioni di massa non è certamente un metodo per portare a una pacificazione fra la popolazione. Il boicottaggio ai prodotti russi , arrivando fino a incendi ai negozi che hanno prodotti russi è drammatica ma anche assurda . Speriamo che ci sia la capacità e la volontà di far incontrare PUTIN e POROSHENKO nel prossimo incontro di MILANO . Purtroppo fino ad oggi non si è vista una volontà e una credibilità nei golpisti di KIEV a la soluzione politica, più volte essi hanno dichiarato che la soluzione è solo quella militare.
Mauro Rancati · Segui · Top Commentator · Milano
Ma allora i miliziani filo-russi lo hanno conquistato o no l' aeroporto?
Emanuele Vazzari · Segui · Top Commentator
sono un paio di settimane che si sentono scontri nella zona aeroporto,qualcuno dovrà tirarla a suo beneficio(?)
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
PER UN ATTO DI COMPASSIONE, i soldati di Kiev, ORMAI POCHI ED ASSERRAGLIATI, non sono stati ancora, steminati! SI ASPETTA CON PAZIENZA LA LORO RESA! non bisogna dimenticare che la umanità, e il diritto internazione, resistono, nella cultura russa!
Ma, gli Ucraini non si fanno scrupolo a fare, genocidio, pogrome fosse comuni!
======================
https://www.facebook.com/giuseppe.ferraiuolo.98  POROSHENKO, O CHI PER LUI? POTREBBE UCCIDERLA, SE, LEI RISPONDESSE ALLE MIE  DOMANDE! QUINDI NESSUNO LA CONDANNERà SE NON MI RISPONDE!
1. lei dice: "vedo e sento la vita di questa gente che, dopo 14 anni e' anche la mia gente." QUINDI, LEI AMMETTE CHE, CI SONO DUE POPOLI, COMPLETAMENTE DIVERSI!
2. PERCHé AVETE FATTO IL GOLPE, INUTILE, DATO CHE, IL GOVERNO LEGITTIMO CERCAVA UN QUALSIASI ACCORDO, CON LA OPPOSIZIONE? MA, FACENDO IL GOLPE, VOI SAPEVATE, CHE, AVRESTE STRACCIATO, IL DELICATO CONTRATTO SOCIALE!
3. lei dice: "a donetsk i para' circondati nell'areporto hanno una sola possibilita' (morire combattendo)" è TUTTO IL CONTRARIO! SONO IN TRAPPOLA, COME TOPI, E SE PUTIN LI VOLEVA MORTI? SAREBBERO GIà MORTI! ED INVECE è Petro Oleksijovyč Porošenko, CHE HA ORDINATO LORO DI MORIRE COMBATTENDO! MENTRE, I PARTIGIANI, STANNO FACENDO L'IMPOSSIBILE PER SALVArE LORO LA VITA!
4. lei dice: "Anche qui ci sono tante persone di etnia russa (anche la mia compagna) ma, tutti vogliono restare ucraini ed hanno paura dei banditi pronti a distruggere tutto." lei MENTE, SAPENDO DI MENTIRE! NEL DOMBASS, C'è STATO UN REFERENDUM, MA, LA VOLONTà DEMOCRATICAMENTE ESPRESSA PER CIRCA 80% DEL POPOLO è STATA CALPESTATA DA QUELLI CHE DOVREBBERO ESSERE LE DEMOCRAZIE OCCIDENTALI!
5.  lei dice: "mio figlio a scuola studia anche, la lingua russa, e qui parlano tutti il russo senza problemi.  lei MENTE, SAPENDO DI MENTIRE! NOI ABBIAMO LA LEGGE, CHE, PROIBIVA LA LINGUA RUSSA, ecc.. ecc.. tutto il CRIMINE COMMESSO DA UN GOVERNO GOLPISTA! POI, LA LINGUA RUSSA è STATA REINTRODOTTA DA UN GOVERNO ELETTIVO, DELLA PARTE OCCIDENTALE Kiev! E POI, HANNO UCCISO ANCHE UN GIORNALISTA ITALIANO, I SUOI AMICI DI KIEV, autodichiarati fascisti: Pravy Sektor o Settore Destro, ed affini lobby coRporation BILDENBERG! PER DIRE A TUTTI, QUANTA IMPORTANZA LORO DANNO ALLA DEMOCRAZIA E ALLE INFORMAZIONI!
6. come possiamo chiedere, chi ha fatto il genocidio pogrom Odessa, fosse comuni, abbattimento dell'aereo malese, ECC... ECC.. ecc.. , se, la Cia ha impedito a tutt'oggi di fare incriminare i suoi cecchini che hanno ucciso quasi 100 persone, a Maidan alla vigilia del Golpe, proprio perché sapevano che il Golpe avrebbe infiammato la Ucraiana e loro avrebbero potuto avere la loro Guerra MONDIALE, per non vedere fallire, il FMI Banca Mondiale? 7. se, lei è ancora un uomo vivo? il merito e soltanto di Putin! se, non c'è la guerra mondiale? il merito è soltanto di Putin!
NON SONO IO A GIUDICARLA, MA, è LA SUA STESSA COSCIENZA, che la giudica!
========================
tutti gli orrori della nuova cultura occidentale massonica gender bildenberg i satanisti CIA FMI NWO ] 10/10/2014. INDIA - AUSTRALIA. India, maternità surrogata: coppia australiana vuole solo la femmina e abbandona il gemello.
"Scelta" legata al genere: i due hanno già un figlio maschio. Il caso risale al 2012, ma solo in questi giorni un giudice ha rivelato la storia. Medico cattolico di Mumbai: "In questi casi i diritti dei bambini non vengono tenuti in considerazione". Il fatto ricorda il caso di "baby Gammy", nato da madre surrogata ma rifiutato dai genitori biologici perché down.
Mumbai (AsiaNews) - Una coppia australiana, che ha avuto due gemelli biologici da una madre surrogata in India, ha abbandonato il maschio portando via con sé solo la femmina. La scelta di quale bambino tenere è legata al genere: i due avevano già un figlio maschio. Il caso risale al 2012, ma la notizia è uscita due giorni fa grazie a un'inchiesta condotta dall'ABC, ente radio-televisivo pubblico australiano. Diana Bryant, giudice di un tribunale civile, ha confermato il fatto, rivelando di aver ricevuto informazioni a riguardo da un funzionario dell'Alta commissione d'Australia a New Delhi (l'ambasciata, ndr).
Secondo quanto affermato dal giudice, i rappresentanti della missione diplomatica avrebbero tentato in tutti i modi di convincere la coppia a portare via entrambi i bambini, anche ritardando la consegna dei visti. Tuttavia, i genitori hanno chiesto di registrare la cittadinanza australiana - e ottenere di conseguenza il passaporto - solo per la femmina: l'Alta commissione non ha potuto rifiutare, poiché la piccola incontrava tutti i criteri necessari.
"Queste procedure - afferma ad AsiaNews Pascoal Carvalho, medico cattolico di Mumbai - rappresentano un grave pericolo per la cultura della vita. Il 10 marzo 1987 il Vaticano ha risposto agli sviluppi in materia di tecnologia riproduttiva con un documento di 40 pagine, intitolato: 'Il rispetto della vita umana nascente e la dignità della procreazione'. Esso si oppone a tutti gli interventi tecnologici al processo di riproduzione umana. Nello specifico, il documento condanna l'inseminazione artificiale e il trasferimento di embrioni, la fertilizzazione in vitro e la surrogazione di maternità".
Oltretutto, sottolinea il dott. Carvalho, "i diritti dei bambini nati in questo modo non vengono quasi mai tenuti in considerazione, il che contribuisce a trasformare la vita umana solo in un'altra transazione commerciale. Negli ultimi anni il numero di coppie che approdano alla surrogazione di maternità è cresciuto in fretta, sollevando complesse questioni etiche e legali".
Il problema, spiega, è che "al momento non esiste alcuna regolamentazione mondiale per la surrogazione, e le diverse leggi in materia possono - e lo fanno - condurre alcuni bambini a nascere senza Stato. C'è urgente bisogno di norme internazionali sovranazionali per regolare l'industria della maternità surrogata".
La storia ricorda quella di "baby Gammy", figlio biologico di un'altra coppia australiana, nato in Thailandia da madre surrogata. In quel caso, i due hanno portato via solo la gemella, lasciando il piccolo perché affetto dalla sindrome di Down.
10/10/2014. INDIA - AUSTRALIA. Surrogacy in India: Australian couple keeps baby girl, leaves twin brother behind. The couple decided to keep the baby girl on gender grounds because they already have a boy. The case, which dates back to 2012, came to light now after a judge revealed the story. For Catholic doctor in Mumbai, "children's rights are almost never taken into account". The case is similar to that of "baby Gammy", a boy born from a surrogate mother who was rejected by his biological parents because he has Down. Mumbai (AsiaNews) - An Australian couple, who had two biological twins by a surrogate mother in India, went home with the baby girl and left her brother because they already have a boy. The case dates back to 2012, but came to light only two days ago following a report by the Australian Broadcasting Corporation.
Family Court Chief Justice Bryant said that officials with the Australian High Commission in New Delhi pleaded with the couple to take both babies. They even held back the baby girl's visa to try to convince the parents. However, parents asked to register the child as an Australian, and obtain a passport only for the girl. The High Commission had no grounds to refuse because the child met the criteria. "These proceedings represent a serious threat to the culture of life," said Pascoal Carvalho, a Catholic doctor in Mumbai. "On 10 March 1987," he told AsiaNews, "the Vatican responded to developments in the field of reproductive technology with a 40-page document, entitled Respect for Human Life in Its Origin and on the Dignity of Procreation'."
"In it, the Church expressed its opposition to all technological interventions in the process of human reproduction. Specifically, the document condemns artificial insemination and embryo transfer, in vitro fertilisation and surrogacy. " Sadly, "children's rights are almost never taken into account, which turns human life into just another commercial transaction," Dr Carvalho explained. "In recent years, the number of couples turning to surrogacy has risen rapidly, raising complex ethical and legal issues." The problem, he noted, is that "at present there is no worldwide regulation of surrogacy. Various laws can and do lead to some children being born stateless. There is an urgent need for international regulations for the surrogacy industry across jurisdictions." The story is reminiscent of "baby Gammy", another Australian couple's biological son, born to a surrogate mother in Thailand. In that case, the couple only took his baby sister, leaving him behind because he is affected by Down syndrome.
==========================
11/10/2014. INDONESIA. Intellettuali, studiosi e cittadini a difesa della democrazia (sotto attacco) in Indonesia.
Centinaia di persone hanno promosso una "petizione pubblica" per ottenere l'abrogazione definitiva della norma che cancella l'elezione diretta di amministratori e sindaci. Nel mirino anche il neo-presidente Jokowi, a pochi giorni dal giuramento. Oligarchie, poteri forti e opposizioni, guidate dallo sconfitto Subianto, promettono battaglia dentro e fuori il Parlamento.
Jakarta (AsiaNews) - Centinaia di intellettuali, docenti e studiosi indonesiani, in rappresentanza di decine di università sparse per l'arcipelago, hanno lanciato una "petizione pubblica" per ottenere la "abrogazione definitiva" della norma che ha cancellato l'elezione diretta di governatori e sindaci. Obiettivo dell'iniziativa lanciata nei giorni scorsi, quello di archiviare una norma votata a fine legislatura dal Parlamento uscente e restituire il diritto di scelta ai cittadini. Ai nuovi membri dell'Assemblea, che hanno preso possesso in questi giorni degli scranni parlamentari, il compito di archiviare una legge fonte di controversie e garantire il principio della "sovranità popolare".
Non solo il mondo della cultura, ma anche movimenti della società civile e semplici cittadini rilanciano la richiesta di "elezioni dirette" degli amministratori, quale migliore esempio di democrazia e di difesa del diritto. La norma approvata il 26 settembre scorso dalla fazione vicina a Prabowo Subianto, candidato alle presidenziali e sconfitto da Joko "Jokowi" Widodo, a quattro giorni dalla chiusura della legislatura, è immorale e segno del tentativo di sradicare lo "spirito democratico" dal Paese. E proprio contro la coalizione Bianco-rossa di Subianto puntano il dito gli intellettuali e gli attivisti indonesiani, accusandola di sostenere una politica oligarchica che getta un'ombra oscura sul futuro democratico della nazione. Le critiche non risparmiano nemmeno il Partito democratico (Dp) del presidente uscente Susilo Bambang Yudhoyono che, pur essendo contrario in linea teorica alla cancellazione dell'elezione diretta, al momento della votazione è uscito dall'aula favorendone di fatto il passaggio. Intanto continua la guerra infinita - mediatica e non - di alcuni settori della politica e dell'imprenditoria indonesiana contro il futuro presidente Jokowi, apprezzato da cittadini e società civile, ma nel mirino delle frange estremiste e della fazione conservatrice del Paese. Nelle ultime ore è toccato al businessman di primo piano Hasyim Djojohadikusumo, fratello minore di Subianto, lanciare il guanto di sfida al neo capo di Stato, parlando di "questioni personali" e promettendo battaglia sin dai primi giorni di mandato.  L'accusa dell'uomo di affari, che avrebbe sostenuto anche a livello economico l'ascesa a governatore di Jokowi, è quella di aver usato la precedente carica come trampolino di lancio per arrivare alla poltrona più ambita del Paese. Lasciando, in questo modo, a metà il cammino di riforme e di rilancio del governatorato della capitale indonesiana.
Dietro le accuse traspare l'insofferenza per la sconfitta alle presidenziali del fratello maggiore per mano di Jokowi, ma è una conferma della presenza nel Paese di un largo fronte ostile all'ascesa politica dell'ex governatore di Jakarta. E questo fronte trasversale, che comprende anche lobby bancarie e della finanza, non faciliterà certo il compito riformista che attende il presidente eletto; la popolazione civile nutre enormi aspettative, forse anche superiori alle stesse possibilità reali, visto che in Parlamento i sostenitori del capo di Stato sono in minoranza.
Si inserisce in quest'ottica l'annuncio del partito di Subianto, che vorrebbe cancellare - dopo sindaci e governatori - anche l'elezione diretta del presidente, restituendola al Parlamento come avveniva al tempo del regime di Shuarto, che aveva il pieno controllo dell'Assemblea.
===============
10/11/2014. INDONESIA. Intellectuals, academics and civil society in defense of democracy (under attack) in Indonesia.
Hundreds of people launch a "public petition" to repeal of the norm cancelling the direct election of mayors and local councillors. Attempts to target president-elect Jokowi, just days before he takes office. Oligarchies, power brokers and the opposition, led by the defeated Subianto, promise battle inside and outside Parliament. Jakarta (AsiaNews) - Hundreds of intellectuals, teachers and scholars in Indonesia, representing dozens of universities around the archipelago, have launched a "public petition" for the "final repeal" of the norm has erased the direct election of governors and mayors. The petition aims to overturn the norm that was pushed through by the outgoing parliament at the end of its mandate and restore the right of choice to citizens. The incoming Assembly is being called upon to archive the law which has been a source of heated controversy and ensure the principle of "popular sovereignty". The world of culture, civil society movements and ordinary citizens are demanding "direct election" of local authoriteis, as the best example of democracy and defense of the law. The norm was approved on September 26 by the faction close to Prabowo Subianto, the presidential candidate defeated by Joko "Jokowi" Widodo, in the last four days of the outgoing legislature.  It is billed as immoral and a sign of an attempt to eradicate the "democratic spirit" of the country. Intellectuals and activists accuse Subianto's White-Red coalition of supporting a political oligarchy that casts a dark shadow on the democratic future of the nation. They also target the Democratic Party (DP) of outgoing President Susilo Bambang Yudhoyono who, despite being opposed in principle to the cancellation of direct election, voted in favor in a last minute u-turn, allowing the bill to pass. Meanwhile, the endless war - media and otherwise - being waged by some political and business sectors against the future president Jokowi continues.  Despite having gained consensus among citizens and civil society, he is the target of extremist groups and the conservative faction of the country. In the last hours, the leading businessman Hasyim Djojohadikusumo, Subianto's younger brother, has thrown down the gauntlet to the new Head of State, speaking of "personal issues" and promising to battle him from the first days in office. He accuses Jokowi - whose rise to governor he helped finance - of having used his previous office as a springboard to reach the most coveted seat in the country. Abandoning the process of reform of the capital half way.
Obviously these charges hide anger at his older brothers' defeat in the presidential elections but it also confirms the presence of a large group that remains hostile to the political face of the former governor of Jakarta. And this group, which also includes banking and financial lobbies, will do little to facilitate the task that awaits the reformist president-elect; the civilian population nourishes enormous expectations, which are perhaps beyond any real possibility, since supporters of the Head of State are in the minority in Parliament. Following in this trend Subianto's party has announced that they would also like to cancel  - after mayors and governors - the direct election of the president, restoring the task to Parliament as it was under the Shuarto regime, who had full control of 'Assembly.

HONG KONG - CINA. Decine di migliaia di persone in piazza, per lanciare una "Occupy di lunga durata"
Le proteste hanno ripreso nuovo vigore, dopo la decisione delle autorità di cancellare l'incontro con gli studenteschi. Un leader invita a occupare "ogni centimetro delle strade". La gente è "disillusa" verso il governo. Il premier cinese rilancia l'obiettivo di "stabilità sociale" e l'approccio "una nazione, due sistemi". Hong Kong (AsiaNews/Agenzie) - In seguito alla decisione del governo di Hong Kong di cancellare i colloqui con i rappresentanti degli studenti, decine di migliaia di persone sono tornare in piazza rilanciando il movimento di protesta "Occupy Central". Studenti, attivisti, intellettuali e semplici cittadini hanno dato prova di un "sostegno massiccio" ai leader della protesta, che da tempo hanno lanciato un movimento democratico volto a  ottenere vera democrazia e le dimissioni del Capo dell'Esecutivo Leung Chun-ying. Intanto il leader dell'esecutivo sta per lasciare la città alla volta della Cina, per partecipare al forum regionale di Guangzhou. Nella notte la folla è tornata a occupare strade e piazze, mentre i gruppi studenteschi  - la Federazione degli studenti e i colleghi di Scholarism - invocano una "Occupy di lunga durata". La protesta ha ripreso nuovo vigore, dopo che le autorità e il governo locale hanno deciso di cancellare ogni possibilità di dialogo con i leader della protesta. Un rappresentante degli studenti chiede di occupare "ogni centimetro delle strade". "Abbiamo portato le tende - aggiunge Benny Tai, uno dei leader del movimento - per mostrare tutta la nostra determinazione, siamo preparati per una occupazione di lungo periodo". In questi ultimi giorni la presenza della polizia resta discreta e le autorità non sembrano intenzionate a usare il pungo di ferro coi manifestanti, nel timore di una deriva sanguinosa della protesta. Governo e vertici di Occupy si scambiano accuse reciproche di mancanza di sincerità nel dialogo, ma la piazza e i cittadini mostrano una crescente insofferenza verso le autorità governative. La gente è "disillusa", avverte un insegnante.
Intanto il premier cinese Li Keqiang, in visita ufficiale in Germania, afferma di nutrire fiducia nella "stabilità sociale" a Hong Kong, rilanciando ancora una volta l'approccio "una nazione, due sistemi" adottato nei riguardi della città. Stabilità e prosperità di lungo periodo, aggiunge, sono essenziali non solo "per gli interessi della Cina" ma vanno a tutto vantaggio anche "del popolo di Hong Kong".
==========================
BEIRUT, 11 OTTobre! IMPEDENDO I RIFORNIMENTI ALLE CITTà CURDE ASSEDIATE, DALLA PIù CRIMINALE MACCHINA DA GUERRA ISLAMICA DELLA STORIA ISIS SHARIAH! è COME SE, TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH: I MAOMETTANI SHARIAH ABBIANO COMMESSO QUESTO GENOCIDIO, CON LE LORO STESSE MANI! ] [ Le milizie curde asserragliate a Kobane, cittadina siriana a maggioranza curda a ridosso della frontiera con la Turchia, hanno respinto nella notte un assalto dei jihadisti dello Stato islamico (Isis) attorno al centro cittadino. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus).

 11 OTTobre! IMPEDENDO I RIFORNIMENTI ALLE CITTà CURDE ASSEDIATE, DALLA PIù CRIMINALE MACCHINA DA GUERRA ISLAMICA DELLA STORIA ISIS SHARIAH! è COME SE, TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH: I MAOMETTANI SHARIAH ABBIANO COMMESSO QUESTO GENOCIDIO, CON LE LORO STESSE MANI! ] L'Isis è penetrato lunedì scorso alla periferia di Kobane dopo tre settimane di assedio.  Potrebbe essere questione di una decina di giorni la caduta della provincia occidentale irachena di Al-Anbar nelle mani dell'Isis a meno che non venga lanciata un'azione urgente. Lo riferiscono responsabili iracheni al Times. Fonti della difesa Usa hanno definito "fragile" la posizione dell'esercito iracheno nella regione dove decine di raid condotti dagli Usa e dagli alleati hanno impedito all'Isis la conquista della diga di Haditha. Ma, scrive Bbc online, continua l'avanzata dei jihadisti.
===================
10/10/2014. NORVEGIA - PAKISTAN. Cristiani e musulmani pakistani: il Nobel a Malala aiuta la lotta per i diritti umani nel Paese. La 17enne pakistana Malala Yousafzai e l'attivista indiano Kailash Satyarthi vincitori dell'edizione 2014 del premio. Il comitato ha riconosciuto la loro "lotta contro la repressione dei bambini e dei giovani e per i diritti di tutti i bambini all'istruzione". Paul Bhatti: "Simbolo di speranza per tutti ed esempio nella battaglia contro il fondamentalismo".
Oslo (AsiaNews) - Malala Yousafzai, attivista pakistana per l'educazione femminile, e l'omologo indiano Kailash Satyarthi, in prima linea nella difesa per i diritti dei bambini, sono i vincitori dell'edizione 2014 del Nobel per la pace. Con i suoi 17 anni, la ragazza è la più giovane vincitrice nella storia e già lo scorso anno figurava fra i candidati all'ambito riconoscimento. Il comitato norvegese riunito a Olso, presieduto da Thorbjoern Jagland, ha riconosciuto ai due premiati la "lotta contro la repressione dei bambini e dei giovani e per i diritti di tutti i bambini all'istruzione". In particolare, i giurati hanno celebrato l'impegno della adolescente pakistana, ferita in modo grave dai talebani nell'ottobre 2012 per il suo impegno a favore dell'educazione femminile. Satyarthi, attivo dagli anni '90 nella lotta contro la pratica del lavoro minorile, ha promosso la tradizione del Mahatma Gandhi e attuato diverse forme di proteste pacifiche "concentrandosi sul grave sfruttamento dei bambini per scopi economici". Per l'edizione 2014 del Nobel per la pace erano in lizza 278 candidati, un numero record, fra i quali spiccano i nomi - peraltro in maggioranza segreti - di papa Francesco e dell'ex dipendente della Nsa - l'agenzia di sicurezza nazionale statunitense - Edward Snowden, protagonista del "Datagate". Kailash Satyarthi, in prima linea fin dagli anni '90 nella lotta allo sfruttamento del lavoro minorile, attraverso la sua associazione ha soccorso almeno 80mila bambini da traffici e schiavitù. Nato nel 1953 nella piccola cittadina di Vidisha, nel Madhya Pradesh, ha una laurea in ingegneria elettronica e una specializzazione nell'alto voltaggio. Sposato e padre di due figli, un maschio e una femmina, egli ha sperimentato sin dai tempi della scuola il desiderio di battersi per i diritti degli studenti meno fortunati e facoltosi.
Malala Yousafzai - già vincitrice un anno fa del premio Sakharov - il 9 ottobre 2012 è rimasta vittima di un attentato talebano nella Swat Valley, area montagnosa della provincia di Khyber Pakhtunkhwa, al confine con l'Afghanistan, roccaforte degli estremisti islamici. È stata colpita mentre si trovava a bordo dello scuolabus che l'avrebbe accompagnata a casa, dopo aver concluso le lezioni del mattino. La giovane, salvata grazie a una campagna di mobilitazione internazionale, era diventata famosa nel 2009 all'età di 11 anni, per aver tenuto un blog sul sito in lingua locale della Bbc in cui denunciava gli attacchi dei fondamentalisti islamici pakistani contro le ragazze e gli istituti scolastici femminili.
Interpellato da AsiaNews l'ex ministro e attivista cattolico Paul Bhatti, leader di All Pakistan Minorities Alliance (Apma), sottolinea che il premio assegnato a Malala è "un grande incoraggiamento" non solo per lei, ma per quanti lottano per i diritti in Pakistan. La ragazza, aggiunge Bhatti, "aveva tutte le carte in regola per vincere e lo merita" e oggi ancor più può diventare "esempio e forza per quanti vivono nella zona". È un "simbolo" per tutti quelli che lottano "per dare una speranza" aggiunge, per quanti "sono oppressi" ed è "bello vedere che il suo sforzo è stato apprezzato in tutto il mondo". Per il politico e leader cattolico Malala diventa "un esempio anche per la nostra associazione, perché anche noi cristiani desideriamo impegnarci per combattere le violenze e promuovere l'educazione". Come ho ripetuto spesso in passato, conclude Bhatti, la violenza e la mancanza di istruzione generano solo "altra violenza, ignoranza e fanatismo", per questo è fondamentale un percorso educativo per tutti "capace di vincere il fondamentalismo". L'attivista musulmano Iftikhar Ahmed, coordinatore di South Asia Partnership Pakistan (SAP-PK), esalta il coraggio di Malala "contro la talebanizzazione e l'estremismo", il cui premio è fonte di "orgoglio" per il Paese. "È un modello femminile - aggiunge - contro il fanatismo religioso". Aila Gill, leader giovanile cristiana, sottolinea che "oggi Malala ha dato una grande lezione ai talebani, che gli sforzi per la pace e una buona reputazione, e non le violenze, possono rendere prospera la vita altrui". P. Iftikhar Moon, della parrocchia del Santo Rosario a Warispura (Faisalabad), parla di "momento di grande orgoglio per tutti i pakistani, perché è una figlia della nostra terra" che ha saputo mettere a rischio la propria vita "per l'educazione femminile".
La frontiera nord-occidentale è considerata una roccaforte dei talebani, tanto che in alcune aree vigono la Shariah e le Corti islamiche, chiamate a giudicare controversie, oltre che comportamenti e regole di morale. Centinaia le scuole - anche cristiane - chiuse nella sola Swat Valley, mettendo in pericolo l'istruzione di decine di migliaia di studentesse e il lavoro di circa ottomila insegnanti donne. L'educazione delle nuove generazioni è una delle vie che il Pakistan deve percorrere per vincere povertà e garantire sviluppo alla nazione, come ha sottolineato AsiaNews in passato all'interno di uno speciale dedicato al tema dell'istruzione. Tra le poche realtà presenti per qualche tempo, un gruppo di suore carmelitane singalesi dedite all'istruzione femminile; tuttavia, le religiose hanno dovuto abbandonare dopo un anno e mezzo per le minacce dei fondamentalisti islamici. (Ha collaborato Shafique Khokhar)  10/10/2014. NORWAY - PAKISTAN. For Pakistani Christians and Muslims, Nobel Prize to Malala helps fight for human rights in the country. Malala Yousafzai, 17, from Pakistan, Kailash Satyarthi, a child advocate from India, are this year's recipient of the Nobel Peace Prize. The Committee recognised their "struggle against the suppression of children and young people and for the right of all children to education". For Paul Bhatti, they are a "symbol of hope and an example for everyone in the struggle against fundamentalism." Oslo (AsiaNews) - Malala Yousafzai, a Pakistani advocate for the education of girls and women, and her Indian counterpart Kailash Satyarthi, a children's rights activist, are the winners of the 2014 Nobel Peace Prize. At 17, Malala is the youngest winner in history and already last year was considered among the candidates. Chaired by Thorbjoern Jagland, the Norwegian committee in Olso recognised the two for their "struggle against the suppression of children and young people and for the right of all children to education." In particular, the committee members celebrated the Pakistani teenager's commitment to the education of girls and women, for which she was seriously wounded by the Taliban in October 2012.
Satyarthi, active since the 1990s against child labour, promoted the tradition of Mahatma Gandhi and implemented various forms of peaceful protest, "focusing on the grave exploitation of children for financial gain."
This year's record number of 278 nominees included Pope Francis and Edward Snowden, a former employee of the US National Security Agency who blew the whistle on the agency.
A leading child rights advocate, Kailash Satyarthi led the fight in the 1990s against child labour.  His association rescued at least 80,000 children from human trafficking and slavery.
Born in 1953 in the small town of Vidisha, Madhya Pradesh, has a degree in electrical engineering with post-graduate studies in high-voltage engineering. Married and father of two children, a boy and a girl, much of his motivation came from his experiences as a student, when he felt keenly the deprivation of less fortunate students. Malala Yousafzai, who won last year's Sakharov Prize, was the victim of a Taliban attack on 9 October 2012 in the Swat Valley, a mountainous area in Khyber Pakhtunkhwa province, a stronghold for Islamic extremists on the border with Afghanistan. She was shot on a school bus on her way home, after morning class.
The girl, who was saved thanks to an international campaign, had become famous in 2009 at the age of 11, when she began writing a blog in her native language hosted on the BBC in which she slammed the attacks by Pakistani Islamists against female students and schools for girls and women.
Speaking to AsiaNews, former minister and Catholic activist Paul Bhatti, leader of the All Pakistan Minorities Alliance (APMA), said that the prize awarded to Malala provides "great encouragement" not only to her but also to those who are fighting for rights in Pakistan. She "had everything going for her to win and she deserves it," he explained. And now more than ever, she has become an "example and provides strength for those who live in the area."
She is a "symbol" for all those who are fighting "to give hope," he added. For those who "are oppressed", it is "nice to see that her efforts are appreciated all over the world."
For the Catholic political leader, Malala becomes "an example for our association because, as Christians, we wish to commit ourselves to fight violence and promote education."
"As I have often said in the past, violence and lack of education only generate more violence, ignorance and fanaticism," Bhatti said. "For this reason, it is essential for everyone to undergo educational experiences that can defeat fundamentalism". Muslim activist Iftikhar Ahmed, coordinator of the South Asia Partnership Pakistan (SAP-PK), praised Malala's courage against Talibanisation and extremism. The award is a source of "pride" for the country. "She is a female role model against religious fanaticism," he said.
Aila Gill agrees. "Today," the Christian youth leader said, "Malala taught the Taliban a lesson: that peaceful efforts, a good reputation, and nonviolence can help people prosper".
For Pakistanis, "this is a moment of great pride because she is a daughter of our land" who put her life at risk "for girls' education," said Fr Iftikhar Moon, from the Holy Rosary Parish Church in Warispura (Faisalabad).
The northwestern border region is considered a Taliban stronghold. In some areas, Islamic Courts enforce Sharia to settle disputes, as well as rules that govern behaviour and morality.
Hundreds of schools, including Christian schools, have been closed in the Swat Valley alone, jeopardising the education of tens of thousands of students and the work of about 8,000 female teachers.
As AsiaNews pointed out in a special series of articles dedicated to education, educating the new generations is a path Pakistan must follow to ensure the nation's development and overcome poverty.
A group of Sinhalese Carmelite nuns are among the few who offered an educational programme for women, which they had to give up after a year and a half due to threats from Islamic fundamentalists. (Shafique Khokhar contributed to this article)
=============================
COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIA? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [  KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.
=================
Kashmir, calm in clashes between Pakistan and India. Nine days of gunfire has led to 8 deaths and nearly 90 injured. Over 32 thousand people have fled their homes. Indian Minister of Defence: "If it does not stop, it will make this misadventure unaffordable". Srinagar (AsiaNews / Agencies) - After nine days of heavy gunfire, 8 dead and almost 90 injured, last night the clashes between Pakistan and India in Kashmir ceased (or almost). The latest explosions - by Islamabad - took place last night between 20 and 20:20 (local time) in Hiranagar (Kathua district, on the international border). There were no further casualties. In addition to civilians who died or were injured, more than 32 thousand people - from the Indian side - have fled their homes, leaving 113 villages along the of the 200 kilometer international border deserted.
Pakistan stopped firing after the Border Security Force (BSF, Indian) responded to aggression. For the moment, New Delhi continues to refuse talks with Islamabad. Arun Jaitley, Minister of Defense, warned Pakistan against violations of the cease-fire committed by his troops, saying that India "will make this misadventure unaffordable".
Pakistani rangers attacked the civilian population of the Indian side less than 24 hours after the meeting between Prime Minister Narendra Modi of Delhi and President Barack Obama. In Washington, the two leaders agreed to "unite their efforts to dismantle safe havens for terrorist and criminal networks such as Lashkar-e-Toiba [Pakistani, ed], al-Qaeda and Haqqani."
INDIA - PAKISTAN. Kashmir, si placa lo scontro a fuoco tra Pakistan e India. Nove giorni di esplosioni hanno causato 8 morti e quasi 90 feriti. Oltre 32mila persone hanno abbandonato le loro case. Ministro indiano della Difesa: "Se non vi fermate, renderemo questa disavventura insostenibile".
Srinagar (AsiaNews/Agenzie) - Dopo nove giorni di pesanti scontri a fuoco, 8 morti e quasi 90 feriti, questa notte è finalmente cessata (o quasi) la violenza tra Pakistan e India nella regione del Kashmir. Le ultime esplosioni - da parte di Islamabad - sono avvenute ieri sera tra le 20 e le 20:20 (ora locale) nel settore di Hiranagar (distretto Kathua, confine internazionale). Non ci sono state ulteriori vittime.
Oltre ai civili deceduti o rimasti feriti, oltre 32mila persone - dal lato indiano - hanno abbandonato le loro case, lasciando deserti 113 paesini del confine internazionale, lungo 200 chilometri.
Il Pakistan ha fermato il fuoco dopo che la Border Security Force (Bsf, indiana) ha risposto all'aggressione. Per il momento New Delhi continua a rifiutare colloqui con Islamabad. Arun Jaitley, ministro della Difesa, ha messo in guardia il Pakistan dalle violazioni del cessate-il-fuoco compiute dalle sue truppe, dicendo che l'India "renderà questa disavventura insostenibile".
I ranger pakistani hanno aggredito la popolazione civile del lato indiano meno di 24 ore dopo l'incontro tra il Primo ministro di Delhi Narendra Modi e il presidente Usa Barack Obama. A Washington i due leader hanno deciso di "unire i propri sforzi per smantellare i rifugi sicuri di reti terroristiche e criminali come Lashkar-e-Toiba [pakistana, ndr], al-Qaeda e Haqqani".
======================
TUTTO L'ORRORE ISLAMICO DELLA LEGA ARABA SHARIAH, SOTTO EGIDA ONU! COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [  KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto. 10/10/2014
YEMEN. Doppio attacco suicida nello Yemen, almeno 67 morti e decine di feriti. Un kamikaze si è fatto esplodere durante una manifestazione di protesta promossa dagli sciiti Houthi, uccidendo 47 persone (fra cui quattro bambini). Colpita anche una postazione militare nella provincia orientale di Hadramuwt, almeno 20 i soldati uccisi. Il neo-premier incaricato rimette il mandato. Crescono i timori di violenze confessionali.
Sanaa (AsiaNews/Agenzie) - È di almeno 67 vittime e decine di feriti il bilancio aggiornato di due attentati avvenuti ieri nello Yemen, teatro da settimane di scontri e instabilità politiche con i ribelli sciiti che hanno portato alle dimissioni del precedente governo. Una delle due esplosioni aveva come obiettivo proprio una manifestazione di protesta promossa a Sanaa dagli sciiti Houthi, che hanno assunto il controllo di ampie porzioni della capitale. L'esplosione ha investito decine di persone, lasciandosi alle spalle cadaveri mutilati e parti di corpo umano per le strade; fra le vittime vi sono anche quattro bambini.
Gli attentati sono destinati a fomentare ancor più le tensioni confessionali fra sunniti e sciiti, con il rischio concreto di una guerra civile nel Paese. Un testimone oculare riferisce che un uomo, con indosso una cintura esplosiva, si è avvicinato a un punto di controllo predisposto dal gruppo sciita, "facendosi saltare in aria fra i membri della sicurezza e i civili" presenti nella zona.
In un secondo attacco, avvenuto ad un checkpoint dell'esercito nella provincia orientale di Hadramuwt, almeno 20 soldati avrebbero perso la vita e 15 sono rimasti feriti, anche se il bilancio è tuttora provvisorio. Teatro dell'attentato Mukalla, cittadina portuale sul mar Arabico.
Finora non vi sono state rivendicazioni ufficiali per gli attacchi, anche se i sospetti convergono sul gruppo estremista Al Qaeda in the Arabian Peninsula (Aqap), cellula locale affiliata alla rete del terrore fondata da Osama bin Laden. I terroristi, già impegnati da anni in attentati e violenze mirate contro forze di sicurezza e strutture governative, hanno di recente preso di mira anche il gruppo ribelle sciita Houthi.
Analisti ed esperti di politica internazionale avvertono che, anche in Yemen, è alto il rischio di una guerra sanguinaria provocata da movimenti estremisti islamici, come sta avvenendo in Siria e Iraq.
Gli attentati di ieri sono giunti in concomitanza con un momento cruciale nella vita politica e istituzionale del Paese: il braccio di ferro in atto fra i leader del movimenti sciita Houthi e il presidente yemenita Abd-Rabbu Mansour ha costretto il neo-premier incaricato Ahmed Awad bin Mubarak a rimettere il mandato nelle mani del capo di Stato. Gli Houthi hanno subito criticato la scelta di Mubarak quale futuro Primo Ministro di un governo di coalizione nazionale, sottolineando che dietro la sua candidatura vi sarebbe la mano di Washington. 10/10/2014
YEMEN
Double suicide attack in Yemen, at least 67 dead and dozens injured
A suicide bomber blew himself up during a protest organized by the Shiite Houthi rebels, killing 47 people (including four children). Also hit a military outpost in the eastern province of Hadramuwt, at least 20 soldiers killed. The newly-appointed prime minister steps down. Growing fears of sectarian violence.
Sanaa (AsiaNews / Agencies) - At least 67 people were killed and dozens injured in two attacks occurred in Yemen, after weeks of riots and political instability with Shiite rebels which led to the resignation of the previous government. One of the two explosions targeted a Shiite Houthi protest in Sanaa, who have taken control of large parts of the capital. The explosion enveloped dozens of people, leaving mutilated corpses and human body parts in the streets; there are also four children among the victims.
The attacks aim to foment sectarian tensions between Sunnis and Shiites, with the real risk of a civil war in the country. An eyewitness reported that a man wearing an explosive belt, approached a checkpoint set up by the Shiite group, "and blew himself up among civilians and security guards " in the area.
In a second attack, which occurred at an army checkpoint in the eastern province of Hadramuwt, at least 20 soldiers lost their lives and 15 were injured, even if the toll is still provisional. The attack took place in Mukalla port town on the Arabian Sea.
So far there have been no official claims for the attacks, even if suspicions point to the extremist group Al Qaeda in the Arabian Peninsula (AQAP), a local cell affiliated with the terror network founded by Osama bin Laden. For years the terrorists have been carrying out attacks and violence targeting security forces and government structures, but have recently also targeted the Shiite Houthi rebel group.
Analysts and international policy experts warn that Yemen is also at risk of a bloody war provoked by Islamic extremist movements, as is happening in Syria and Iraq.
Yesterday's attacks came in conjunction with a crucial moment in the political and institutional life of the country: the ongoing tug of war between the leaders of the Shiite Houthi movement and Yemeni President Abd-Rabbu Mansour has forced the newly-appointed Prime Minister Ahmed Awad bin Mubarak to step down. The Houthi criticized the choice of Mubarak as a future prime minister of a national coalition government, claiming that he is Washington's pawn.
http://evolutionxtalmud.blogspot.com/2014/10/orrore-islamico-della-lega-araba-shariah.html
    Caso Seleznev, Mosca accusa gli USA di perseguitare i cittadini russi. Le autorità americane sono impegnate "a cacciare e catturare i cittadini russi sul territorio di Paesi terzi." Lo ha affermato Konstantin Dolgov, commissario del ministero degli Esteri per i Diritti Umani, la Democrazia e lo Stato di diritto.
"L'arresto alle Maldive del cittadino russo Roman Seleznev lo riteniamo assolutamente ingiustificato," - ha dichiarato.
Roman Seleznev, figlio del deputato della Duma Valery Seleznev, è stato arrestato dai servizi segreti USA alle Maldive e portato sull'isola americana Guam nel Pacifico, dopodichè a Seattle.
Contro Roman Seleznev sono stati presentato 40 capi d'imputazione. Gli investigatori ritengono che sia stato coinvolto nel furto e nella vendita di 2 milioni di numeri di carte di credito.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_11/Caso-Seleznev-Mosca-accusa-gli-USA-di-perseguitare-i-cittadini-russi-5040/
Mosca preme sugli USA per la difesa dell'hacker russo Roman Seleznev
9 luglio, 22:54
Per la Russia è un sequestro di persona l'arresto in USA dell'hacker Roman Seleznev
10 luglio, 12:04
La autorità delle Maldive hanno arrestato l'hacker russo Seleznev senza supporto USA
10 luglio, 20:21
USA, Guam: "terribili le condizioni di detenzione del russo Seleznev"
15 luglio, 08:20
USA, diplomatici russi cercano di trasferire in ospedale il russo Seleznev
16 luglio, 12:03
Mosca indignata dagli abusi delle forze speciali USA contro i cittadini russi
8 novembre 2013, 18:39
USA, il tribunale di Guam dice no alla scarcerazione di Roman Seleznev
1 agosto, 10:10
USA, udienza per il caso Seleznev fissata il 22 luglio
==========